Newsletter

.

Archivio post

Ultimi Commenti

Contatore

Film che aprono la mente… o il cuore

23 Ago 2013 | Crescita personale, Film

Product by:
Fosco Del Nero

Reviewed by:
Rating:
5
On 23 Agosto 2013
Last modified:24 Novembre 2022

Summary:

In questi giorni stavo risistemando il mio blog sul cinema, quando mi è venuta in mente l'idea di scrivere su Una vita fantastica! un post con un elenco di film ispiranti, film utili ad aprire la mente... o il cuore, ed entrambe le cose sono una grazia divina.

In questi giorni stavo risistemando il mio blog sul cinema, quando mi è venuta in mente l’idea di scrivere su Una vita fantastica un post con un elenco di film ispiranti, film utili ad aprire la mente…  o il cuore, ed entrambe le cose sono una grazia divina.

Già ogni tanto stavo scrivendo dei post in cui suggerivo alcuni film da vedere, ma avere un elenco fisso, aggiornato e quindi sempre in crescita è decisamente meglio.

In questo post dunque riporto un elenco di film a mio avviso importanti, ispiranti, con spunti utili a qualche livello di consapevolezza personale. Non necessariamente film bellissimi in se stessi, ma comunque utili alla propria consapevolezza.

I generi spaziano, così come i motivi di inserimento nell’elenco, comunque tutti riconducibili alla crescita personale: spiritualità, esistenza, miglioramento, formazione personale, facoltà dell’uomo, visione della realtà, intuizione, fiducia, valori umani, etc (la chiave di lettura che propongo è nelle recensioni linkate). Vi trovate sia grandi classici, sia film ben poco noti.

Solo film veri e propri: nell’elenco non sto includendo video di sviluppo personale come What the bleep do we know?, The secret o The shift, oppure corti di vario genere. Ci ho messo invece tutti i film di Hayao Miyazaki, che considero altamente ispiranti al di là della crescita personale; parimenti, figurano anche le saghe di Harry Potter e di Star wars, anch’esse ispiranti e significative.
Vi suggerisco, prima di scegliere un film, di leggervi la relativa recensione, visto che come detto i generi e la qualità variano molto.
Come ulteriore suggerimento, ho evidenziato in azzurro quei film che ritengo di particolare valore “esistenziale”, cui spesso sono associate recensioni particolarmente approfondite.
Oltre che film, vi sono anche alcune serie televisive, segnalate tra parentesi.

Ecco a voi, e sentitevi liberi a vostra volta di suggerire un film che ritenete adatto alla lista, utilizzando questi criteri:
– scrivete nei commenti a questo articolo, non su facebook o via mail,
– controllate che il film non sia stato già suggerito,
– accertatevi che il film sia affine alla lista e indicate per quali motivi lo state suggerendo.

500 giorni insieme
6 giorni sulla Terra
A beautiful mind
A scanner darkly – Un oscuro scrutare
Abigail
Accadde in Paradiso
Adam’s apples – Le mele di Adamo
Aeon Flux
After Earth
Al di là dei sogni
Allucinazione perversa
Amabili resti
American beauty
Angel-A
Anomalisa
Avatar
Avatar – La leggenda di Aang (serie tv)
Azur e Asmar
Bab’Aziz – Il principe che contemplava la sua anima
Babadook
Barry Lyndon
Big bang theory (serie tv)
Big fish
Bless me, Ultima – Oltre il bene e il male
Brazil
Brian di Nazareth
Captain Fantastic
Carissima me
Chitty chitty bang bang
Chronicle
Cloud Atlas
Conan, ragazzo del futuro (serie tv)
Conversazioni con Dio
Cuore sacro
Cuori in Atlantide
Dark City
Daybreakers – L’ultimo vampiro
District 9
Doctor Strange
Donnie Darko
Dragon – La storia di Bruce Lee
Dragonfly – Il segno della libellula
Dune
È già ieri
Educazione siberiana
El concursante
Elizabethtowh
Epic – Il mondo segreto
Equilibrium
Essi vivono
Existenz
Eyes wide shut
Fahrenheit 451
Faust
Fight Club
Gattaca – La porta dell’universo
Ghost in the shell
Ghost in the shell 2
Ghostbusters
Giordano Bruno
Giovani streghe
Gli amanti del Circolo Polare
Guida galattica per autostoppisti
Haibane renmei – Ali grigie (serie tv)
Happy feet
Harold e Maude
Harry Potter 1 – Harry Potter e la pietra filosofale
Harry Potter 2 – Harry Potter e la camera dei segreti
Harry Potter 3 – Harry Potter e il prigioniero di Azkaban
Harry Potter 4 – Harry Potter e il calice di fuoco
Harry Potter 5 – Harry Potter e l’Ordine della Fenice
Harry Potter 6 – Harry Potter e il Principe Mezzosangue
Harry Potter 7 – Harry Potter e i doni della morte – Parte 1
Harry Potter 8 – Harry Potter e i doni della morte – Parte 2
Hero
Hollywood ending
I figli della pioggia
I heart huckabees – Le strane coincidenze della vita
I origins
I racconti di Terramare
Il castello errante di Howl
Il cielo sopra Berlino
Il cigno nero
Il curioso caso di Benjamin Button
Il dormiglione
Il dottor Stranamore
Il favoloso mondo di Amelie
Il filo del rasoio
Il gabbiano Jonathan Livingston
Il grande Lebowski
Il grande silenzio
Il labirinto del fauno
Il ladro di orchidee
Il lato positivo
Il luogo delle ombre
Il mago di Oz
Il mio vicino Totoro
Il mondo sul filo
Il pianeta delle scimmie
Il pianeta verde
Il posto delle fragole
Il rito
Il ritorno di Mary Poppins
Il quarto tipo
Il segreto di Pollyanna
Il seme della follia
Il settimo sigillo
Il signore degli anelli – 1 – La compagnia dell’anello
Il signore degli anelli – 2 – Le due torri
Il signore degli anelli – 3 – Il ritorno del re
Il tredicesimo piano
Immortal ad vitam
In Bruges – La coscienza dell’assassino
In time
Incontri con uomini straordinari
Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo
Indigo
Ink
Interstate 60
Into the wild
Io la conoscevo bene
Io, robot
K-Pax – Da un altro mondo
Kiki – Consegne a domicilio
Kirikù e la strega Karabà
Kung fu Panda
Kung fu Panda 2
L’albatross – Oltre la tempesta
L’albero della vita
L’arte della felicità
L’attimo fuggente
L’esercito delle dodici scimmie
L’esorcismo di Emily Rose
L’esorcista
L’incredibile vita di Timothy Green
L’ultima tempesta
L’ultimo dominatore dell’aria
L’uomo che fissa le capre
L’uomo che fuggì dal futuro
L’uomo che venne dalla Terra
L’uomo dei sogni
L’uomo senza sonno
La bottega dei suicidi
La bussola d’oro
La città incantata
La crisi!
La febbre
La fine è il mio inizio
La fuga di Logan
La leggenda di Bagger Vance
La nona porta
La profezia delle ranocchie
La profezia di Kaena
La profezia di Celestino
La ragazza delle balene
La spada nella roccia
La storia fantastica
La storia infinita
La strana voglia di Jean
La tela di Carlotta
Labyrinth – Dove tutto è possibile
Ladyhawke
Laputa – Castello nel cielo
Le 5 leggende – Rise of the guardians
Le avventure del Barone di Munchausen
Le nebbie di Avalon
Lei
Limitless
Lost (serie tv)
Lucy
Madre!
Mahabharata
Maleficent
Man in black
Man of tai chi
Man on the moon
Mangia, prega, ama
Mary Poppins
Matrix
Matrix reloaded
Matrix revolutions
Maze runner – Il labirinto
Medicus – The physician
Merlino
Metropolis
Midnight in Paris
Mind game
Mirrormask
Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali
Moebius
Mr. Nobody
Nausicaa della Valle del vento
Nelle pieghe del tempo
Nessuna notizia da Dio
Nirvana
Nosso Lar
Oceania
Ogni cosa è illuminata
Oltre il giardino
Orwell 1984
Parnassus – L’uomo che voleva ingannare il diavolo
Paura e delirio a Las Vegas
Peaceful warrior – La forza del campione
Piccolo Buddha
Pioggia di ricordi – Omohide poro poro
Piramide di paura
Pleasantville
Pom Poko
Ponyo sulla scogliera
Porco Rosso
Powder – Un incontro straordinario con un altro essere
Predestination
Prima di domani
Primavera, estate, autunno, inverno… e ancora primavera
Principessa Mononoke
Qualcosa di sinistro sta per accadere
Quarto potere
Questa terra è la mia terra
Questione di tempo
Rango
Requiem for a dream
Revolver
Ricomincio da capo
S.O.S. fantasmi
Shampoo
Si alza il vento
Sliding doors
Sogni
Song of the sea – La canzone del mare
Southland tales – Cosi finisce il mondo
Spazio 1999 – Oltre lo spazio tempo
Star wars 1 – La minaccia fantasma
Star wars 2 – L’attacco dei cloni
Star wars 3 – La vendetta dei Sith
Star wars 4 – Una nuova speranza
Star wars 5 – L’impero colpisce ancora
Star wars 6 – Il ritorno dello jedi
Star wars 7 – Il risveglio della forza

Star wars 8 – Gli ultimi jedi
Star wars 9 – L’ascesa di Skywalker
Tekkonkinkreet – Soli contro tutti
Terapia d’urto
The big kahuna
The box
The boy and the beast
The butterfly effect
The dark crystal
The event (serie tv)
The forbidden kingdom – Il regno proibito
The giver – Il sogno di Jonas
The new world – Il nuovo mondo

The prophet
The secret of Kells
The Truman show

The village
The wicker man

The zero theorem – Tutto è vanità
Todo modo
Tutta la conoscenza del mondo
Un ponte per Terabithia
Un sogno per domani
Una lunga domenica di passioni

Una settimana da Dio
Una vita quasi perfetta
V – Visitors (serie tv)
V per Vendetta
Vanilla sky

Vanishing on the 7th street
Videodrome
Vip, mio fratello superuomo
Vita di Pi
Waking life – Risvegliare la vita
Whisper of the heart
Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato
Yaji and Kita – The midnight pilgrims
Yes man
Zootropolis

Elenco finito.
Buona visione e buone riflessioni-intuizioni-consapevolezze.

Fosco Del Nero

 

(Visited 355 times, 1 visits today)
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo online...

271 Commenti

  1. Anonimo

    Anche “La forza del campione ” potrebbe essere aggiunto all’elenco
    Un saluto

  2. Fosco Del Nero

    C’è già.

    Fosco Del Nero

  3. Manrico Fiorentini

    uno solo di Kubrick è un po poco…aggiungerei tutta la sua filmografia,ma almeno 2001 Odissea nello spazio e Arancia Meccanica non devono mancare…e perchè no Orizzonti di gloria!!!

  4. Fosco Del Nero

    Grazie del consiglio, Manrico, ma tieni conto che questa non è una filmografia sul valore dei film, nella quale certamente Kubrick entrerebbe in blocco, ma una filmografia di crescita personale, e in questo senso, pur essendo i film di Kubrick certamente intelligenti, non è che siano “ispiranti”. Anzi, Arancia meccanica, pur molto bello come film, è quasi l’opposto di quello che intendevo io. Forse ci starebbe di più Eyes wide shut, per certi versi…
    Però nel blog non ho recensito nessuno dei due, per cui per ora niente.

    Fosco Del Nero

  5. Amedeo

    Forrest Gump. Non c’è perchè merita una lista a parte in cui è unico? :-)

  6. Fosco Del Nero

    Eh, Amedeo, Forrest Gump non l’ho mai visto tutto (e quindi neanche recensito nel blog sui film) perché proprio non mi piace. :)
    Dagli spezzoni che ho visto, comunque, non mi pare un film con contenuti da crescita personale. Cioè, nell’elenco vi sono proprio film piuttosto smaccati in tal senso, non semplicemente film belli o con qualche contenuti valido (tranne forse quelli di Miyazaki per cui ho un debole particolare), se no la lista sarebbe di migliaia di film, non di alcune decine.

    Fosco Del Nero

  7. Amedeo

    Caro Fosco, mi spiace non ti sia piaciuto.
    Ovviamente la mia opinione vale uno: penso che un film sulla leggerezza dell’animo umano, come Forrest Gump credo fermamente sia, invece abbia molto da dire sulla crescita personale. Per il resto, condivido con te alcuni film che proponi e che ho visto.
    A presto , un abbraccio

  8. Fosco Del Nero

    In realtà, Amedeo, neanche l’ho mai visto tutto, c’è proprio qualcosa che mi ha sempre tenuto lontano da quel film.
    Comunque, se è piaciuto a tanti certamente avrà i suoi contenuti validi.
    Se hai altri suggerimenti, anche su film poco noti, dì pure, non lasciarti scoraggiare da Forrest Gump. :)

    Fosco Del Nero

  9. MT

    Buonasera, vorrei suggerire di vedere il film ISLAND, di qualche anno fà, con Ewan Mc Gregor e Scarlett Johansson. L’ho visto l’altra sera, per caso, perchè non c’era altro da vedere. Ambientato in un futuro apocalittico, di cloni, ci sono 2 umani che alla fine si salvano, salvando l’ umanità. Lo suggerisco per il messaggio ottimista. Decida lei se inserirlo poi, nella lista. Grazie

  10. Fosco Del Nero

    Ciao MT.
    Intanto, diamoci del tu, siamo tra amici.
    Island l’ho visto alcuni anni fa, ma a dire il vero non mi sembra di ricordare un contenuto da crescita personale. Diciamo che un generico ottimismo di fondo è un po’ pochino per consigliarlo come film di crescita personale.
    Comunque magari me lo riguardo e valuto. Intanto grazie per la proposta.

