Review of: Tu sei Dio
Product by:
Story Waters

Reviewed by:
Rating:
4
On 23 Agosto 2009
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Dopo che gli ultimi argomenti trattati sono stati la ricchezza, lo sviluppo personale in stile coach-pnl, l'apprendimento e il benessere, la recensione di oggi, manco a farlo apposta, di fatto chiude il cerchio, addentrandosi nel campo della spiritualità: il testo proposto è Tu sei Dio, scritto nel 2005 da Story Waters.

Tu sei Dio - Story WatersTitolo: Tu sei Dio – Prendine atto (You are God).
Argomenti: spiritualità, esistenza.
Autore: Story Waters.
Editore: Bis Edizioni.
Anno: 2005.
Voto: 7.5.
Dove lo trovi: Macrolibrarsi, Il giardinoAmazon.

 

Dopo che gli ultimi argomenti trattati sono stati la ricchezza (I segreti della mente milionaria di Harv Eker), lo sviluppo personale in stile coach-pnl (Il benessere evolutivo di Livio Sgarbi), l’apprendimento (HNA 4 di Zio Hack) e il benessere (un corso di reiki), la recensione di oggi, manco a farlo apposta, di fatto chiude il cerchio, addentrandosi nel campo della spiritualità: il testo proposto è Tu sei Dio, scritto nel 2005 da Story Waters.

Questo anche a riaffermare una mia intima convinzione, ossia che il miglioramento personale vada perseguito in ogni ambito della vita umana: salute, emozioni e divertimento, relazioni, denaro, spiritualità.

Serve a poco, infatti, essere un santone-guru che muore di fame (a meno che non si sia già imparato a nutrirsi di luce), oppure un ricco epulone la cui vita è però priva di ogni affetto e amore.
Dunque, lavoriamo su tutto, a cominciare dalle nostre “aree dolenti”.

E ora veniamo a questo Tu sei Dio, di Story Waters.
L’autore è piuttosto giovane (ha scritto il suddetto testo a 34 anni, mentre ora ne ha 38), e francamente non ne avevo mai sentito parlare.

Difatti, il libro è stato un acquisto di impulso, a puro istinto, un’eccezione al mio metodo di acquisto, che si basa su un principio molto semplice: trova il meglio che c’è in giro a seconda della fama di un libro, di un autore, o del consiglio di qualcuno di cui ti fidi in un certo ambito.

Ad ogni modo, il mio intuito (che sto cercando di allenare da tempo, non solo tramite metodi generici, come rilassamenti e meditazioni, ma anche, ultimamente, tramite altre pratiche, come il test energetico) non si è sbagliato, consegnandomi un libriccino ben curato dall’editore e con notevoli contenuti.

Ecco in breve gli argomenti trattati: spiritualità, amore e paura, legge di risonanza, la realtà come specchio di ciò che è dentro di noi, l’esistenza in continua espansione, l’esperienza come assolutamente perfetta per noi in qualunque modo si manifesti, l’assenza di verità assolute o della dicotomia giusto-sbagliato.

Ok, sono stato molto sintetico, ma tanto il libro, se interessa, va letto, e in tale sede è opportuno dare solo un’idea per comprendere se fa al caso nostro o meno.

Vediamo allora a chi potrebbe essere adatto.
Ovviamente a chi è interessato al campo del miglioramento personale, e in particolare al settore della spiritualità.

In particolare, a mio avviso, Tu sei Dio è un testo adatto a chi è già un po’ avanti nel suo percorso, e che troverà nel testo molte conferme e molti altri spunti, laddove, invece, chi sta appena iniziando avrà probabilmente l’impressione di trovare di fronte a frasi e concetti fumosi e poco chiari.

Da notare che Story Waters (nome a dir poco curioso) si lancia in un lungo eloquio, suddiviso in molti capitoli, veramente pieno di concetti, ma del tutto scevro da esercizi e pratiche operative.
Dunque, se cercate qualcosa di applicabile in senso classico fareste meglio a orientarvi altrove.

Se, invece, volete un testo piuttosto profondo e ispirato, dal quale trarre a vostra volta ispirazione e spunti di crescita personale, siete capitati nel posto giusto.
Consigliato.

Fosco Del Nero

Share Button