Review of: The power
Product by:
Rhonda Byrne

Reviewed by:
Rating:
4
On 22 Settembre 2015
Last modified:4 Gennaio 2018

Summary:

Dopo The secret non mi ero più occupato dei lavori di Rhonda Byrne.
Un giorno, volendo fare una lettura un po’ leggera, ho preso in mano The power...

The power - Rhonda Byrne (legge di attrazione)Titolo: The power (The power).
Autore: Rhonda Byrne.
Genere: legge di attrazione, crescita personale.
Editore: Mondadori.
Anno: 2010.
Voto: 7.
Approfondimento: qui.
Dove lo trovi: Macrolibrarsi, Il giardinoAmazon.

 

Ormai secoli fa avevo letto The secret, forse il libro di genere “esistenziale” più importante degli ultimi decenni, non tanto per l’innovazione dei suoi contenuti, quanto per la grande diffusione che ha avuto, fungendo da apripista per altri libri, e in generale per un rinnovato interesse per le tematiche spirituali…
… che come sempre sono particolarmente ricercate quando nella società vi è un vuoto interiore da colmare.

Dopo The secret, tuttavia, non mi ero più occupato dei lavori di Rhonda Byrne, valutandoli, a sensazione, come non più utili per il mio percorso.
Percepivo difatti di aver superato l’esigenza di apprendimento nell’ambito della legge di attrazione-felicità-benessere-obiettivi personali, che poi è un po’ a cavallo tra la letteratura sul benessere personale e quella vera e propria di evoluzione personale-spirituale.

Tuttavia, a casa avevo sia The power che The magic, ossia i due lavori successivi di Rhonda Byrne, e un giorno, volendo fare una lettura un po’ leggera, mi sono preso The power, che ho letto in un paio di giorni, essendo non troppo lungo e molto scorrevole.

Vi ho trovato la stessa Rhonda Byrne, molto brava nello scrivere, semplice e fluida, ricca di citazioni di grandi uomini del passato, sia mistici che scienziati che letterati, capace di alternare con efficacia teoria e pratica, ossia esempi concreti.
In questo, nonché nel marketing in generale, Rhonda Byrne è sempre stata molto efficace (lei o chi si occupa di queste due cose).

Tuttavia, ho avuto la percezione che in The power sia stato fatto un passo avanti rispetto a The secret: c’è sempre una tensione forte per l’aspetto attrattivo e per desideri e obiettivi, ma ad esso sono affiancate le due forze più potenti dell’esistenza, ossia amore e gratitudine, cosa che rende il presente libro più “avanti” rispetto a The secret.

C’è sempre inoltre un’aria un po’ semplicistica tra le sue righe, ma è una cosa scusabile: in fin dei conti, vi sono autori che si occupano di divulgare presso il grande pubblico, e autori che si occupano di divulgare presso pochi addetti ai lavori, e Rhonda Byrne è chiaramente del primo gruppo (almeno, nella sua veste pubblica da autrice, poi in privato potrebbe aderire anche al secondo).

Nel complesso, The power è un buon testo, curatissimo nell’edizione, con contenuti sufficientemente validi e una bella energia positiva, tanto che ho estrapolato da esso tantissime citazioni utili per la pagina facebook che curo.

Fosco Del Nero

Share Button