    Fosco Del Nero

  11. MT

    …è vero, troppo poco sulla crescita personale. Lasciamo perdere…

  12. valeria

    proprio in questi giorni ho riguardato Dune: bellissimo!!!!
    Condivido il parere su Forrest Gump, che mi sono sforzata di guardare per intero. Intanto lo trovo molto triste, e già questo per me è un punto a sfavore in quanto cerco sempre qualcosa che mi sollevi lo spirito, al di là dell’insegnamento che si vuole trasmettere. In ogni caso era troppo surreale ed improbabile, vanificando quindi lo sforzo di veicolare qualsiasi messaggio. L’unica cosa che si salva è il sostegno incrollabile della madre, quello che lo spinge avanti nella vita nonostante le avversità.
    baci
    valeria

  13. Fosco Del Nero

    Ciao Valeria.
    Eh, i gusti individuali fanno la differenza, come sempre.
    Anch’io i prodotti tristi, drammatici e melensi li evito per principio… e in questo senso tra poco ho in serbo un altro contributo tipo questo dei film, però in senso musicale.
    Comunque, Forrest Gump piace a molti, per cui avrà pure i suoi meriti.

    Fosco Del Nero

  14. Iside

    condivido tutto (anche la parte su forrest gump che non mi piace ndr) e aggiungerei :un sogno per domani, the shift- il cambiamento, what bleep do we know, lo sfidante, incontri con uomini straordinari, one – il film, un’altra giovinezza, il buio oltre la siepe ….. amo il cinema e ho fatto per anni cinematerapia inconsapevolmente ;-)

  15. Iside

    angel-a di luc besson, una vita quasi perfetta, l’albero della vita, eat pray love, il gabbiano jonathan livingston, dove sognano le formiche verdi, mission. complimenti per il sito e grazie per il tuo lavoro …un bacio

  16. Fosco Del Nero

    Ciao Iside.
    Ti ringrazio per diversi motivi.
    Intanto, perché mi ero dimenticato di mettere in elenco Angel-A, film che ho visto anni fa, che ho amato all’istante e che in effetti è molto ispirante.
    Poi per i numerosi titoli suggeriti.
    Però non hai letto bene l’articolo visto che specifico perché non ho inserito video come The shift o What the bleep do we know?
    Il gabbiano Jonathan Livingston non lo ho mai visto perché ritenevo difficile potesse essere all’altezza del libro… ma farò un tentativo.
    Dal titolo mi ispirano le formiche verdi.
    Ancora grazie.

    Fosco Del Nero

  17. Alberto

    secondo me anche Jerry Macguire e Tutto Può Accadere (CAREER OPPORTUNITIES) sono ottimi film per capire qualcosa di importante

  18. Fosco Del Nero

    Non li ho visti, segno anche questi, grazie.

    Fosco Del Nero

  19. giusi

    nteressante questa lista prenderò spunto per alcuni film che non ho visto…..Da parte mia osso suggerire alcuni titoli che ritengo appropriati : 7 anni in Tibet, Mission, Quasi amici, Vi resento Joe Black….

  20. Fosco Del Nero

    Grazie anche a te, Giusi. Segno e vedrò quelli che non conosco, in questo caso i due centrali.
    Preciso ancora una volta, comunque, che l’impronta da film di formazione-crescita personale deve essere forte, non deve trattarsi genericamente di un bel film o di un film con un messaggio di fondo.
    A risentirci.

    Fosco Del Nero

  21. Adam Ha Kadmoni

    Mr Nobody può essere aggiunto a pieno titolo in questo interessante elenco.
    Da wikipedia:
    La pellicola, di genere drammatico e fantascientifico, segue la storia di Nemo Nobody, interpretato da Jared Leto, un uomo di 117 anni e l’ultimo mortale sulla Terra dopo che la razza umana ha raggiunto l’immortalità. Nemo, con ricordi sbiaditi, racconta delle sue principali storie d’amore, del divorzio dei suoi genitori e delle successive difficoltà incontrate in tre momenti della sua vita: all’età di nove, quindici e trentaquattro anni. L’aspetto confusionario della storia è dato dalla presenza di più linee narrative, ognuna delle quali racconta un percorso di vita alternativo. Il film utilizza una narrativa non lineare e l’interpretazione a molti mondi per raccontare la storia della vita di Nemo.

  22. Fosco Del Nero

    Segnato anche questo, grazie.

    Fosco Del Nero

  23. Federica Bertani

    Secondo me andrebbe aggiunto anche Gifted Hands (Il dono – 2009)

  24. Fosco Del Nero

    Ok, grazie anche di questo, vedrò. :)

    Fosco Del Nero

  25. Alessandro

    Qualche giorno fa ho visto un vecchio film con Clint Eastwood Bronco Billy, dove Clint fa la parte di un cowboy improvvisato da rodeo. Mi è piaciuto e ho visto in quest’uomo e anche nella storia un insegnamento di vita.

  26. Fosco Del Nero

    Segnato, grazie.

    Fosco Del Nero

  27. Enzo

    Ciao, ho visto questo film Mangia Prega Ama credo che sia attinente, in particolare mi ha colpito la frase di ketut: alcune volte perdere equilibrio per amore è parte di vivere vita equilibrata.

  28. Fosco Del Nero

    Ciao Enzo.
    Mi segno anche questo, che non conosco, e grazie per la segnalazione.

    Fosco Del Nero

  29. Stefano

    INVICTUS (con un grande Morgan Freeman nella parte di Nelson Mandela) a parer mio non può mancare.
    Un Paio di citazioni tratte dal film (ma ce ne sono molte altre):

    Saluti Stefano

  30. Stefano

    Ops non pubblica le cose scritte tra le parentesi triangolari, riprovo con le virgolette per le citazioni.
    “Il perdono libera l’anima, cancella la paura, ecco perché è tanto potente come arma.”
    “e io non so’ cambiare quando le circostanze lo richiedono, come posso chiedere agli altri di cambiare?”

  31. Stefano

    Come si correggono i post?

    “Se io non so’ cambiare quando le circostanze lo richiedono, come posso chiedere agli altri di cambiare?”

  32. Fosco Del Nero

    Eh, Stefano, temo che questo non avrò mai voglia di guardarlo, sia perché le cose politicizzate proprio non mi attirano, sia perché il personaggio di Mandela è un po’ controverso, per motivi che non è il caso di sottolineare qui.
    Comunque diffido sempre dei film atti a sceneggiare personaggi politici… credo sia quasi impossibile che siano fedeli alla realtà. Come quel film con Di Caprio su Hoover, che solo a pensarci mi fa venire i brividi.
    Grazie comunque della proposta, magari faccio il miracolo.

    Fosco Del Nero

  33. Stefano

    Sono in parte d’accordo con te, ma in parte no.
    Ok anche io sono prevenuto su film riguardanti certi personaggi, mi vengono in mente il film sulla Thatcher o quello su lady D, dove viene rappresentato il personaggio di turno, come l’autore del film vuole far vedere. Ma anche un racconto biografico il più neutro possibile sarà sempre una rappresentazione diversa dalla realtà.
    Ed è vero che questo film fa vedere un Mandela bravo e buono, salvatore del Sudafrica. Poi sembra che siano più importanti le partite di rugby dei consigli con i capi di stato, ma i messaggi che ne escono sono veramente ottimi.
    Visto con il giusto atteggiamento, non essere prevenuti appunto, secondo me è un gran bel film.
    Con affetto e stima.
    Stefano

  34. Fosco Del Nero

    Grazie dell’affetto e della stima, Stefano.
    Comunque mi sembra che siamo abbastanza d’accordo sull’andarci piano con le storie politicizzate…
    Poi metti in conto che proprio mi ci vuole uno sforzo per guardare film su politica, guerra, razzismo, carcere, pure drammi umani vari. Figuriamoci film “finti” su Hoover o Lady D… a quel punto, fantastico per fantastico, mi guardo un bel film d’animazione o un fantasy…

    Fosco Del Nero

  35. CRISTINA

    Ciao,io integrerei la lista con: primavera, estate, autunno, inverno e ancora primavera. sliding doors. l’attimo fuggente. the freedom writers.Il cammino di Santiago. Detachment. Cosa piove dal cielo? la montagna sacra (forse un pò troppo di nicchia, ma fondamentale. Il settimo sigillo (grande Bergman, datato). e ce ne sono altri ma per il momento credo basti, che ne pensate?

  36. carlo

    …mancano Revolver, Looper, Forrest Gump, Mangia Prega Ama, Nirvana

  37. Fosco Del Nero

    Cristina: mi segno quello che non conosco. L’attimo fuggente mi ha sempre lasciato un po’ perplesso, i film di Jodorowsky mi fanno ribrezzo, gli altri non li ho mai visti.

    Carlo: non manca nulla, ci metto quelli che ritengo ispiranti. Di Forrest Gump si è già discusso, Revolver e Nirvana me li voglio riguardare… l’altro non l’ho mai visto.

    Fosco Del Nero

  38. jane

    Ciao Fosco, ti suggerisco Gravity: in ogni caso passerai una bella serata. Guardalo in 3D!

  39. Fosco Del Nero

    Ok, Jane, grazie del suggerimento.

    Fosco Del Nero

  40. Sara

    Ciao Fosco! Ho visto questa tua lista per la prima volta ieri. Conosco più della metà dei film da te citati e confermo la loro capacità di trasmettere un messaggio positivo ed evolutivo. Posso certamente gioire davanti all’eleganza di una bella inquadratura, di un montaggio originale e anche di un paesaggio meraviglioso, ma da diversi anni ormai io stabilisco che un film mi è piaciuto davvero, tenendo prevalentemente in considerazione le sensazioni che è stato capace di lasciarmi. Se io mi alzo dalla sedia più gioiosa, più forte, più compassionevole, più creativa e soprattutto con la consapevolezza di aver appreso o di essermi ricordata qualcosa di importante per poter modificare in meglio me stessa e la mia vita, allora significa che è stato buon film. Anche se la loro influenza purtroppo o per fortuna, non dura a lungo, i film hanno questo potere. Non è una casualità che i bambini che guardano un film horror, spesso iniziano ad avere delle paure che prima non avevano. A me hanno lasciato delle belle sensazioni anche “Ghost” e “Le ali della libertà”. Li conosci? Secondo William Buhlman, (esperto viaggiatore astrale che ha scritto dei libri sui luoghi da lui visitati nel mondo astrale, e sulle tecniche per imparare ad effettuare il viaggio astrale), il film “Ghost” presenta alcuni aspetti che corrispondono a ciò che accade realmente quando si lascia il corpo fisico. “Le ali della libertà” non ha elementi fantastici o paranormali, ma secondo me è un film molto profondo dove emergono diversi temi importanti come la perseveranza, la generosità e la giustizia. Andy, il protagonista innocente, è “l’angelo” capace di migliorare gli altri e le situazioni intorno a lui. Il finale è il trionfo della giustizia, quindi soddisfa. Grazie Fosco! Guarderò con piacere tutti i film della lista che mi mancano!;-)Sara

  41. Sara

    Ciao ancora Fosco! Ora che ci penso, andando indietro nel tempo, (1973) mi tornano in mente altri due film che trattano direttamente temi spirituali. “La montagna sacra” di Jodorowsky e “Milarepa” di Liliana Cavani. Li hai visti?

  42. Fosco Del Nero

    Ciao Sara, grazie del commento e dei suggerimenti.
    I due famosi li ho già visti, ma a dire il vero non mi ispirano molto per la lista (forse un po’ di più Le ali della libertà, ma va troppo sul drammatico per i miei gusti).
    Jodorowsky mi piace molto come personaggio, ma i suoi film mi fanno ribrezzo.
    Quello di Milarepa invece non lo conosco proprio, in compenso da poco ho letto l’autobiografia di Milarepa, suppongo che il film sia tratto da essa… me lo cerco.
    Ciao.

    Fosco Del Nero

  43. Sara

    Ciao Fosco! Si, è tratto dal libro. Il film procede con molta lentezza. Non è un capolavoro, ma a me ha ricordato delle cose importanti. Alla fine però rimane un film datato in ogni senso, in cui oltre a percepirsi l’energia degli anni in cui è stato fatto, anche per quanto riguarda i metodi d’insegnamento spirituale è decisamente inattuale. Le frequenze intorno a noi sono ora cambiate e da diversi anni i maestri spirituali insegnano che per raggiungere la consapevolezza della verità, non è più necessario isolarsi, né divenire discepolo di qualcuno. Su YouTube comunque si trova il film completo. Buona visione!;-)

  44. Fosco Del Nero

    Grazie. Nel caso poi lo aggiungo alla lista!
    Sì, effettivamente i tempi sono cambiati… e non solo: Oriente e Occidente sono molto diversi, e non a caso coloro che hanno portato lo yoga in Occidente, Yogananda in primis, lo hanno portato addolcito, diciamo, non rigido e pesante come in India: non lo avremmo recepito.

