Product by:
Greg Becker

Reviewed by:
Rating:
2
On 19 Agosto 2013
Last modified:30 Ottobre 2016

Summary:

The living matrix è un video-documentario di pochi anni fa diretto da Greg Becker, edito da Edizioni My Life e con protagonisti alcuni volti noti in ambito crescita personale: da Bruce Lipton a Eric Pearl, passando poi per altri nomi noti, come Rupert Sheldrake, Dean Radin, Lynne McTaggart, etc.

The living matrix - Greg Becker (benessere)Titolo: The living matrix.
Autore: Greg Becker.
Argomenti: salute, benessere, scienza.
Editore: Edizioni My Life.
Anno: 2009.
Voto: 5.5.
Approfondimento: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardino, Amazon.

 

The living matrix è un video-documentario di pochi anni fa diretto da Greg Becker, edito da Edizioni My Life e con protagonisti alcuni volti noti in ambito crescita personale: da Bruce Lipton (Evoluzione spontanea, La biologia delle credenze) a Eric Pearl (The reconnection, L’essenza della guarigione), passando poi per altri nomi noti, come Rupert Sheldrake, Dean Radin, Lynne McTaggart, etc.

Il video dura circa 80 minuti, ed è strutturato secondo il classico copione dei video-documentari: una voce narrante si alterna ai vari ospiti, con l’apparato video che a sua volta alterna i suddetti ospiti e riprese di vario tipo.
Nella confezione del dvd c’è anche un libretto, ma di pochissime pagine e sostanzialmente trascurabile, come spesso capita in questi casi.

Obiettivo del video: far conoscere allo spettatore le idee più innovative, ma sempre più attinenti con la realtà, sulla guarigione.

Che è autoguarigione, e infatti l’accento viene posto non tante sulle metodologie terapeutiche, quanto sul mondo interno della persona.
Il video peraltro propone anche alcune storie “di successo”, di persone che sono guarite da malattie considerate incurabili in vari modi… e solitamente passando dalla consapevolezza personale e da un cambiamento interno prima che esterno.

Insomma, che si tratti di salute-guarigione o di crescita personale-evoluzione, il consiglio che ci viene dato è invariabilmente lo stesso: guardatevi dentro e dopo il fuori cambierà.

Il messaggio di fondo di The living matrix è dunque condivisibilissimo (beh, io almeno lo condivido), tuttavia, se devo essere sincero, il video non mi ha “preso”, e anzi a tratti mi ha un po’ annoiato.

Sarà che io parto “prevenuto” su questi concetti, nel senso che li considero assodati, e forse proprio in ragione di questo il video non mi ha catturato. Pur essendo ben fatto, intendiamoci, e infatti mi sento di consigliarlo a coloro che cercano delle testimonianze nel senso del collegamento tra mondo interiore e salute-guarigione esteriore, che siano testimonianze di eminenti ricercatori, di operatori energetici o di persone guarite da problemi gravissimi.
In questo senso, The living matrix potrebbe interessarvi più di quanto abbia interessato me.

Detto questo, tanti saluti e tante belle cose a tutti.

Fosco Del Nero

Share Button

Altri articoli che potrebbero interessarti...