Newsletter

.

Archivio post

Ultimi Commenti

Contatore

Tarocchi dell’Olimpo – Tarocchi delle dee (carte)

28 Giu 2012 | Carte, Tarocchi

Product by:
Manfredi Toraldo, Luca Raimondo, Maria Caratti, Antonella Platano

Reviewed by:
Rating:
3
On 28 Giugno 2012
Last modified:22 Settembre 2022

Summary:

Chi legge il sito con costanza si ricorderà che ho recensito vari mazzi di carte, sia carte “didattiche”, sia tarocchi veri e propri, com'è il caso di oggi, con i Tarocchi dell’Olimpo e i Tarocchi delle dee.

Tarocchi dell’OlimpoTitolo: Tarocchi dell’Olimpo.
Autore: Manfredi Toraldo, Luca Raimondo.
Argomenti: carte, tarocchi, divinazione.
Editore: Lo Scarabeo.
Anno: 2010.
Voto: 6.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiGiardino dei libriAmazon.

 

 

Tarocchi delle deeTitolo: Tarocchi delle dee.
Autore: Maria Caratti, Antonella Platano.
Argomenti: carte, tarocchi, divinazione.
Editore: Lo Scarabeo.
Anno: 2006.
Voto: 6.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardino Amazon.

 

Chi legge il sito con costanza si ricorderà che ho recensito vari mazzi di carte, sia carte “didattiche” (le mie preferite sono le Carte di Chiedi e ti sarà dato), sia tarocchi veri e propri (in questo caso i miei preferiti, che sto usando tutti i giorni per affinare l’intuizione, sono i Tarocchi dell’attrazione, cui ho affiancato anche i Tarocchi di Aleister Crowley e i Tarocchi di Atlantide).

Obiettivo dei tarocchi?
Non tanto conoscere il futuro, quanto affinare la propria intuizione, che sono arrivato a considerare come una delle cose più importanti in assoluto: la metto sul podio insieme alla gratitudine e alla gioia/amore.
Se, difatti, una persona avesse in sé gratitudine, gioia e la capacità di indirizzare se stessa e la propria esistenza laddove l’intuito e i segnali dell’universo le suggeriscono, credo che si tratterebbe di una persona davvero felice e fantastica da avere intorno.

Tornando ai tarocchi, che sono uno strumento di intuizione come altri, ognuno deve scegliere i suoi… e parlo sia dello strumento di intuizione, sia dei tarocchi.
Un certo mazzo, difatti, sarà più affine e risonante con Tizio piuttosto che con Caio, e difatti ne sto vedendo il più possibile per sentire quale mi piace di più.

Ecco dunque che vi propongo altri due mazzi di tarocchi: i Tarocchi dell’Olimpo e i Tarocchi delle Dee, entrambi realizzati da Lo Scarabeo, editore specializzato in tarocchi e carte… e si vede, data la qualità media dei suoi prodotti.

Preciso innanzitutto che ogni mazzo ha il suo foglietto esplicativo, con un suggerimento di lettura e dei significati-simboli per ciascuna carta… anch’essi suggeriti, dal momento che, alla fine, deve essere chi legge a stabilire ciò che la carta significa ai suoi occhi.

Ma andiamo sul singolo mazzo.
I Tarocchi dell’Olimpo, come suggerisce il nome, sono ambientati nella mitologia greca, tanto che nelle carte spuntano fuori i vari Zeus, Poseidone, Afrodite, Atena, Dioniso, Diana, Crono, Atemide, ma anche i vari Ulisse, Teseo, Orfeo, Achille, Perseo, Prometeo, Polifemo, Medusa, etc.
Insomma, la ricca mitologia greca è al servizio del tarocco, per un mazzo adatto agli appassionati.
Ai miei occhi, elegante ma non attraente.

I Tarocchi delle Dee rimangono sul tema mitologico, portando nel mazzo divinità da ogni parte del mondo: Grecia, Egitto, India, Sud America, vicino e lontano Oriente, etc.
Divinità tutte al femminile, e difatti il mazzo di carte è probabilmente più adatto al gentil sesso (ma forse anche ai maschietti, data la sensualità di molti disegni).
Questo mazzo rispetto all’altro si presenta assolutamente più vivace e colorato, ma al contrario meno elegante.

Il mio giudizio complessivo è meno positivo rispetto ai tarocchi citati in apertura, ma, mi ripeto, siamo nel campo del “personalissimo”, per cui la sensazione individuale è l’unica cosa importante.

Fosco Del Nero

(Visited 45 times, 1 visits today)
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo online...

2 Commenti

  1. Kostantina Moretti

    Salve,
    Io ho perso le istruzioni delle mazzo dei Tarocchi dell” Olimpo. Non le ho mai usate quindi non possono neppure far appello alla memoria. Mi potrebbe aiutare.
    Grazie.

  2. Fosco Del Nero

    No: non ho più questo mazzo di tarocchi… e comunque non sono una casa editrice o una copisteria. E comunque i foglietti dei mazzi di tarocchi solitamente sono inutili o quasi. Occorre studiare i tarocchi in generale, al di là del singolo mazzo.

    Fosco Del Nero

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Logo Bellezza Amore Gioia
Banner pagina facebook
Banner "Il cammino del mago"
Banner canale youtube