    Fosco Del Nero

  45. Sara

    Si, condivido, anche se per quanto riguarda la mia esperienza personale, posso dire che in India oggi, i metodi e le tecniche per raggiungere l’unione con l’Infinito sono altrettanto infiniti! In quella magica terra, dove i paradossi camminano accanto alle contraddizioni l’unica cosa su cui nessuno ha dubbi, è che tutto è in verità Brhama (Dio) e che l’unica realtà è il Vero Sé! E anche chi non ritiene di appartenere ad una tradizione Vedānta, sostiene ciò! (Mi riferisco chiaramente a chi ha una fede induista) Io, l’ultima volta che sono stata in India ho fatto un film documentario. Puoi vedere il trailr e leggere la sinossi su YouTube. Si chiama IndiaLeo. Se lo guardi, impostalo in HD! L’hai visto “Milarepa”? ;-)

  46. Fosco Del Nero

    Beh, non male come credenza su cui nessuno ha dubbi… anche se poi va anche messa in pratica creando per ciascuno la vita “divina” che merita. O meglio, non è che va messa in pratica; più semplicemente basta vedere la realtà manifestata per sapere se si tratta di una credenza-consapevolezza o di una credenza-idea mentale.
    Poi mi cerco il tuo documentario, Sara.
    No, non ho ancora visto Milarepa, ho una listona di film in attesa… ma prima o poi verrà anche il suo turno.

    Fosco Del Nero

  47. Fosco Del Nero

    Trailer visto.
    Sembra interessante il documentario… ma su Youtube c’è solo il trailer, Sara?

    Fosco Del Nero

  48. Sara

    Ho finito ora di vedere “Al di là dei sogni”. Veramente un bel film! Si, c’è solo il trailer di “IndiaLeo” perché prima voglio cercare di venderlo! ;-) Se ti interessa vederlo, quando passi per Vienna fammi sapere! Io abito qui.

  49. Sara

    Ho visto solo adesso il tuo penultimo messaggio. Anche se una profonda verità esiste solo come credenza-idea mentale è già un buon punto di partenza, dai! Io, in India, ho comunque notato una grande capacità di vivere nel momento presente e un’attitudine ad avere fiducia nei confronti della vita! Anche da parte di chi si trovava in difficoltà! In alcuni luoghi dell’India ho poi percepito un’energia davvero straordinaria!;-)

  50. Fosco Del Nero

    Rieccomi, Sara.

    Al di là dei sogni: sì, è un film bellissimo. Lo guardai ormai parecchi anni fa perchè un brasiliano che vedeva i piani sottili mi aveva detto che descriveva bene la vita oltre la morte fisica.

    Video: ah, lo vedrei volentieri, però non passo spesso per Vienna, anzi sono un po’ lontanuccio. Però nel caso ti faccio sapere, grazie dell’invito.

    Credenza mentale: certo, il sapere mentale è già un buon punto di partenza, meglio di non saperlo manco lì!

    India: ogni tanto mi viene voglia di andarci, anche se non deve essere un paese facile da visitare per vari motivi. Infatti so di persone che non lo hanno retto e sono tornate via subito. Tu ci sei andata con una guida del posto o proprio all’avventura, senza avere conoscenze o appoggi?
    Deve essere stato bello, comunque.

    Fosco Del Nero

  51. Sara

    Ciao Fosco! Su YouTube si trovano due documentari molto interessanti sull’argomento delle esperienze astrali. Il primo è “La vita oltre la vita – Esperienze fuori dal corpo”. Sono le testimonianze dirette di chi l’ha vissuto in stati di premorte. E’ intervistato anche Raymond Moody, il famoso parapsicologo che ha scritto il libro “La vita oltre la vita” uscito in Italia nel 1977. L’altro è “Viaggi astrali”. Si tratta di un’intervista interessantissima a William Bhulman! Lui fa viaggi astrali coscienti da più di 30 anni e tiene seminari in tutto il mondo per insegnare le tecniche. Ha scritto anche diversi libri sull’argomento.;-)
    Io in India mi sono sentita a mio agio fin da subito. Un vero viaggio lì, può essere fatto solo senza alcun programma! Tanto anche se li hai, saltano! Di guide sul posto ne trovi quante ne vuoi, è il loro hobby preferito! Tutti ti vogliono accompagnare da qualche parte! E se hai il giusto intuito, una bella avventura comincia proprio quando inizi a seguirli ;-) Questo è anche il tema del mio documentario! ;-)

  52. Stefano

    Ho appena rivisto:
    La leggenda di Bugger Vance.
    Con Will Smith e Matt Damon
    Secondo me dovrebbe entrare nella tua classifica.

    P.S. Ma c’è un elenco dei film che hai recensito sul tuo blog dedicato al cinema?
    Non sono riuscito a trovarlo.

  53. Fosco Del Nero

    Stefano: me lo segno, grazie del consiglio.
    Non è una classifica, comunque, ma solo un elenco di film che ritengo “utili”.
    Nel blog del cinema non c’è nessun elenco, ci sono solo le recensioni, e peraltro come forse avrai visto vi sono film “normali”; l’elenco qua sopra è un extra la cui idea mi è venuta all’improvviso.

    Fosco Del Nero

  54. Fosco Del Nero

    Sara.
    India: bello.
    William Buhlman: ho un suo libro, ma non me lo sono sentito addosso, per cui nulla.

    Fosco Del Nero

    p.s. al prossimo viaggio in India avvisami, che magari vengo anche io!

  55. Stefano

    Si capisce bene che non è una classifica, sono in ordine alfabetico ;)

    Cmq. un elenco delle recenzioni come in questo blog farebbe comodo a noi lettori. (Si lo so’ che è una faticaccia farlo ;D)

    p.s. Fatemi un fischio quando andate in India :9

  56. Sara

    Ok! ;-) L’India merita proprio di essere visitata almeno una volta nella vita! ;-)

  57. Fosco Del Nero

    Stefano: intendi un elenco dei libri migliori recensiti? Beh, qualcosa del genere c’è sulla destra, con un elenco, parzialissimo comunque, di prodotti consigliati.

    Sara: dai, siamo già in tre, viene pure Stefano…
    Oltre al sito e alla fanpage e ai romanzi online, dovrò aprire anche un’agenzia di viaggi online!

    Fosco Del Nero

  58. Stefano

    No, intendevo dire se potevi creare un tasto “recensioni” sul tuo blog “cinema e film” come hai fatto in questo.
    Di film ne hai recensiti veramente tanti (e anche dei libri ;D), ma per un lettore occasionale è molto difficile e laborioso cercare una recensione specifica.

    p.s. Sui libri sono quasi sempre in accordo con i tuo commenti (se fossi d’accordo in tutto mi preoccuperei di non pensare con la mia testa), sui film molto meno, ma va’ beassimo così, ansi a volte riesco a guardare con occhi nuovi un film che mi era piaciuto poco, ed è una cosa che considero di grande valore.

  59. Fosco Del Nero

    Aaah, intendevi quindi un link in homepage che porta all’elenco totale dei film recensiti, capito.
    Sì, confermo che sarebbe un lavorone, non so se ho voglia di farlo in effetti. Poi adesso sono pure preso da altri progetti.
    Ad ogni modo, se ne avrò voglia farò, in effetti è una buona idea.

    Fosco Del Nero

  60. Maria Teresa

    Ciao, posso proporre il fim “Edward mani di forbice”? L’ atteggiamento del protagonista mi ha decisamente spiazzato…grazie

  61. Fosco Del Nero

    Ciao Maria Teresa.
    Ah, proporre puoi, certo… dovrei però riguardarmelo per vedere se lo ritengo adatto. Mi sa che quel film l’ho visto una sola volta quando ero bambino o ragazzino.

    Fosco Del Nero

  62. emanuela amabile maria

    Cortometraggio già visto, che mi è piaciuto rivedere, molto commovente, molto bello, GRANDIOSO!!!
    Grazie Fosco!

  63. Fosco Del Nero

    Ah, bene, ora guardati anche tutti i film dell’elenco!

    Fosco Del Nero

  64. Salv

    Grazie per la lista. Molti film li ho visti ma c’è sempre qualcuno che manca. Complimenti!
    Mi va di segnalarti un film della mia infanzia che solo ultimamente ho ritrovato: “Uno strano caso”
    Ciao

  65. Fosco Del Nero

    Prego.
    E grazie a te per il consiglio… pian piano mi sto guardando tutti quelli suggeritimi.

    Fosco Del Nero

  66. Doriana

    Ciao, ti propongo: Tutto è cambiato, 21, Il negoziatore.
    Complimenti e grazie per gli stimoli !

  67. Fosco Del Nero

    Ciao, Doriana.
    Prego per gli spunti e grazie a te per i suggerimenti, me li segno.
    Tra l’altro vedo che in due di questi film c’è Kevin Spacey, che ha recitato spesso,e probabilmente non a caso, in pellicole “interessanti”… buon segno dunque.

    Fosco Del Nero

  68. emanuela amabile maria

    Per una serie di motivi ho visto pochissimi film al cinema o in DVD. Sai se qualcuno di quelli che hai elencato c’è anche in youtube per intero? GRAZIE Fosco, emanuela am

  69. Fosco Del Nero

    Ciao Emanuela.
    Onestamente non lo so, ma di sicuro tra Youtube e streaming ne trovi tanti in rete.
    Come sempre, chi cerca trova.

    Fosco Del Nero

  70. Doriana

    Bene, anche io sono convinta che i film con Kevin Spacey siano quasi sempre sinonimo di qualità…
    E scusami, il primo titolo è “Qualcosa è cambiato” non “Tutto”…
    :-)

  71. Fosco Del Nero

    Sì, lo avevo intuito da solo, ma grazie della precisazione.
    Vedrò e nel caso aggiungerò alla lista.
    In ogni caso grazie dei consigli.

    Fosco Del Nero

  72. ilenia

    “Limitless”,” la montagna sacra”. Anche “una settimana da Dio” ha il suo messaggio secondo me..

  73. Fosco Del Nero

    Ciao Ilenia, e grazie dei suggerimenti.
    Limitless non lo conosco, ci do uno sguardo.
    Mi piace molto Jodorowsky come personaggio, ma i suoi film mi fanno ribrezzo, quindi niente montagna sacra.
    Una settimana da Dio certamente ha un suo messaggio, come peraltro quasi tutti i film, ma è un po’ pochino per una lista di film selezionati di questo genere.
    Ciao.

    Fosco Del Nero

  74. Anonimo

    Io consiglio ‘gran torino’ film del 2008, diretto da Clint Eastwood

  75. cecilia

    due film davvero interessanti diretti da Christopher Nolan sono ‘ Inception’ e ‘Memento’, non hanno una forte connotazione morale, ma di sicuro ‘aprono la mente’ c:

  76. Fosco Del Nero

    Risposta multipla.
    Anonimo: non amo troppo i film di Clint Eastwood… ma magari ci provo.
    Cecilia: idem come sopra, Nolan non mi fa impazzire, pur essendo certamente talentuoso come regista. Memento lo vidi svariati anni fa e mi piacque discretamente, mentre il più recente Inception mi ha un po’ deluso. E’ talentuoso e tecnico, Nolan, ma a mio avviso gli manca spessore e profondità; Inception, in particolare, ma anche Memento e pure The prestige, mi sono sembrati delle esercitazioni di stile, dei (spettacolari) giochi di scatole cinesi, ma privi di insegnamenti profondi… che invece sono proprio quelli che voglio inserire in questa lista.
    Ma grazie comunque dei suggerimenti, magari me li riguardo.

    Fosco Del Nero

  77. ilenia

    Riguarda attentamente “una settimana da Dio”. Ti accorgerai che il messaggio non è cosí “poco” come potrebbe apparire ad una visione superficiale. “La montagna sacra” è pesante, è vero. Io l’ ho guardato in tre volte e mi ha scioccato. Ma continuo a metabolizzarne il significato e riesco ad apprezzarlo piú ora che è passato del tempo da quando l’ho visto.. Ciao e buona giornata! :)

  78. Fosco Del Nero

    Riciao, Ilenia.
    Guarda, Jodorowsky proprio non lo reggo in versione filmica, non credo che guarderò mai più nulla di suo. Invece lo adoro come personaggio e come lettore di tarocchi.
    Quanto all’altro film, se-quando lo riguarderò starò più attento.

