Product by:
Ramtha

Reviewed by:
Rating:
4
On 12 Aprile 2016
Last modified:30 Luglio 2016

Summary:

Come sa chi mi segue da tempo, ogni tanto mi leggo un libro di Ramtha.
Con oggi si aggiunge alla lista anche Quell’elisir chiamato amore...

Quell’elisir chiamato amore - Ramtha (approfondimento)Titolo: Quell’elisir chiamato amore (That elisir called love).
Autore: Ramtha.
Argomenti: spiritualità, esistenza, relazioni, sessualità.
Editore: Macro Edizioni.
Anno: 2003.
Voto: 7.
Approfondimento: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Come sa chi mi segue da tempo, ogni tanto mi leggo un libro di Ramtha, per il semplice fatto che ritengo Ramtha una delle più elevate fonti di energia e di informazioni.
E così, giusto per fare un riepilogo, sono già passati sul sito Dio in te – La divinità dimenticata, Riflessioni di un maestro sulla storia dell’umanità, Da Atlantide alla superconsapevolezza, Come creare la propria realtà, Il destino e lo scopo della vita visti con occhi di bambino, Io sono RamthaL’ultimo valzer dei tiranni e La chiave per manipolare il tempo.

Con oggi si aggiunge alla lista anche Quell’elisir chiamato amore, testo evidentemente dedicato all’argomento dell’amore, delle relazioni e della sessualità, come precisa anche il sottotitolo: “La verità sull’attrazione sessuale, le fantasie segrete e la magia del vero amore”.

Dico subito che questo non è uno dei miei libri preferiti di Ramtha, pur avendo come d’abitudine molto in termini di contenuti (ribadisco: energia e informazioni).

Come sempre, Ramtha non si limita all’aspetto esteriore delle cose (del tipo: lavoro e soldi, relazioni sentimentali, salute, etc), ma penetra le radici esistenziali dei fenomeni, cosa che fa anche in Quell’elisir chiamato amore, evidenziando che sì, è una questione di relazioni interpersonali, ma è soprattutto, alla base, una questione di crescita interiore.
Nonché evidenziando che tutto dipende dalla qualità energetica dei nostri centri energetici (che si vogliano chiamare chakra, vortici, sigilli o in qualche altro modo), ciò su cui Ramtha si sofferma parecchio, prendendo in esame soprattutto i pericoli dei centri inferiori riguardo a sopravvivenza, dramma e potere.

In tutto ciò, Ramtha parla anche del dna, nonché dei desideri umani, che si intrecciano col dna in modo assai più concreto e tangibile di quanto si pensi… beh, anche perché molti pensano che il dna è fisso e non cambia.

Comunque, nel complesso Quell’elisir chiamato amore, che come molti libri di Ramtha è la trascrizione di un seminario tenuto dal vivo, si rivela l’ennesimo libro interessante di Ramtha, anche se tutto dipende, come sempre, da ciò che state cercando.
Se cercate un testo su come attirare un’anima affine, forse meglio orientarsi su La legge d’attrazione e le relazioni affettive di Esther Hicks, mentre se cercate un testo più spirituale sull’argomento delle relazioni, forse è meglio Anime gemelle, anime compagne di Saint Germain (curiosamente, sono tutte e tre canalizzazioni).
Ma ovviamente fate voi…

Fosco Del Nero

Share Button