Product by:
Ramtha

Reviewed by:
Rating:
4
On 20 Aprile 2015
Last modified:5 Gennaio 2016

Summary:

Il libro proposto quest’oggi è Come creare la propria realtà, di Ramtha.

Come creare la propria realtà - Ramtha (esistenza)Titolo: Come creare la propria realtà (A beginner’s guide to creating reality)
Autore: Ramtha.
Argomenti: esistenza, manifestazione, mente.
Editore: Macro Edizioni.
Anno: 2003.
Voto: 7.5.
Approfondimento: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Che Ramtha sia uno dei miei autori preferiti, e anzi una delle mie fonti preferite, non è un mistero… e d’altro canto, come potrebbe non esserlo con capolavori come Dio in te – La divinità dimenticata?
E non è certo l’unico, tanto che mi sono preso quasi tutti i libri disponibili in Italiano.

Ma veniamo al libro proposto quest’oggi: Come creare la propria realtà, identificato come manifesto base dell’insegnamento di Ramtha.
Base perché tutta l’opera di diffusione di Ramtha si basa su apprendimenti successivi, e il libro in questione in pratica è l’equivalente del corso dal vivo dedicato ai principianti: non a caso, il titolo originale del libro è “A beginner’s guide to creating reality“, ossia “La guida per principianti sulla creazione della realtà”.

Peraltro, contenuti simili si trovano anche in audio e in video di Ramtha, e qui sta al singolo ricercatore cercare e trovare.

Il libro non è molto lungo: 210 pagine più 40 pagine di appendice con disegni e glossari vari.
Il testo si suddivide in tre parti, la prima parte scritta dai curatori del testo e le altre due da Ramtha: introduzione agli insegnamenti di Ramtha; il viaggio verso l’illuminazione del maestro Ramtha, gli insegnamenti di base.

Insegnamenti i quali, volendo sintetizzare, riguardano la natura del corpo umano, dalla kundalini al cervello, e la sua capacità di generare la realtà esteriore.
Dunque, il tutto assume contorni piuttosto pratici, che spaziano dalla fisica dei quanti agli organi del cervello, ai suoi meccanismi e a ciò che esso produce.

Per chi non ha mai letto nulla su codesti argomenti, il tutto avrà un sapore decisamente nuovo ed esaltante; per gli altri, invece, lettori o meno di Ramtha, sarà un utilissimo complemento e integrazione, utile a capire meglio certe cose.

Anche se va detto che, essendo il testo una trascrizione di un seminario dal vivo, a volte la trascrizione stessa dal discorso orale non rende tanto bene e lascia un po’ di incertezza su quanto scritto.

Poca cosa, comunque, e Come creare la propria realtà di Ramtha è un altro libro che vale assolutamente la pena di leggere.

Fosco Del Nero

Share Button

Altri articoli che potrebbero interessarti...