    Fosco Del Nero

  79. John May

    Avevo fatto una cosa simile organizzando per anni un cineforum a tema, questi sono i film presi in considerazione, Ovviamente alcuni sono già presenti nel tuo elenco:

    Il senso della vita di Monty Phyton
    American Beauty di Sam Mendes
    Pleasentville di G.Ross
    Il visitatore di E. Smith
    Baraka di R: Fricke
    Incontri con uomini straordinari di P.Brook
    El topo di A. Jodorowsky
    La montagna sacra di A. Jodorowsky
    Matrix di L. e A. Wachowski
    L’ultimo samurai di Edward Zwick
    Gli Extraterrestri Torneranno di Harald Reinl
    Samsara di Pan Nalin
    Samsara di Ron Fricke
    Fight Club di David Fincher
    Il miglio verde di Frank Darabont
    The Truman show di P. Weir
    Il vangelo secondo Matteo di P.P. Pasolini
    La Jetee di C. Marker
    Il settimo sigillo di I.Bergmann
    Fanny e Alexander di I.Bergmann
    Il posto delle fragole di I.Bergmann
    Dersu Uzala di A. Kurosawa
    I sette samurai di A. Kurosawa
    Madadayo di A. Kurosawa
    Barbarossa di A. Kurosawa
    Vivere di A. Kurosawa
    Brazil di Terry Gilliam
    L’esercito delle 12 scimmie di Terry Gilliam
    Le avventure del Barone di Munchausen di Terry Gilliam
    Monthy Piton e il santo Graal di Terry Gilliam
    Luther di E.Till
    Le invasioni barbariche di D.Arcand
    Il sapore del melograno di….
    La maschera di ferro di R. Fallace
    Una settimana da Dio di Tom Shadyac
    Oltre il giardino di H.Asby
    EXistenZ di D.Cronemberg
    Una pura formalità di G.Tornatore
    Momo- alla conquista del tempo di E.d’Alò
    Anam il senza nome (intervista a T.Terzani)
    La settima stanza di M.Mészaros
    Essere John Malkovich di S.Jonze
    Interstate 60
    Equilibrium di K.Wimmer
    Nirvana di G.Salvatores
    Milion dollar baby di C.Estwood
    Dead Man di Jim Jarmush
    Beetlejuice
    Blade Runner
    Buckaroo Banzai
    Un mitico viaggio
    Excalibur
    Metropolis (Giorgio Moroder version)
    Pinocchio (diWalt Disney)
    Star Wars
    Tootsie
    2001: Odissea dello spazio di S. Kubrik
    La guerra dei mondi
    L’uomo invisibile
    Dracula
    An occurrence at Owl Creek Bridge
    Il bambino d’oro
    Grosso guaio a Chinatown
    Ricomincio da capo
    Il piccolo grande uomo
    Farenheit 451
    Ghostbusters (con Bill Murray)
    Poltergeist (1982)
    THX 1138 di George Lucas
    Willow (con Val Kilmer)
    Mary Poppins
    Dumbo
    Il cielo sopra Berlino
    Primavera, estate, autunno e ancora primavera di Kim ki-duk

  80. Fosco Del Nero

    Ciao John, e grazie dell’elencone!
    Ma è un elenco di film con contenuti di crescita personale?
    Voglio dire, in mezzo ci sono film come Dracula o Blade runner o Poltergeist… bellissimi come tanti altri in elenco, ma che con la mia lista non sembrano avere tanta attinenza. Non li conosco tutti, ma l’elemento dominante mi sembra, oltre alla qualità, anche l’originalità nei loro generi.
    Comunque, giacché quelli che conosco sono di qualità, do un occhio anche agli altri; male che vada mi vedo un bel film.
    Grazie ancora.

    Fosco Del Nero

  81. marius

    L’attimo fuggente, sarebbe da aggiungere :-)

  82. Fosco Del Nero

    Ho già risposto riguardo a L’attimo fuggente…

    Fosco Del Nero

  83. Sara

    Ciao Fosco, come va? Sei riuscito a vedere “Milarepa”? Ieri ho visto “Yes man”. Mi è piaciuto! Davvero divertente! Non credevo, perché il trailer è stato fatto male, e il film sembra, invece, stupido. Mi ha fatto venire in mente “Limitless”? Lo hai visto? E’ un film che carica positivamente, secondo me ha qualcosa in comune con i film della lista! Io sono sempre a Vienna, se passi di qua, fammi sapere! Ti auguro una buona serata! Sara:)

  84. Fosco Del Nero

    Ciao, Sara.
    Dunque, il tuo commento è quasi cronometrato, visto che non solo un paio di settimane fa ho visto Milarepa, ma ieri ho visto Limitless.
    Il secondo mi è piaciuto più del primo e in effetti qualcosa di interessante hanno entrambi (il primo la ricerca personale e il secondo lo stato di presenza), anche se non credo che li metterò in lista. Per dire, nonostante le apparenze Yes man secondo me è molto più ricco.
    Non capito spesso a Vienna (leggi=mai stato), ma nel caso ti avviso!

    Fosco Del Nero

  85. Sara

    Ciao Fosco! Ieri ho visto “Interstate 60”. Un film stupendo! Creativo, profondo e ben costruito! Grazie!:) Non sapevo neppure che esisteva! Ho visto che è stato realizzato da una produzione indipendente, e anche lo stesso regista ha partecipato. Non è stato pubblicizzato molto per questo. Condivido pienamente che anche “Yes man” è un film che ha qualcosa di profondo da offrire, ha il potere di stimolare lo spettatore ad aprirsi alla vita! E non è poco! Buona giornata carissimo!:) Sara:)

  86. Fosco Del Nero

    Eh, Interstate 60 è uno dei miei film preferiti di sempre, sai?
    Peccato che sia poco noto, ma vabbé, chi ci deve arrivare ci arriva, come sempre.
    Questo film, come anche Yes man, rappresenta perfettamente la mia idea di film “evolutivo”… se ne trovi altri così vieni di corsa a segnalarmeli. :)

    Fosco Del Nero

  87. Mariangela

    Intorno the wild …. Da non perdere assolutamente

  88. Simone

    Bellissimi Gattaca e Interstate 60. In questa lista manca secondo me L’attimo fuggente.

  89. Fosco Del Nero

    Sì, Simone, belli davvero. Interstate 60, in particolare, è uno dei miei film preferiti di sempre.
    Su L’attimo fuggente ho già risposto.

    Fosco Del Nero

  90. lin

    Suggerisco Nosso Lar, che non è ancora stato citato…

  91. Fosco Del Nero

    Non è stato citato perché è nella lista.
    Comunque come tipo di film rientra pienamente nel genere consigliato.

    Fosco Del Nero

  92. gricri

    Io ho trovato straordinario the shift il cambiamento!

  93. Fosco Del Nero

    Sì, video molto bello… però non hai letto bene l’articolo…

    Fosco Del Nero

  94. cristina

    .la crisi.samsara..bless me,la leggenda di bagger vance

  95. Fosco Del Nero

    Il primo è già in elenco, gli altri tre invece non li ho mai visti… me li segno, grazie.

    Fosco Del Nero

  96. elia

    ciao! lista pazzesca, ne cercavo una così da tempo, e finalmente l’ho trovata..che bello :) a questo punto consiglio anche io un film che ho visto non molto tempo fa e che parla proprio della crescita personale di un uomo, in particolare un medico, il film è “un medico, un uomo”…forse un pò pesante nella parte centrale, però a me alla fine ha dato gioia e amore. un saluto fosco. ahuna curiosità, come mai il circo della farfalla non l’hai inserito nell’elenco?

  97. Fosco Del Nero

    Ciao Elia, e grazie dell’apprezzamento, molto gradito.
    Mai sentito quel film, me lo segno, grazie.
    Il circo della farfalla non l’ho inserito intanto perché non è un film-lungometraggio, ma un corto…

    Fosco Del Nero

  98. Giuseppe

    Interstate 60 merita senza ombra di dubbio di essere nella lista fra i film per la crescita personale. Film profondo, originale e nello stesso tempo molto divertente. Fidati!!!

  99. Fosco Del Nero

    Ma ragazzi, l’articolo si legge bene oppure siete pigri voi?
    Perché suggerite di includere nella lista film che già ci sono?
    Casomai non l’aveste notato, l’elenco è in ordine alfabetico, quindi ci vuol poco a vedere se un certo film è già inserito o meno… dai, un piccolo sforzo, su…

    Fosco Del Nero

  100. elia

    e secondo me anche “y tu mama tambien” no ìn può mancare, ma giudica tu fosco

  101. Fosco Del Nero

    Non l’ho mai visto, Elia, però proprio un paio di giorni fa ne ho letto il titolo, che conoscevo solo di nome, per via dello stesso regista di un altro film che avevo visto.
    Guarderò.

    Fosco Del Nero

  102. elia

    :)

  103. angela

    grazie Fosco per l’elenco cercavo da tempo un elenco del genere,ti consiglio un film poco noto del 1980 di kieth Merrill ”Correva nel vento”. Per noi occidentali dominati dal mentale e impriginati in uno schema di interpretazione della realtà puramente materiale ed esteriore, questo film può costituire una svolta se riusciamo ad accoglierne il messaggio

  104. angela

    Dimenticavo di chiederti, ma che tipo di crescita personale può dare ”Eyes wide shut”?

  105. Fosco Del Nero

    Prego, Angela.
    E grazie a te per il film, che non avevo mai sentito… lo cercherò.
    Che tipo di crescita personale può dare Eyes wide shut: in sé nessuna, però è uno di quei film che può contribuire ad aprire la mente e a capire come funziona il mondo e che gioco si sta giocando. Diciamo che è lo stesso motivo per cui recensisco i libri di Sitchin o di Icke: apertura mentale e visione dell’esistenza più estesa. Fermo restando che li recensisco con una premessa, che ogni tanto propongo, ossia che sono cose adatte a persone che hanno già una certa centratura e serenità interiore, altrimenti rischiano di fare danni. Ma questo vale per ogni cosa della vita, e su questo ciascuno deve valutare per sé.

    Fosco Del Nero

  106. Ilenia

    Ciao Fosco, che ne pensi di “Gabriel e la furia degli angeli”?

  107. Fosco Del Nero

    Penso che non l’ho mai sentito nominare!
    Me lo segno, anche se dalla descrizione che ho letto online un film horror ambientato tra paradiso, inferno e purgatorio ha poche probabilità di finire nella lista…

    Fosco Del Nero

    p.s. Per tutti: man mano mi sto vedendo i film che mi sono stati segnalati.

  108. Ilenia

    Non mi fido delle recensioni sparse online. Per questo ho chiesto un parere a te. Nel caso sia positivo lo guardo!! ;)

  109. Fosco Del Nero

    Beh, non so se essere lusingato per la fiducia… o se sentirmi usato come cavia. :p
    Comunque in questo caso, dettaglio più dettaglio meno, il parere è facile: i film horror, così come tutti i film che mirano a suscitare emozioni basse (paura, odio, rabbia, vendetta, gelosia, etc) sono da evitare.
    A meno che non si è molto schermati e centrati, tanto da poter apprezzare il bello al di là delle energie basse (anche le energie basse sono belle, se le si guarda da una certa prospettiva), e qua ognuno deve vedere per sé.
    Comunque, nel caso lo vedrai in lista.

    Fosco Del Nero

  110. Ilenia

    Grazie :)

  111. rita

    ciao, grazie a tutti per i consigli su film visti e no,
    a me piace tanto la piccola sarta cinese, e la papessa.
    Grazie Fosco .
    Grazie ora mi preparo ad aprire la mia mente.
    Ciaoo a tutti ..<3

  112. Fosco Del Nero

    Prego.
    Grazie a te per i tuoi due consigli.

    Fosco Del Nero

  113. rossana

    bellissimo il vostro elenco di film ma secondo me mancano questi film: La storia del cammello che piange.
    La ragazza delle balene.
    Uomini di Dio.

  114. Fosco Del Nero

    Grazie dell’apprezzamento.
    Quei film non li conosco, me li segno, grazie.

    Fosco Del Nero

  115. GIGLIOLA

    Grazie per questo vostro lavoro di condivisione io ho stampato l’elenco e ho già iniziato a guardare alcuni
    film, quello di domenica sera bellissimo AL DI LA DEL GIARDINO. vi lascio la mia mail se aggiornate la lista
    mi piacerebbe molto saperlo.
    ma prima di tutto grazie dal cuore!|

  116. Fosco Del Nero

    Ciao Gigliola, e grazie dell’apprezzamento.
    Per rimanere aggiornata con le attività del sito, e in generale col mio lavoro, iscriviti tu stessa alla newsletter (trovi il modulo in alto, e riceverai anche un audio gratuito ricco di spunti)… oppure, se preferisce e se usi facebook, iscriviti alla pagina facebook, dove pubblico le novità di nuovi articoli, aggiornamenti, etc, oltre che tante citazioni ispiranti (www.facebook.com/unavitafantastica).
    Buona visione dei film e buone cose.

    Fosco Del Nero

  117. Graziano

    Ciao Fosco
    anch’io da anni apprezzo la possibilità che può avere un film di aprire a nuove letture/visioni della realtà, aumentando la possibilità di essere consapevoli di sè nel momento che nella fragranza che lascia alla fine.. Ti voglio segnalare un film in b/n del 1946 “Il filo del rasoio”, tratto dal romanzo (1944) di William Somerset Maugham- interpretato da Herbert Marshall e voce narrante nel film – che racconta l’itinerario di un giovane e ricco americano che, straziato da una crisi interiore, viaggia prima in Europa e poi in India sino a comprendere finalmente qualcosa di se stesso. Tornato in Occidente, il suo cambiamento si riverbera nella cerchia di conoscenze precedenti, innescando nuove domande ed eventi… Uscito nel 1946 il film ebbe molto successo e pure un Oscar. Rilevante l’argomento della Ricerca in un epoca in cui i bisogni erano altri e l’argomento non era ancora stato svuotato di significato da Mode Esoteriche e Calderoni NewAge…
    Segnalo poi “Powder-Un incontro straordinario con un altro essere”..rappresentato da un ragazzo albino “diverso” anche per i “poteri straordinari”generati sembra da un fulmine che colpì sua madre quando lo partorì…
    Per quanto riguarda le serie tv ho apprezzato moltissimo Battlestar Galactica, il remake in quattro stagioni dal 2004 al 2009.Per chi ha la pazienza di vedersele tutte.
    Buona giornata!

  118. Graziano

    Ops! Non avevo visto che Powder era già inserito..Come non detto

  119. Fosco Del Nero

    Ciao Graziano, e grazie dei suggerimenti.
    Il film non lo conoscevo, in compenso di Maugham avevo letto il romanzo Il mago, ispirato alla figura di Crowley… quindi siamo in tema, direi.
    Battlestare Galactica invece la conosco di nome da anni, ma non l’ho mai vista. Ci farò un pensierino.

