Product by:
Ramtha

Reviewed by:
Rating:
4
On 22 Ottobre 2015
Last modified:5 Gennaio 2016

Summary:

Tempo fa avevo recensito Riflessioni di un maestro sulla storia dell’umanità, volume che costituiva la prima parte dell’opera La vera storia dell’umanità.
Oggi arriva la seconda, intitolata Da Atlantide alla superconsapevolezza.

Da Atlantide alla superconsapevolezza - Ramtha (esistenza)Titolo: Da Atlantide alla superconsapevolezza (A master’s reflection on the history of humanity – Part II).
Autore: Ramtha.
Argomenti: esistenza, storia.
Editore: Macro Edizioni.
Anno: 2001.
Voto: 7.
Approfondimento: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Tempo fa avevo recensito Riflessioni di un maestro sulla storia dell’umanità, volume che costituiva la prima parte dell’opera La vera storia dell’umanità.
Oggi arriva la seconda, intitolata Da Atlantide alla superconsapevolezza.

Anche in questo caso, abbiamo un volume discretamente corposo con le sue 400 pagine, e anche stavolta abbiamo una suddivisione simile a quella del precedente testo: la maggior parte del libro, 300 pagine o poco meno, è dedicata alla visione storica di Ramtha, che peraltro, nel suo indagare epoche pre-storiche o persino movimenti stellari esula ovviamente da quanto documentato nella storia recente dell’uomo, e quindi in tal senso ci si rimette alla fiducia del lettore in Ramtha. La seconda parte del libro invece vira sugli argomenti più tipici dell’insegnamento di Ramtha, ossia esistenza e spiritualità.

Dal punto di vista “esistenziale”, questa seconda parte del libro è certamente quella più interessante… mentre interesserà maggiormente la prima alle persone che volessero sapere il passato della razza umana e della Terra… tenendo presente, come detto, che occorre una grossa dose di fiducia in chi scrive.

Anzi, in chi parla, visto che il testo è una trascrizione di orazioni tenute dal vivo da Ramtha presso la sua scuola di illuminazione.

Gli argomenti trattati non sono di poco conto, da entrambi i punti di vista.
Per quello storico, abbiamo, tra le altre cose, la creazione delle piramidi e la storia dell’Egitto, la questione della Terra cava, il personaggio storico di Jehova.
Per quello esistenziale, Ramtha esplora a lungo l’insegnamento per cui tutti noi siamo dei impegnati in un viaggio di scoperta e di evoluzione, e come sempre gli insegnamenti non mancano, e nemmeno alcuni sprazzi di grande bellezza.

Insomma, il solito Ramtha, piuttosto generoso ed “esplosivo” nelle sue rivelazioni, che certamente avranno il piacere di rileggere coloro che hanno apprezzato altri suoi libri, e che magari sono rimasti affascinati dallo stesso Riflessioni di un maestro sulla storia dell’umanità, e che avranno voglia di “completare” leggendo anche Da Atlantide alla superconsapevolezza.

Fosco Del Nero

Share Button