Product by:
Fosco Del Nero

Reviewed by:
Rating:
5
On 13 Agosto 2013
Last modified:30 Gennaio 2019

Summary:

Ritorna la rubrica dei libri di sviluppo personale riletti… o dei video rivisti. Oggi abbiamo per l’appunto un mix: due libri e un video. Per la precisione, i seguenti: Puoi guarire la tua vita di Louise Hay, L’altro volto di Gesù di Anne e Daniel Meurois Givaudan, Simbologia dei tarocchi di Colette Silvestre.

Libri di sviluppo personale che vale la pena rileggere - 5Ritorna la rubrica dei libri di sviluppo personale riletti… o dei video rivisti.
Oggi abbiamo per l’appunto un mix: due libri e un video.
Per la precisione, i seguenti:
– Puoi guarire la tua vita, di Louise Hay,
L’altro volto di Gesù, di Anne e Daniel Meurois Givaudan,
Simbologia dei tarocchi, di Colette Silvestre.

Tutti e tre praticamente sono dei classici, per quanto di genere differenti: il primo del settore miglioramento personale-autoaiuto, il secondo del settore spiritualità e il terzo, va da sé, del settore cartomanzia-tarocchi.
E tutti e tre hanno ricevuto, nella recensione originaria, ottime valutazioni.
Andiamo a riviverli brevemente uno per uno, rimandandovi per l’appunto alla recensione originaria per maggiori dettagli.

Puoi guarire la tua vita
Avevo visto il video di Louise Hay anni fa, e mi era piaciuto, un po’ per lo stile lieve e morbido di Louise Hay, un po’ per la presenza nel video di tanti autori in gamba, da Esther Hicks a Gregg Braden.
Puoi guarire la tua vita contiene l’essenza di Louise Hay: tirati su e vai avanti, hai la forza per superare ogni cosa ed essere felice.
In questo senso, pur non essendo per “vibrazioni” la mia autrice preferita, ho sempre apprezzato enormemente il suo lavoro di diffusione.

L’altro volto di Gesù
Si tratta certamente di uno dei romanzi spirituali più famosi e apprezzati di tutti i tempi.
Laddove con romanzo mi riferisco allo stile narrativo del testo… il termine sarebbe però improprio stanti le premesse degli autori, per le quali si tratterebbe invece di quanto accaduto 2.000 anni fa in Palestina.
In questo senso, gli annali dell’akasha, come letti da Anne e Daniel Meurois-Givaudan avrebbero riconsegnato all’umanità la vera figura e la vera storia di Gesù Cristo… e della comunità essena di cui lui faceva parte.
Non posso giudicare su base storica, ovviamente, ma posso riferirmi alle mie sensazioni quando lo leggo, e queste sono bellissime.

Simbologia dei tarocchi
Cambiamo nuovamente genere. :)
E addentriamoci con Colette Silvestre nel fantastico mondo dei tarocchi, che sono soprattutto uno strumento di consapevolezza, e non di divinazione, che sono degli archetipi evolutivi dell’essere umano, e che costituiscono una grande fonte di riflessione e di apprendimento, per chi avrà voglia di addentrarvisi.
Questo libro di Colette Silvestre, pur breve e scorrevole, ne è un esempio, tanto che l’ho letto già tre volte nel giro di pochi mesi.

Bene, anche questo “trittico” è fatto.
A presto e tante belle riletture a tutti.

Fosco Del Nero

Share Button