    Fosco Del Nero

  120. Stefano

    Finalmente hai inserito “La leggenda di Bugger Vance” ;)

    Ti segnalo un altro film che mi è piaciuto molto.
    “Non è mai troppo tardi” con Jack Nicholson e Morgan Freeman.

  121. Fosco Del Nero

    Sì, e mi è davvero piaciuto moltissimo, uno dei film più ispiranti che abbia mai visto.
    Ok, mi segno anche quell’altro, grazie.

    Fosco Del Nero

  122. Laura

    In questa lista io aggiungerei anche Mangia Prega Ama con Julia Roberts e I Origin…bellissimi….

  123. Laura

    Ho appena visto l’albero della vita….sull’accettazione della morte…noi esseri umani abbiamo una grande paura della morte…anke se questa non è la fine di tutto…

  124. Fosco Del Nero

    Ciao, Laura.
    Se guardi, Mangia, prega, ama c’è già (dai, sono in ordine alfabetico, non è difficile controllare).
    L’altro titolo me lo segno, grazie.

    Fosco Del Nero

  125. elia

    fosco ciao!! :) guardati “sacro e profano” il film diretto dalla cantante Madonna, ma giuro che è un film veramente positivo, fa dire sì alla vita. guardare per credere non davo due soldi a un film con lei come regista

  126. Fosco Del Nero

    Ah ah ha, pure Madonna no! :D
    Battute a parte, quel film l’ho già visto anni fa, ma non mi pare di ricordare contenuti sufficienti per essere messo in questa lista.
    Comunque, magari me lo riguardo, anche perché me lo ricordo vivace e divertente.
    Grazie del consiglio in ogni caso.

    Fsco Del Nero

  127. Stefano

    Altro film da consigliare, After Earth con Will Smith
    È stata una piacevole sorpresa, visto che non gli davo tanto credito.
    Inizia raccontando un futuro post apocalittico dove: Degli alieni per combattere gli uomini hanno creato dei mostri che attaccano gli uomini guidati dai feromoni della paura, Will Smith interpreta un ranger chiamato Lo Spettro visto che riesce a combattere i mostri “essendo libero dalla paura”.
    Durante il film ci sono molti spunti di crescita, per esempio quando Whill Smith urla al figlio impaurito, “Cadetto ginocchio a terra, ora radicati nel momento presente”

  128. Stefano

    Ho saltato mezza punteggiatura :o :(

  129. Fosco Del Nero

    Ok, segnato.
    Il film lo conoscevo di nome, ma non lo avevo considerato per via di tutti i premi come peggior film dell’anno che aveva ricevuto.
    Comunque, me lo guardo, così vedo anche il figlio di Will Smith in azione. :)
    Tra l’altro credo faccia il rapper… evidentemente è una cosa di famiglia.

    Fosco Del Nero

  130. Stefano

    Sinceramente, nel complesso, il film non mi è sembrato un granché.
    Però spunti buoni ci sono, alla fine vale la pena guardarlo ;)

  131. ema86

    dark city?

  132. Fosco Del Nero

    Guarda, ci avevo anche pensato per la tematica vagamente esistenziale e il contrasto tra realtà e finzione, però poi non lo avevo messo… ma magari lo aggiungo in futuro, vediamo.

    Fosco Del Nero

  133. Chiara 2516

    Scusa non ho letto i commenti ma..non hai messo La montagna sacra? E’ un capolavoro, il mio film preferito. Se non l’hai visto, guardalo perchè l’esoterismo è solo una piccola parte, c’è alchimia c’è occulto, è un capolavoro. Per altro se non conosci il regista Jodorowsky ti consiglierei di documentarti, lui tratta veramente di occulto e la parte visiva è fondamentale.

  134. Fosco Del Nero

    Leggete i commenti prima di proporre qualcosa, altrimenti equivale a inserirsi a casaccio in una discussione senza aver sentito cosa si è detto prima… nonché equivale a farmi perdere tempo per scrivere sempre le stesse risposte…
    Jodorowsky lo apprezzo molto come personaggio, come lettore dei tarocchi, come autore, ma come regista proprio non mi piace. Almeno, per quel poco che ho visto di suo. Comunque, magari in futuro ci riproverò.

    Fosco Del Nero

  135. elia

    fosco ho visto un film bellissimo l’altra sera..si chiama “i guardiani del destino” il tema sono le coincidenze quotidiane che in questo film sono governate da squadre di persone che poi si scopre essere angeli in forma umana. il tema è ovviamente una storia d’amore, il film anche se ovviamente fatto all’americana quindi c’è sempre un pò d’azione qua e là ecc.. però è fatto bene, rende bene il messaggio che qualcosa di più grande c’è…quando finisci di vederlo sei felice!

  136. Fosco Del Nero

    Ok, Elia, me lo segno, grazie… anche se mi hai svelato buona parte della trama. :p

    Fosco Del Nero

  137. Laura

    Consiglio anche la memoria del cuore…tratto da una storia vera

  138. Fosco Del Nero

    Ok, segnato anche questo.

    Fosco Del Nero

  139. Paola

    Ciao. Alla lunga lista di film io aggiungerei:
    – per quelli di crescita personale: puoi guarire la tua vita di Louise L. Hay da ricercare nel cofanetto con 3 dvd perchè oltre al film ci sono molte interviste ad altri autori;

    – per quelli di crescita personale ma stile più commerciale, cioè commerciali da cinema o da filmografia d’autore mi viene sa dire:
    – la storia infinita (anche se il libro supera mille volte il fim);
    – the help;
    – erin brockovic;
    – il miglio verde;
    – patch adams;
    – thelma e Louise;
    – sette anni in tibet;
    – freedom writer;
    – l’oleandro bianco;
    – will hunting, genio ribelle;
    – kundum;
    – invictus;
    – the blind side;
    – I origins;
    – lucy;
    – le profezie di celestino;

    questi quelli che mi sono venuti in mente subito, appena letto il post. Ce ne sono tantissimi altri di sicuro, tanti altri film che aiutano a superare momenti bui, a scaldare l’anima, a farci riflettere e a darci gioia e speranza.

  140. Fosco Del Nero

    Ciao Paola, e grazie della lunga lista.
    Uno di quei film è già in elenco, alcuni li ho già visti ma devo ancora inserirli, altri li ho già visti ma non li metterò in elenco, mentre alcuni altri non li ho mai visti e me li segno per vederli in futuro.
    Insomma, un po’ di tutto.

    Fosco Del Nero

  141. Paola

    Di nulla. Si, vero, i film sono un po’ un miscuglio, ma io li chiamo i film che scaldano l’anima, quando si è giù di morale, scoraggiati, delusi, feriti. Sono quei film che ti lasciano intravedere ancora speranza, indipendentemente quale sia il nostro punto di vista, la nostra storia, i nostri problemi. Sono pure d’accordo con te che non è assolutamente consigliabile vedere film che trattano di violenza, guerra, morte, etc, perchè ne siamo talmente intrisi da così tanti anni, che alla fine non ci accorgiamo del grado di violenza a cui ci stiamo abituando. Purtroppo siamo ancora in una fase dove per ogni film con un messaggio positivo ne troviamo cento con messaggi di odio, intolleranza, violenza, aggressività. Ma sta a noi scegiere cosa vedere e guardare, cosa lasciare che entri nella nostra anima. Comunque, se hai altri film, aggiorna la lista. E’ davvero utile.

  142. Fosco Del Nero

    Ti lancio una cosa al volo, Paola. E’ vero che i film violenti o con energia bassa è bene evitarli, perché, se le proprie energie non sono schermate a sufficienza, rischiano di influenzare negativamente. Ma è pure vero che una persona centrata e felice e risvegliata vede bellezza ovunque, anche nella violenza (e parlo di vita reale, non di film)… ma a questo ci si arriva col tempo man mano che si cammina.
    Tornando ai film, tieni conto che questa lista non è una lista di film “positivi” o “riscaldanti” – se no sarebbe una lista di migliaia e migliaia di film! – ma una lista di film con contenuti evolutivo-esistenziali (a volte anche difficili da affrontare, quindi in questo caso il contrario di “un brodo caldo per riscaldarsi”).
    Quindi, per dire, La storia infinita o La profezia di Celestino ci stanno, mentre Erin Brockovich no.
    Comunque, guardo quelli che non conosco e nel caso li aggiungo. Ancora grazie.

    Fosco Del Nero

  143. santi

    aggiungerei:
    Pi greco – la teoria del delirio
    Il posto delle fragole
    Todo modo
    Giordano Bruno
    Memento
    Dark city
    La via lattea

  144. Fosco Del Nero

    Dunque, Pi greco, Memento e Dark City li conosco già, ma non li ritengo film con contenuti evolutivi (pur avendo apprezzato i film in se stessi, soprattutto gli ultimi due). Forse il solo Dark City per accenni a cospirazionismo e all’esoterismo più oscuro (magari lo aggiungerò più avanti, potrebbe essere).
    Gli altri invece non li conosco e me li segno, grazie.

    Fosco Del Nero

  145. santi

    Ciao Fosco,

    Pi greco tratta esoterismo in modo abbastanza chiaro, il tema della spirale di Fibonacci (centrale per molte ricerche) e qualche accenno, volendo, ad altri concetti attinenti (concezioni dell’ebraismo, controllo del sapere da parte delle multinazionali, rifiuto della conoscenza da parte del personaggio principale, ecc).

    Dark city parla degli Arconti, pur non chiamandoli così… quindi di coloro che ci dovrebbero “distratti e incoscienti”, secondo la teoria degli gnostici.

    Memento lo ritengo una metafora della nostra esistenza. Siamo immortali e ci siamo reincarnati un milione di volte, ma non ricordiamo quel che ci è appena successo, quindi agiamo come se fossimo qui da pochissimo tempo, basandoci anche su concezioni erronee nate dal fatto che… non sappiamo più chi siamo :)

    Questi i motivi per cui ti ho consigliato di inserirli.

    Un abbraccio

  146. Fosco Del Nero

    Sì, Santi, so di cosa parlano, quei tre li ho visti come detto.
    Ma Pi greco è molto mentale-cerebrale, e pur essendoci qualche concetto interessante (più di Fibonacci, il guardare il sole, per esempio), non è molto evolutivo-ispirante per come intendo io questa lista di film, e anzi per certi versi va in direzione opposta (sempre per come intendo la mia lista di film ispiranti).
    Dark city ha sì quel riferimento allo gnosticismo, tanto arconti quanto sogno-veglia e matrice, però è parecchio oscuro come film, e pure qua ho il dubbio che non sia troppo didattico-ispirante (comunque, in effetti avevo io stesso il dubbio se metterlo, e magari lo aggiungerò in seguito).
    Memento lo vidi molti anni fa e dovrei rivederlo per valutarlo meglio; a memoria, comunque, insieme a Dark city mi sembra più papabile di Pi greco. Magari mi rivedo Dark e Memento, e valuto per quei due, oltre che per gli altri che mi hai suggerito.
    Ancora grazie per le segnalazioni.

    Fosco Del Nero

  147. elisabetta

    sette anime

  148. Fosco Del Nero

    Segnato, grazie.

    Fosco Del Nero

  149. Andrea Sergon

    Ciao Fosco, grazie per questa preziosissima lista e per tutte le recensioni che hai pubblicato.

    Era quello che cercavo da tempo; mi piace guardare film che mi lasciano qualcosa, anche solo un piccolo insegnamento, oppure un’emozione; insomma, che mi aprano il cuore o la mento.

    E’ da più di un anno ormai che apro questa pagina e scelgo uno dei film nella lista. Ti ringrazio per questo immenso lavoro che hai fatto.
    E se mi viene in mente qualche altro film da inserire nella lista te lo comunicherò. Per ora tutti i film che mi sono venuti in mente, alcuni anche sconosciuti o addirittura mai doppiati in italiano (tipo Nosso Lar), sono già presenti.

    Un abbraccio! Ciao.

  150. Fosco Del Nero

    Bene, Andrea, sono lieto che la lista di film ispiranti sia utile.
    E grazie a te per le tue belle parole… e per eventuali segnalazioni future.

    Fosco Del Nero

  151. Massimo

    Ciao,
    Posso consigliare Cuore Sacro? ..più spirituale di così…
    Stavo proprio cercando una lista di film da vedere, meno male che ho trovato questo post!
    Consiglio di leggere anche l’articolo Movies recommended by Eckhart Tolle
    http://www.imdb.com/list/ls057211237/ per altri spunti.
    Ciao

  152. Fosco Del Nero

    Ciao Massimo.
    Cuore sacro era già in lista d’attesa.
    Grazie anche per la lista di Tolle; molti sono già in elenco, ma alcuni non li conosco, li guarderò.

    Fosco Del Nero

  153. Francesco

    Looper, Interstellar, The life of David Gale, La vita è bella ma soprattutto Gesù di Nazareth di Franco Zeffirelli ….così tanto per non dimenticarci che se si vuole credere davvero all’amore e al bello per far salire la nostra coscienza lo “stargate” è lì ben chiaro! :D … Grande Fosco ciao, Francesco

  154. Fosco Del Nero

    Ciao Francesco.
    Grazie dell’apprezzamento e dei suggerimenti.
    Interstellar e Gesù di Nazareth erano già in programma.
    Looper e La vita è bella già visti ma ritenuti non adatti alla lista.
    The life of David Gale non mi ispira, per cui niente.
    Però posso rivedermi Stargate, visto che lo hai citato.

