Review of: Prosperity World
Product by:
Maurizio Fiammetta, Vincenzo Lembo

Reviewed by:
Rating:
3
On 8 Febbraio 2010
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Eccoci a un nuovo appuntamento con le conversazioni audio del miglioramento personale italiano: stavolta è il turno di Maurizio Fiammetta e del suo ospite Vincenzo Lembo.

Prosperity World - Maurizio Fiammetta intervista Vincenzo LemboEccoci a un nuovo appuntamento con le conversazioni audio del miglioramento personale italiano, tratte dai più autorevoli siti di sviluppo personale nostrano.
Stavolta è il turno di Maurizio Fiammetta e del suo ospite Vincenzo Lembo, che si autodefinisce “coach della felicità” (definizione che nasce dalla sentita esigenza di colmare una sorta di vuoto nel settore).

Peraltro, la storia di Lembo è molto simile a quella di molti esperti o comunque appassionati di sviluppo personale, e nasce da un periodo di difficoltà, con tanto di licenziamento e quindi nessun lavoro, cui poi si è affiancato il desiderio di migliorare a 360 gradi, dal settore finanziario a quello del benessere fisico.

Il tutto con dietro le quinte un’idea che si è unita alla passione (come è di solito per i veri successi).

Vincenzo Lembo dà una definizione interessante di formazione, percepita come un modo per imparare le cose prima, approfittando magari degli errori altrui e quindi risparmiando un mucchio di tempo.

Interessante anche il concetto di condivisione: così come il contadino saggio dà ai suoi vicini alcuni dei suoi migliori semi, di modo che il suo campo sia al centro di un’eccellente zona di semina, che lo migliorerà ulteriormente, così capita nella vita per tutti noi, e se noi diamo molto a coloro che ci stanno intorno, miglioreremo per forza anche “il nostro campo”.

In tal senso, è buona cosa fare molto per gli altri, senza tuttavia attendersi nulla in cambio… perché comunque, inevitabilmente, qualcosa di buono ci arriverà in seguito.

E, riguardo a ciò che ci arriverà, Lembo ha una ricetta molto semplice per l’abbondanza: spendere meno di quello che ci entra.

Viceversa, per far aumentare il volume di ciò che guadagniamo, occorre seguire le proprie passioni, unica strada per il successo e per la felicità.

In tal senso, la scala da seguire nella vita non è, dice l’ “happiness coach”, avere-fare-essere, ma esattamente il contrario, ossia essere-fare-avere.

Dunque, per attrarre abbondanza, occorre partire dal lato opposto rispetto all’avere, ossia all’essere… da cui la grande importanza del miglioramento personale.

Su tale strada, ecco il principale consiglio che dà Vincenzo Lembo: abbattere le proprie barriere, ossia le convinzioni limitanti che ci hanno installato durante la nostra vita.

In conclusione, una conversazione direi interessante, con dei concetti espressi semplici ma assai importanti.

Fosco Del Nero

Share Button

Altri articoli che potrebbero interessarti...