Review of: Lo sfidante
Product by:
Giulio Achilli

Reviewed by:
Rating:
2
On 27 Agosto 2009
Last modified:7 Gennaio 2022

Summary:

Oggi recensisco un film documentario che ho trovato su internet… peraltro non mi ricordo attraverso quali canali: Lo sfidante.

Lo sfidante - Giulio AchilliOggi recensisco un film documentario che ho trovato su internet… non mi ricordo attraverso quali canali e collegamenti. 

Ad ogni modo, si tratta di un video scaricabile gratuitamente, o comunque visionabile direttamente online (lo trovi qui): Lo sfidante.

Argomenti del video: la mente umana, tra psicologia, meditazione e crescita personale.
Durata del video: tre ore e mezza.

In sostanza, Lo sfidante prende in esame la mente umana e il suo essere schiava di convinzioni e pensieri che le sono stati inoculati dall’esterno.
In tale senso, emergerebbe un vero a proprio scontro tra la mente dell’uomo e il volador (o parassita o sfidante, per l’appunto), l’essere che si nutrirebbe di lei, sfruttandola.

E qua ne approfitto per dire che il documentario è zeppo di citazioni ad autori e testi di tipo spirituale, da Carlos Castaneda a Eckhart Tolle a Miguel Ruiz (la stessa parola “volador” è un termine usato da Castaneda).

In estrema sintesi, questo è il nucleo del video-documentario, il quale, come detto, va avanti per tre ore e mezza tra citazioni, descrizioni di cosa capita nella nostra mente e nell’esistenza, nonché suggerimenti su come evitare di essere schiavi.

A costo di essere brutale, sintetizzerò anche i suggerimenti: praticare la meditazione, sgombrare la mente dai pensieri futili e ricorrenti, conservare l’energia, pensare in modo critico, coltivare la propria crescita personale e spirituale.
Con questo forse forse vi ho risparmiato le tre ore e mezza.

A dire il vero, Lo sfidante non mi ha entusiasmato e anzi, se devo essere sincero, mi ha annoiato parecchio. Difatti, tre ore e mezza di video sono troppe per riportare relativamente pochi concetti, per quanto concetti importanti e su cui riflettere.

Aggiungo che è palese l’intenzione positiva di coloro che hanno realizzato il video (nonché un ottimo sito a supporto dello stesso), che evidentemente avevano alla base il desiderio di avvicinare alla libertà coloro che avessero guardato il video…

… purtuttavia il video mi ha annoiato, non dicendomi peraltro nulla di nuovo rispetto a quanto già sapevo, da cui la valutazione non positiva (soggettiva per definizione: ogni prodotto, libro o video che sia, ci è utile o meno a seconda del punto del percorso evolutivo in cui siamo; per cui ad alcuni questo video sarà certamente utile e ad altri no).

Vanno comunque ai realizzatori dell’opera i miei complimenti per aver realizzato un prodotto ben confezionato al solo scopo di contribuire alla crescita dei loro lettori.

Fosco Del Nero

Share Button
(Visited 1 times, 4 visits today)