    Fosco Del Nero

  155. Francesco

    Hai scelto quelli con il lieto fine e sono veramente ispiranti, ma se si tratta di film per la crescita, personalmente ( e sottolineo personalmente), sia looper che la vita è bella hanno costituito svolte per la mia crescita. Ma la tua lista è una tua responsabilità quindi fai bene a fare le tue scelte.

    Cito: Signs, La guerra dei mondi, Oblivion (che non ho ancora capito se sono una critica apertissima e totale a tutti i filoni che invitano alla congiunzione con i fratelli di altre galassie e al loro aiuto).

    Segnalo sul versante opposto Segnali dal futuro che invece ne concepiscono l’intervento salvifico…ciao, buona fortuna anche nel far crescere questa comunità

  156. Fosco Del Nero

    Dunque, anche Oblivion era in programma, gli altri due citati insieme a lui no (già visti e niente), mentre Segnali dal futuro ugualmente non mi ispira.
    Grazie ancora e alla prossima.

    Fosco Del Nero

  157. Sara

    Ciao caro Fosco! Ti ho già scritto altre volte. L’ultima volta ti consigliavo di vedere “Limitless” quando ancora non era sulla tua lista!:) Ci tenevo a dirti che il film più bello che ho avuto modo di vedere da due anni a oggi è stato “The Physician”. Lo hai visto? E’ uscito nel 2013 e non è mai arrivato nei cinema italiani. Non esiste, infatti, una versione italiana del film. Io ho scaricato la versione inglese e i sottotitoli italiani che poi ho aggiunto. E’ un film costruito benissimo, è un’avventura stupenda che si dispiega come una fiaba e ha un finale positivo inaspettato. Il protagonista ha un animo così puro e nobile che dopo aver visto il film, ti senti ispirato verso l’impeccabilità! E’ un film che ha dei valori profondi e che merita di essere visto. Se vuoi, m’impegno a inviarti il DVD del film in inglese con i sottotitoli italiani! Buonanotte! Sara:)

  158. Fosco Del Nero

    Ciao Sara, bentrovata.
    No, non lo avevo mai sentito quel film.
    Me lo cerco e se non lo trovo te lo dico; da come lo descrivi sembra un bel film.
    Grazie del suggerimento.

    Fosco Del Nero

  159. Sara

    Ciao Fosco!:) Se non sei riuscito a trovarlo, inviami un indirizzo dove posso spedire il DVD! La mia mail è: sa-ra108@libero.it
    Buona serata!
    Sara

  160. Fosco Del Nero

    Dovrei riuscire a procurarmelo, ma in caso ti scrivo, grazie.

    Fosco Del Nero

  161. Simono

    Io proporrei Lady In The Water di Shyamalan

  162. Fosco Del Nero

    Ciao.
    Lady in the water l’ho visto tempo fa, ma non mi pare sia un film adatto a questa lista, come peraltro gli altri film del regista, belli o meno belli che fossero.

    Fosco Del Nero

  163. andrw

    ti consiglio di vedere cloud atlas, per crescita

  164. Ilenia

    Grazie, una fonte di titoli che per me in questo periodo è un piccolo tesoro. Grazie per averlo messo a disposizione e per le recensioni. Prezioso

  165. Fosco Del Nero

    :)

    Fosco Del Nero

  166. Silvia

    Ciao, ti ho scoperto oggi e aggiungo anche il mio grazie mille per le info e per questo spazio di condivisione.
    Sto guardando I heart huckabees. Finalmente qualcosa che c’entra con….Tutto. ;-) Penso sarà il primo di una serie di “ispirazioni” che troverò qui. Buona continuazione di vita :-)

  167. Fosco Del Nero

    Prego.
    I heart huckabees a me è piaciuto molto, e come vedrai la lista è molto varia sia come genere che come qualità; leggi le recensioni prima per avere un’idea del singolo film.

    Fosco Del Nero

  168. massimo

    Ciao,
    vorrei contribuire ulteriormente a questo thread molto utile e stimolante.
    Ho visto recentemente “Dio esiste e vive a Bruxelles” del 2015 (titolo originale: il nuovo Nuovo Testamento), GENIALE!!!
    E’ un film belga molto interessante, ci mostra un punto di vista assolutamente non convenzionale sul tema “cosa ne facciamo della nostra vita?”.
    Non anticipo niente della trama perchè, ripeto, è geniale. Un consiglio: guardatelo fine all’ultimo secondo dei titoli di coda, sennò vi perdere un pezzo….
    Un saluto

  169. Fosco Del Nero

    Ciao, Massimo.
    Curiosamente, Dio esiste e vive a Bruxelles l’ho visto da poco.
    E mi è proprio piaciuto, come spesso mi piacciono i film di provenienza francofona. Tuttavia avrai notato che nella lista rientrano soprattutto film con marcati contenuti esistenziali… non solamente psicologici, altrimenti la lista sarebbe lunga migliaia e migliaia di film.
    Comunque ne consiglio anche io la visione in quanto film bello e originale, pur se non lo ho incluso nella lista.

    Fosco Del Nero

  170. Nicoletta

    “Non lasciarmi”
    è un film del 2010 diretto da Mark Romanek su una sceneggiatura scritta da Alex Garland, basata sull’omonimo romanzo di Kazuo Ishiguro del 2005.

  171. Fosco Del Nero

    Ciao, Nicoletta, e grazie del suggerimento.
    Non conosco il film suddetto, ma ne approfitto per ricordare a tutti di segnalare solo film attinenti alla lista, giacché mi sono stati suggeriti film che non avevano alcun contenuto esistenziale… per cui vi prego sempre di riferirvi ai film presenti in lista, e ne conoscerete senz’altro svariati.
    Per esempio, tra quelli suggeritimi a proposito vi erano La leggenda di Bagger Vance, L’incredibile vita di Timothy Green o Il filo del rasoio, mentre tra i suggerimenti assolutamente senza senso vi erano Gran Torino, The life of David Gale o Mission (senza senso perché inattinenti col genere esistenziale della lista, e questo al di là del valore del film). Vie di mezzo Una vita quasi perfetta, Cuore sacro o I origins. Così avete un’idea di cosa potete segnalare…
    Grazie dell’attenzione.

    Fosco Del Nero

  172. Daniele Grassi

    Ciao Fosco, mi presento, mi chiamo Daniele, ho intrapreso un percorso spirituale tempo fa, adoro i film che sanno ispirarmi nel mio cammino, a tema spirituale e di crescita interiore a 360 gradi, non è stato difficile trovare questa lista e devo dire che è proprio quello che cercavo, per questo ti faccio i miei più sinceri complimenti per il tuo lavoro. Da pochissimo ho trovato una serie TV moooolto interessante, sia per i temi trattati che per come è prodotta. Grosso modo è una naturale evoluzione di V per vendetta, si chiama Mr. Robot e devo dire che mi sta prendendo molto. Dimmi cosa ne pensi, un abbraccio.

  173. Fosco Del Nero

    Ciao, Daniele.
    Intanto sono contento che la lista di film ti sia utile.
    Riguardo alla serie tv che citi, non l’ho mai sentita a dire il vero… quindi dirti cosa ne penso è impossibile, oppure molto facile a seconda del punto di vista.
    Ma magari la vedrò in futuro.

    Fosco Del Nero

  174. Yuki

    A questa bellissima lista aggiungerei Hotarubi no Mori e, che è un lungometraggio giapponese. Anche se lo conoscono solo i veri fan di Anime, consiglio a tutti di vederlo perché è davvero toccante!

  175. Fosco Del Nero

    Beh, da appassionato di anime, me lo guarderò senz’altro.

    Fosco Del Nero

  176. Natasha

    Salve! Ti ringrazio tanto per questa bella lista!
    A questo bellissimo elenco aggiungerei pure:

    Il sesto senso
    Seven Pounds (Sette anime)
    Piccolo Buddha
    Babel
    Genio ribelle
    Kate & Leopold
    Gandhi
    L’attimo fuggente
    La città degli angeli
    Café de Flore
    Prossima fermata: paradiso
    Caótica Ana
    Il discorso del re
    Stelle sulla terra
    Una bugia di troppo
    Terapia e pallottole
    Mr. Destiny
    The Chosen One
    Natale in affitto
    L’uomo dell’anno
    Questione di tempo
    Room
    If Only
    Soul Surfer
    The Secret (2006)
    The Secret (2007)
    I guardiani del destino
    I am (2010)
    Sai che c’è di nuovo?
    Maestro dell’anno
    Morgan Freeman Science Show
    Revolver (2005)
    Le Jaguar (1996)

  177. Fosco Del Nero

    Ciao, Natasha.
    Ti chiedo di restringere la lista ai soli film con contenuti esistenziali… e per la definizione di “film con contenuti esistenziali” riferitevi ai film presenti in lista, quindi i vari Bagger Vance, Timothy Green, Angel-A, etc. In questa lista, per esempio, ne vedo tanti che non sono affatto adatti al mio elenco.
    E niente video di crescita personale, come scritto nell’articolo.
    E non scrivete nemmeno film già presenti in lista: abbiate rispetto del mio tempo e prima controllate per bene la lista… in entrambi i sensi.

    Fosco Del Nero

  178. Suzette

    Ciao Fosco,
    Ma The Game?!…
    Secondo me è spaziale ^_^

    Cosa intendi dire con ” se uno non è pronto, può fare danni ” riferito al film Eyes Wide Shut.
    Grazie, ciao

  179. Fosco Del Nero

    Ciao, Suzette.
    Intendi il film “The game – nessuna regola”?
    Se sì, è un gran film, come solitamente quelli di David Fincher peraltro, ma a memoria non mi pare abbia contenuti esistenziali.
    Se però ne sei assolutamente certa, posso rivederlo. :p
    Non ho presente la frase di cui parli; ti riferisci a un commento a questo articolo o a qualche altro post?
    Ciao.

    Fosco Del Nero

  180. Stefano

    Ciao Fosco e ciao a tutti quelli che leggono questa pagina.
    Riscrivo qua dopo un po di tempo per darvi i nomi di un paio di film che mi son davvero piaciuti, parlano tutti e due di amicizia tra persone completamente diverse e come questa diversità si trasforma, approfondendo la conoscenza, da un problema ad una risorsa, anche se i film sono molto diversi tra loro.

    Il primo credo di averlo annotato proprio tra i consigli letti qua.
    È “the bucket list” o “non è mai troppo tardi” in italiano, con Morgan Freeman e Jack Nicholson veramente in forma.

    Il secondo è “Quasi amici” un film francese consigliatomi da un’amica, ed è stato una vera sorpresa.

    Un abbraccio a tutti
    Stefano

  181. Fosco Del Nero

    Ciao, Stefano.
    I film li ho visti entrambi ma, pur belli (specialmente il film francese, che mi è piaciuto molto, l’altro meno), non li ho ritenuti adatti alla lista: se, difatti, dovessi includere ogni film di buoni sentimenti, la lista sarebbe lunga migliaia di titoli, e lo stesso riguardo ai film in cui i personaggi vivono una qualche maturazione… ma qua andiamo più nello specifico, anche se a volte il confine è ovviamente non ben definito.
    Faccio un esempio per chiarire: i film di animazione sono quasi sempre conditi da buoni sentimenti, crescita dei personaggi, etc… ma Inside out nella lista non ci entra, mentre Rango sì.
    Poi, è pur vero che si tratta di fare una scelta: parlando sempre di film d’animazione, nella lista ci entrerà The secret of Kells: per quanto non esponga principi esistenziali in senso stretto, è talmente tanto bello e ispirante che lo ritengo utile al fine.
    Tu comunque continua a suggerire, e mal che vada suggerirai “solamente” qualche bel film!

    Fosco Del Nero

  182. Stefano

    Si infatti, anche se non entrano nello specifico della lista li ho suggeriti poche credo valga la pena di guardarli.
    E anche perché, non vedendoli recensiti nel tuo blog, non sapevo se li conoscevi.
    Un Abbraccio e……..
    Al prossimo film da consigliare ;)

  183. Fosco Del Nero

    Hai fatto bene, continua pure a suggerire bei film, magari specificando il “livello di contenuti esistenziali” a beneficio di chi legge.
    Riguardo ai film recensiti, conta che, tanto per questo sito, quanto per il blog sul cinema, ho una lista di recensioni già pronte di circa un centinaio di articoli, per cui è possibilissimo che abbia visto un film o letto un libro ma non lo abbia ancora recensito.
    Rango e The secret of Kells, per dire, non sono in lista perché non ancora recensiti. Qua ho dato un’anteprima, ah ah!
    Un abbraccio anche a te e buone cose per tutto.

    Fosco Del Nero

  184. Viviana

    Ciao a tutti! Suggerirei di aggiungere alla lista di film Doctor Strange :-)

  185. Fosco Del Nero

    Ok, grazie.

    Fosco Del Nero

  186. elia

    è un docufilm amatoriale fatto da due ragazzi che hanno percorso le montagne rocciose in tenda dal messico al canada, cosa che richiede 6 mesi di cammino. è una cosa fantastica sia come è fatto il docufilm, sia la storia che racconta sia come la raccontano. gli ingredienti di fondo sono la natura, il viaggio, l’avventura, gli incontri, ma soprattutto la gioia che questa esperienza offre a chi la fa, e il senso di appartenenza al tutto e alla natura.l’uomo riportato alla sua essenza. ti linko l’url da youtube fosco..buona serata!
    http://www.youtube.com/watch?v=LIvyuazEoaw

  187. Fosco Del Nero

    Ciao, Elia.
    Nella lista in realtà includo solo film, non documentari, quindi per la lista è inutile.
    Forse comunque lo guarderò… anche se il fatto di non avere almeno i sottotitoli in inglese me lo rende un po’ ostico.

