Product by:
Salvatore Brizzi

Reviewed by:
Rating:
4
On 3 Agosto 2015
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Guerrieri metropolitani è l’ultimo libro di Salvatore Brizzi, che ho comprato e letto al volo; al volo sia perché preso appena uscito, sia perché letto nel giro di due pomeriggi…

Officina alkemica - Salvatore Brizzi (esoterismo)Titolo: Guerrieri metropolitani.
Autore: Salvatore Brizzi.
Argomenti: esistenza, crescita personale.
Editore: Anima Edizioni.
Anno: 2014.
Voto: 7.
Approfondimento: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Guerrieri metropolitani è l’ultimo libro di Salvatore Brizzi, che ho comprato e letto al volo; al volo sia perché preso appena uscito, sia perché letto nel giro di due pomeriggi…

… e anzi ne basterebbe uno solo con una seduta un po’ più intensiva, essendo molto breve: 120 pagine di formato ridotto e con spazi ampi, probabilmente 60 pagine di un formato più standard.

Ma solo i lettori più semplici cercano la quantità, per cui andiamo a vedere la qualità del libro, sarebbe a dire i concetti e soprattutto l’energia che c’è dentro.

Il libro si intitola Guerrieri metropolitani, il sottotitolo è “Combattere fuori per vincere dentro – La filosofia degli sport da combattimento”, mentre ad inizio testo l’autore afferma che il libro avrebbe potuto anche intitolarsi “Manuale di rivoluzione sociale destinato a monaci-guerrieri”, oppure addirittura “Tecnica del colpo di stato”.

Per carità, non aspettatevi davvero un manuale per organizzare rivoluzioni statali…

… ma aspettatevi invece un manuale per organizzare rivoluzioni interiori.

Anche se, a dire il vero, forse il libro da solo dirà poco a chi non ha già letto altri lavori di Brizzi, o comunque non abbia un retrostante humus derivante da letture similari o da un precedente lavoro interiore.

Tornando ai precedenti lavori di Brizzi, Guerrieri metropolitani sta a metà strada tra La rinascita italica per la vocazione socio-politica, Il libro di Draco Daatson per le frequenti citazioni dello stesso Draco Daatson, e La sconfitta di Cronos per alcuni punti di questo libro (attualmente non più stampato) riproposti in codesto nuovo testo.
Ma vi è anche qualcosa Risvegliare la macchina biologica per utilizzarla come strumento magico in quanto al senso di responsabilità e di forza interiore.

Va da sé che, essendo un po’ di tutto questo in un libriccino di 120 pagine che diventano 60, è tutto affrontato in modo rapido, cosa che mi porta a ritenere questo testo utile soprattutto a chi ha maturato già qualcosa e vuole imparare ad allargare quel qualcosa, se così si può dire.

Detto questo, sapete che a me Salvatore Brizzi piace, che ritengo abbia un’energia molto smuovente, e che nei suoi libri vi sono sempre tanti spunti utili, che peraltro si ripetono e si rincorrono da libro a libro, compreso questo Guerrieri metropolitani, testo meritevole anch’esso di lettura.

Fosco Del Nero

Share Button