    Fosco Del Nero

  188. Viviana

    Buonasera a tutti! Avrei un altro film da suggerire in proiezione nelle sale cinematografiche proprio in questi giorni, ovvero Captain Fantastic.

  189. Fosco Del Nero

    Ok, Viviana, in lista, grazie.

    Fosco Del Nero

  190. Raffaele

    Ce ne sono molti altri tra cui:
    Piccolo Buddha
    L’avvocato del diavolo
    L’ultima tentazione di Cristo
    Questi ultimi due causeranno più dubbi che certezze, ma per lo meno costringeranno a ragionare

  191. Raffaele

    L’ultimo samurai, è molto filosofico

  192. Fosco Del Nero

    Ciao, Raffaele.
    Questi tre film li conosco tutti di nome, ma non li ho mai visti.
    Sicuro che siano film affini alla lista, come ad esempio La leggenda di Bagger Vance o L’incredibile vita di Timothy Green, per citarne due particolarmente rappresentativi?
    Dalla fama che hanno difatti non mi paiono in linea con la lista in questione.
    L’ultimo samurai, invece, l’ho visto tempo fa e di sicuro non è adatto alla lista, che non è una lista di film “filosofici”… anzi, quasi il contrario.

    Fosco Del Nero

  193. stefano finoti

    Mune il guardiano della luna

  194. Fosco Del Nero

    Già visto e sarà incluso nella lista… anche se tra molto tempo data la lista recensioni che ho già pronta.

    Fosco Del Nero

  195. Lino

    Ciao Fosco, consiglierei, se ancora non l’hai visto, Eddie The Eagle… Film tratto da una storia vera.. .Veramente motivante.

  196. Cirano

    suggerisco due titoli:
    tracks;
    la generazione perduta

    Ciao

  197. Fosco Del Nero

    Ok, me li segno, grazie.

    Fosco Del Nero

  198. Cirano

    ho dimenticato:
    Non lasciarmi (Never Let Me Go)

    non so se corrisponde alla richiesta ma a me fece l’effetto di un pugno allo stomaco :-)

  199. Fosco Del Nero

    Beh, per sapere se corrisponde alla richiesta basta leggere l’articolo; concetto ed esempi sono abbastanza chiari… e se non siete sicuri per correttezza è meglio che non proponiate.
    Non lasciarmi l’ho già visto, e certamente non è un film ispirante; anzi, al contrario ha energie piuttosto basse. A meno che non lo si voglia considerare “educativo” effettuando un rapporto tra utilizzo degli organi-sfruttamento degli uomini e vegetarianesimo-sfruttamento degli animali… ma, insomma, il collegamento è un po’ blando.

    Fosco Del Nero

  200. Daniele

    Ciao,
    mi permetto di aggiungere un film che io ho visto più volte, che mi ha incantato per la sua profondità. Mongol (2007), parla della storia di Genghis Khan… non aggiungo altro per regalarvi il piacere della scoperta.
    Mi è sembrato strano che non fosse presente nella tua lista.

    Ciao
    Daniele

  201. Fosco Del Nero

    Ciao, Daniele.
    A dire il vero non lo conosco… vedrò e nel caso inserirò.

    Fosco Del Nero

  202. benedetta

    Prendimi l’anima

  203. Fosco Del Nero

    Segnato, grazie.

    Fosco Del Nero

  204. Michelle

    grazie infinite per la lista, consiglierei “Vero come la finzione”

  205. Fosco Del Nero

    Me lo segno, grazie a te.

    Fosco Del Nero

  206. Fabio

    Sicuramente aggiungerei K PAX

  207. Viviana

    Aggiungo un nuovo film all’elenco, visto prorio questa sera al cinema, il titolo è Prima Di Domani.

  208. Fosco Del Nero

    Grazie della proposta…
    … anche se a dire il vero nell’elenco sono già inclusi Ricomincio da capo ed E’ già ieri, il primo l’originale e il secondo il remake italiano.
    Improbabile che ne aggiunga un terzo più o meno identico, ma magari me lo guarderò.

    Fosco Del Nero

  209. Viviana

    Magari, guardandolo, ti piace e cambi idea: il film, o meglio il romanzo di formazione da cui la pellicola è tratta, fa parte del genere drammatico; è vero che l’idea non è originale, ma se non avesse toccato il cuore, non l’avrei suggerito ;-)

  210. Delinda

    Mare dentro…bellissimo film che apre la mente

  211. Fosco Del Nero

    Me lo segno, grazie… anche se confido che nel film vi siano principi esistenziali e non sia un film melodrammatico sull’eutanasia.

    Fosco Del Nero

  212. Salvatore

    Ciao, ho visto alcuni film della lista e penso che meritino parecchio di stare lì in mezzo, sto parlando di revolver, into the wild, primavera estate inverno.. molti Altri non li ho visti e mi astengo da qualsiasi giudizio, consiglio come film Statale 60, e il cartone il piccolo principe e se posso volevo sapere perché c’è anche the big bang theory nella lista premetto che non guardo la serie vorrei solo una delucidazione.

  213. Fosco Del Nero

    Perché vi siano c’è scritto negli articoli che introducono il singolo titolo nel libro (li trovi nella lista recensioni o tramite la casella di ricerca) così come nelle recensioni linkate. Immagino che non ti sia preso la briga di andarti a leggere i link in questione.
    Interstate 60 è in lista fin dall’inizio.

    Fosco Del Nero

  214. Salvatore

    Ti ringrazio mi scuso di non aver prestato attenzione

  215. Fosco Del Nero

    Nessun problema.
    Buona lettura.

    Fosco Del Nero

  216. Asia

    Ciao. Volevo farti una domanda anche se probabilmente fuori contesto perché non sto proponendo alcun film. Secondo te, nell ottica della coscienza universale e del fatto che tutto ciò che abbiamo intorno è qualcosa che ci riguarda, la visione ‘casuale’ di un film non è da prendere in considerazione perché ci sta dicendo qualcosa di noi? Cioè, se facendo zapping mi capita un film che mi fa fermare e che magari parla di violenza, cosa vuol dire secondo te? Che c è della violenza in me? O che devo Scegliere di cambiare canale consapevolmente? E in questo caso cosa sarebbe? Un girarsi dall’altra parte o un dire NO a quelle basse energie? Ovviamente so che non è un blog di crescita personale quindi sei libero di non rispondere:) in ogni caso grazie.

  217. Fosco Del Nero

    E’ un discorso lungo, Asia…
    … a cui do risposta nei miei articoli e nei miei libri, oltre che nelle citazioni di testi altrui che propongo su sito e pagina facebook, per cui ti invito a cercare in quei contesti.
    In breve, qua ti dico che non contano le cose esterne, ma il contenuto energetico che avviene dentro di noi: in questo senso, si può provare amore e bellezza anche di fronte alla violenza, ma è qualcosa di cui quasi nessuno è capace ai tempi odierni. Infatti, è bene che la gran parte delle persone eviti di avere a che fare con le cosiddette energie basse, perché ancora risuona con esse e rischia di esserne influenzata in negativo.

    Fosco Del Nero

  218. Asia

    Grazie della risposta. Ti leggerò sicuramente anche altrove.
    Buona serata

  219. Francesco

    Ciao, grazie per la condivisione..a me, come film mi ha colpito molto Interstellar
    Francesco

  220. Fabio

    Bella lista, manca però Samsara

  221. Fosco Del Nero

    Prima di suggerire un film, leggetevi le indicazioni dell’articolo, per piacere, onde evitare di farmi perdere tempo; è una questione di rispetto degli altri, cosa che viene molto prima della “spiritualità”.
    Nello specifico, Samsara è stato già suggerito, l’ho visto, ma non è un film adatto alla lista, perché carente proprio in ciò che la lista vuole trasmettere.
    Per chi fosse interessato, ecco la recensione del film: http://foscodelnero.blogspot.com/2016/08/samsara-pan-nalin-film-drammatico.html.

    Fosco Del Nero

  222. Valeria

    Un film che apre il cuore è “La vita è meravigliosa” di Frank Capra :-)

  223. Fosco Del Nero

    Me lo sono appena procurato, Valeria.
    Lo vedrò in un prossimo futuro (per la recensione però ci vorrà molto, visto che ho già una lunga lista di recensioni in attesa).
    Comunque grazie del suggerimento… e spero che non si tratti di un film sdolcinato-melodrammatico-natalizio-americano.

    Fosco Del Nero

  224. Valeria

    Ahahah!
    Un pó é cosí, ci hai azzeccato!
    Peró va contestualizzato, il film é del 1946 quindi se appartiene a quel genere probabilmente l ha creato lui! È l’Adamo dei film sdolcinati-melodrammatici-natalizi-americani!:-)

  225. Fosco Del Nero

    Allora il film non è adatto alla lista, che infatti non ne contiene di quel genere.
    Comunque, lo guarderò lo stesso in quanto film storicamente importante.

    Fosco Del Nero

  226. Valeria

    Prima guardalo,poi deciderai se inserirlo o meno.
    Anche un film sdolcinato americano puó aprire il cuore!:-P
    Attendo il responso! Ciaoooo

  227. Fosco Del Nero

    Avevo già scritto che lo avrei guardato, senza il bisogno del tuo “ordine”.
    Infatti, l’ho visto alcuni giorni fa, e come supponevo non è assolutamente adatto alla lista. Anzi, per alcuni versi è anti-evolutivo.
    Ne approfitto per precisare che film o libri sdolcinati rappresentano un livello emotivo medio-basso, tipicamente melodrammatico. Quando si parla di “apertura del cuore” ci si riferisce invece a livelli di consapevolezza elevati come fiducia assoluta nell’esistenza, amore incondizionato, saggezza… già elevati o sulla via dell’elevazione, va da sé.
    In compenso, l’ho sufficientemente gradito come film, soprattutto visivamente.

    Fosco Del Nero

  228. Valeria

    Eheheh un ordine! Un consiglio dai!;-)
    Comunque sono contenta che almeno sia stato di tuo gradimento!
    Ti darei anche un altro consiglio: esiste un libro che si intitola “Suonala ancora Sam”e raccoglie citazioni di moltissimi film in ordine di argomento. É stupendo , per chi è appassionato di film ovviamente, e magari ti puó dare un’idea dello “spessore” di un film! É un pó datato,spero sia ancora in commercio! Ciaooo

  229. Fosco Del Nero

    Ancora ciao, Valeria.
    Sì, infatti ho deciso di vedermi altri film di Capra, pur non avendo aspettative di contenuti esistenziali, ma solo per la bellezza delle opere in sé.
    Grazie del suggerimento per il libro, ma ne ho già abbastanza da leggere senza aggiungervi quelli sulle citazioni dei film…
    Ciao, alla prossima.

    Fosco Del Nero

  230. Lin Nil

    Mrs Perengrine e la casa dei ragazzi speciali?

  231. Fosco Del Nero

    L’ho già visto e lo trovo molto bello… ma che contenuti esistenzial-spirituali-evolutivi ha?

    Fosco Del Nero

  232. Viviana

    Buongiorno, suggerirei di aggiungere alla lista di film “Babel”, quale ulteriore pellicola sul tema dell’ “effetto farfalla” ;-)

  233. Fosco Del Nero

    Ciao, Viviana.
    Ho dato uno sguardo al prospetto del film, ma non mi sembra adatto alla lista.
    Grazie comunque dell’indicazione.

    Fosco Del Nero

  234. Alessandro

    Ho visto American Psycho, film sottovalutato a mio parare, non l’ho trovato in lista, da tener d’occhio, una doppia visione è necessaria come di solito consiglio, o almeno, per quelli per il quale vale la pena dedicare questo doppio del tempo.

  235. Fosco Del Nero

    Terzo e quarto criterio utili per i suggerimenti?

    Fosco Del Nero

  236. Ignazio

    Ciao a tutti.
    Volevo segnalare “miracoli dal cielo” tratto da una storia vera.
    Cambia il modo di vedere le cose. Un film molto toccante.

  237. Fosco Del Nero

    Ciao, e grazie del suggerimento.
    Ti chiedo, tuttavia:
    – è affine alla lista? Qualche titolo simile tra quelli presenti?
    – che tipo di apprendimenti esistenziali offre?
    Miracoli e atmosfere sdolcinate, e nemmeno la generica speranza, non sono apprendimenti esistenziali, giusto per esser chiari (non sono inutili, giacché niente è inutile in questa esistenza, ma non è ciò di cui si occupa questa lista).
    Chiedo perché il film da quel che ho letto sembra offrire questo.

    Fosco Del Nero

  238. Dea

    I segreti di Brokeback Mountain, I passi dell’amore, Io prima di te, Orgoglio e pregiudizio(anche la serie), ragione e sentimento, Anna Karenina, Stardust, Harry potter (+di un film), le Cronache di Narnia(tre film), Jane Eyre, Cime Tempestose, Zathura:un’avventura spaziale, jumanji, L’uomo bicentenario, Non lasciarmi sola, Peter Pan, Sette minuti dopo la Mezzanotte, Constantine, 10 cose che odio di te, se me ne vengono in mente altri li scrivo. A mio parere ognuno di questi film ti insegna e ti lascia qualcosa di profondo, ti fanno piangere, ridere, arrabbiare e tanto altro. Spero vi piacciano:)

  239. Fosco Del Nero

    Ciao.
    Non conosco tutti i suddetti film, ma di quelli che conosco nessuno è in linea con la lista, belli o brutti che siano.
    Prima di suggerire dei titoli leggete bene le istruzioni, che ci sono per un motivo, grazie.

    Fosco Del Nero

  240. Viviana

    Buongiorno Fosco, ho visto di recente “Green Book” ed ho pensato che forse questa pellicola potrebbe essere in linea con l’elenco dei titoli da te proposti.

  241. Fosco Del Nero

    Ciao, Viviana.
    Tematiche esistenziali presenti nel film?

    Fosco Del Nero

  242. Viviana

    La pellicola è ispirata ad una storia vera, in entrambi i protagonisti si verifica un cambiamento sul piano evolutivo, il tema principale è quello del pregiudizio razziale. Merita di essere visto :-)

  243. Fosco Del Nero

    Ciao, Viviana.
    Ti ringrazio delle delucidazioni, anche se a dire il vero il pregiudizio razziale non è una tematica esistenziale, ma sociale (in realtà è tutto esistenziale, beninteso, ma l’esistenziale di cui ci si occupa in ambito evolutivo-spirituale riguarda la consapevolezza da un certo livello in su).
    Ad ogni modo, se è un bel film lo guardo di sicuro… e se poi sarà aggiunto in lista tanto meglio.
    Grazie e alla prossima.

    Fosco Del Nero

  244. Sara Gizzi

    Salve carissimo! Ti ho già scritto diversi anni fa con il nome “Sara”. Ho visto la maggior parte dei film da te suggeriti e riconosco anch’io il loro effetto positivo ed evolutivo. Conosci il portale viki.com? Ci sono soprattutto film ad episodi cinesi, coreani e giapponesi con la possibilità di inserire sottotitoli anche in italiano. Sono rimasta profondamente sorpresa!!! Io ho visto solo “Le Leggende (55 episodi)” e “Legend of Fuyao (66 episodi)” che sono film cinesi del genere “Costume e periodo”(Cina antica quindi). Oltre alla fotografia spettacolare, alla bellezza degli attori e all’integrità dei personaggi, sono ben costruiti e hanno un messaggio forte e profondo! Pur trattandosi di drammi, il finale è sempre risolutivo, evolutivo e positivo! Se dovessi definire il genere di questi film, direi fantasia/dramma/avventura. Difficile dire quale mi sia piaciuto di più dei due! Una questione presente in entrambi è trovare il modo di ristabilire l’equilibrio nel mondo. Alle volte con spunti davvero interessanti. Per darti un’idea… In “Le Leggende” a detenere il potere sono diverse sette che ritengono di essere i sostenitori del “Bene”, ma con la loro ossessione di voler distruggere il “Male” per mantenere l’ordine e la pace si degradano sempre più… coloro che sono sotto l’influenza del “Male”, invece, attraverso un percorso evolutivo, purificano se stessi fino a dissiparlo. “Legend of Fuyao” è costruito forse meglio, i 66 episodi li vedresti in una sola sera! Tutto ruota intorno ad una bellissima e magica storia d’amore, e sarà proprio questo “Amore”, animato da rispetto, lealtà, incorruttibilità e purezza a salvare il mondo… Anche in “Le Leggende” è intrecciata al tutto, una meravigliosa storia d’amore.

  245. Fosco Del Nero

    Ciao, Sara, bentrovata.
    Grazie della segnalazione, magari ci darò un’occhiata, anche se non mi piace molto guardare film o serie su pc, giacché ci sto abbastanza tra siti, pagine facebook e libri da scrivere.
    Ma magari mi vedrò il primo episodio delle serie che consigli, perlomeno per avere un’idea…

    Fosco Del Nero

  246. Sara Gizzi

    Bene! Grazie per avermi risposto! Se non fossi rimasta sorpresa della bella energia che mi hanno lasciato, non mi sarei mai permessa di suggerirteli! Hanno qualcosa di magico e di puro! Sono eleganti, fantasiosi, innocenti e spietati allo stesso tempo! Come delle fiabe avventurose con qualche elemento tetro! Buona visione allora! ;)
    Sara Gizzi

  247. Fosco Del Nero

    Grazie, e alla prossima. :)

    Fosco Del Nero

  248. Stefano

    Ciao Fosco, non è presente nella lista, ma a mio avviso si tratta di un ottimo film che sto riguardando il questi giorni di quarantena. Si tratta di “Ostrov” (in Italiano “L’isola”). Si trova anche su you tube e tratta della preghiera del cuore. Film di grande umanità ed insegnamento.
    Buona giornata.

  249. Fosco Del Nero

    Ciao, Stefano,
    grazie del suggerimento.
    Me lo segno.

    Fosco Del Nero

  250. Graziano Cortiana

    SEGNALO UNA SERIE TV iniziata nel 2015 con la prima stagione di 12 episodi. proseguita nel 2016-17 con la seconda di 11 episodi e conclusa nel 2018 con l’episodio/film finale di 150minuti, tutti diretti da Lana e Lilly Wachowski, J. (Matrix, Cloud Atlas..)
    Il titolo della serie è SENSE8, titolo CHE gioca sull’assonanza con “Sensate” che significa consapevolezza e gli 8 personaggi..
    Otto sconosciuti da diverse parti del mondo che sviluppano improvvisamente una reciproca connessione telepatica. Appartenenti a diverse culture, religioni e orientamenti sessuali, scoprono quindi di essere dei sensate, persone con un avanzato livello di empatia che hanno sviluppato una profonda connessione psichica con un ristretto gruppo di loro simili. Mentre cercano di scoprire, disorientati, il significato delle loro percezioni extrasensoriali e iniziano a interagire a distanza tra di loro, un uomo di nome Jonas si offre di aiutarli. Allo stesso tempo un’altra enigmatica figura, Whispers, sfrutta la loro stessa abilità per dar loro la caccia…

  251. Fosco Del Nero

    Ciao, Graziano,
    e grazie della segnalazione.
    Tempo fa avevo letto qualcosa della serie, per via della fama dei registi, ma non avevo proceduto a vederla, giacché mi era sembrata più orientata al sensazionalismo e ai poteri che non all’aspetto esistenziale-evolutivo. E’ presente il secondo aspetto, oltre che il primo?

    Fosco Del Nero

  252. Graziano Cortiana

    Secondo me sì. Ciò che permea la serie con la simbolica metafora degli 8(perchè manca Lancillotto…:) è che NON SIAMO SOLI, siamo tutti connessi, anche con l’amore declinato in tutte le sue forme. Non a caso l’episodio finale, richiesto fortemente dai fan con petizione online dopo la cancellazione da parte di Netflix, s’intitola Amor vincit omnia: “L’amore vince su ogni cosa”, verso tratto dalle Bucoliche di Virgilio, un titolo che risulta da subito una dichiarazione d’intenti e che definisce una non distopica visione del futuro su questo pianeta.

  253. Fosco Del Nero

    Grazie dell’ulteriore descrizione.
    Ci farò un pensierino.

    Fosco Del Nero

  254. sara

    Ciao carissimo! Un film di animazione che merita di essere visto, oltre a tutti quelli presenti nella tua lista naturalmente, è “Quando c’era Marnie”. Prodotto dallo Studio Ghibli e uscito nel 2014? Lo hai visto?
    Sara Gizzi

  255. Fosco Del Nero

    Ciao, Sara, bentrovata.
    Sì, l’ho visto tempo fa: bellissimo nell’animazione, ma non mi ha convinto affatto a livello di sceneggiatura, nonché per il tono un po’ melenso dell’intera storia. In effetti è uno dei film Ghibli che mi ha colpito di meno in assoluto; ma tra la media di Miyazaki e la media Ghibli, pur dignitosissima, c’è una certa differenza, come noto…

    Fosco Del Nero

  256. Enzo

    Ciao, ho visto questo film: Il meglio deve ancora venire, credo sia attinente alla crescita personale

  257. Fosco Del Nero

    Ciao, Enzo, e grazie della segnalazione.
    Tuttavia, non c’è “credo” o “non credo”: il film o ha contenuti evolutivi o non li ha.
    Peraltro, nell’articolo chiedo di motivare la segnalazione…

    Fosco Del Nero

  258. Cristina

    Don’t Look UP….produzione a parte targata Netflix , un film.che a mio parere rispecchia molto i tempi che stiamo vivendo ovvero il non voler o poter guardare in “alto” a discapito.della.perdita di “umanita” e cuore vivendo una vita inconsapevole e superficiale..ad un certo.punto il.protagonista (Di Caprio) in preda ad un attacco di panico ripete la frase…”sono qui e ora” che ho trovato interessante nonché il finale che ci fa capire che abbiamo tutto quello di cui abbiamo.bisogno..basta saperlo vedere con i giusti occhi e viverlo altresi nel modo giusto …qui e ora!

  259. Fosco Del Nero

    Grazie del consiglio, Cristina.
    A dire il vero negli ultimi giorni ho sentito consigliare questo film da diverse parti, per cui lo guarderò.
    Netflix sappiamo da cosa è ispirato… ma vediamo.

  260. Viviana

    Pensavo di trovare Divergent nella lista, trilogia che ho visto di recente, invece manca. A mio modesto parere, si tratta di un film che meriterebbe di essere inserito, se qualcuno non l’avesse già suggerito.

  261. Fosco Del Nero

    Guarda, Viviana, ti dirò: vidi il primo film della saga svariati anni fa e lo trovai piuttosto scarso come prodotto cinematografico, adatto a un pubblico anagraficamente e coscienzialmente (molto) giovanile. Dunque non lo rividi più e non continuai la visione della saga. Ci ho ripensato da poco perché anche in quella storia vi erano contenuti di tipo distopici… beh, vedrò se ho voglia di farmi del male rivedendo il primo film, anche se sul momento direi di no. :)

  262. Fabio

    Posto una brevissima lista i film, alcuni dei quali ha qualche insegnamento di tipo esoterico/spirituale (magari ance solo in modo simbolico), e alcuni abbastanza ispiranti:
    1) Dragon Hearth (tutti e 4 i film della saga)
    2) The Sorcerer an the White Snake
    3) Il Serpente e l’Arcobaleno (riguardo la magia nera Vudù, gli zombie, ecc…; è un film horror tratto a una storia vera)
    4) Ghost
    5) Equals (questo non è di crescita personale, ma ha contenuti distopici che potrebbero rappresentare, almeno in parte, il mondo futuro verso il quale l’umanità si sta dirigendo in questo periodo)

    Nel caso li vedrai, buona visione :)

  263. Fosco Del Nero

    Grazie dei suggerimenti, Fabio. :)

  264. Sara

    Ciao Fosco! Nella lista manca un film che ha tutti i presupposti per esserci! E’ “La figlia della sciamana”, fatto da un regista danese, Kenneth Kainz, e uscito nel 2015. E’ ambientato nel medioevo. E’ il trionfo della verità sulla menzogna e nel finale c’è anche l’astensione dalla vendetta. E’ la storia di un delitto attribuito ad un innocente da colui che lo ha compiuto e di una ragazzina che ha un potere speciale, quello di guardare negli occhi e percepire gli atti compiuti di chi osserva, e allo stesso tempo, la capacità di far emergere la verità profonda e l’autocritica di ciò che si è fatto. Il film è costruito bene, è elegante, e sono belle anche le ambientazioni. E’ uno di quei film che dopo averlo visto, t’ispira a manifestare la tua parte migliore! Sara ;)

  265. Fosco Del Nero

    Ciao, Sara.
    Sembra un consiglio interessante… lo vedrò, grazie. :)

    p.s. Vedo che il film ha già un seguito. Anche quello è meritevole, se lo hai guardato?

  266. Sara

    Ciao Fosco! Si ho visto che il seguito è uscito nel 2019 e che è stato fatto da un altro regista. Non lo ho ancora visto, ma lo voglio scaricare nei prossimi giorni. Buona giornata! Sara :)

  267. Sara

    Ciao Fosco! Ho visto ieri “La figlia della sciamana 2 : Il dono del serpente”. E’ uscito nel 2019 e il regista è un altro. Anche se il finale è lieto e sono i giusti ad avere la vittoria il film non è ben costruito. Nella prima parte c’è un montaggio alternato di due situazioni che procede incalzante e interessante, ma poi verso il finale tutto si conclude in maniera troppo facile e poco creativa… Ad ogni modo, anche il messaggio di questo film è positivo e lascia lo spettatore soddisfatto.

  268. Fosco Del Nero

    Grazie di questo secondo riscontro, Sara. Che il film sia bello o meno bello, comunque, poco importa in relazione a questa lista: quel che serve è che il film abbia contenuti esistenziali… il resto non importa, in relazione a tale elenco.

  269. Sara

    Ciao Fosco! Ho visto qualche giorno fa “Dragon” un film russo del 2015 di Indar Dzhendubaev. Lo hai visto? Per me è Meraviglioso! Originale la storia, seducente nei dialoghi, ben costruito, belle ambientazioni, bel finale, con emozioni elevate… Che cos’altro dire? Merita senza dubbio di essere visto!

  270. Fosco Del Nero

    Ciao, Sara. No, mai visto. Ma me lo stai consigliando come film in generale o come film da inserire nella lista? Comunque, se è così bello me lo cerco comunque, grazie del consiglio.

  271. Sara

    Ciao Fosco! Per la lista! E’ un film fantastico. E’ una storia d’amore. Per me si, è uno di quei film che lascia sensazioni positive!

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Logo Bellezza Amore Gioia
Banner pagina facebook
Banner "Il cammino del mago"
Banner canale youtube