Product by:
Marco Massignan

Reviewed by:
Rating:
2
On 14 Ottobre 2019
Last modified:11 Novembre 2019

Summary:

Oggi siam qui con il libro Costellazioni rituali, scritto da Marco Massignan nel 2009.
Di Marco Massignan avevo già recensito due prodotti...

Costellazioni rituali - Marco Massignan (sciamanesimo)Titolo: Costellazioni rituali.
Autore: Marco Massignan.
Argomenti: costellazioni familiari, sciamanesimo, crescita personale.
Editore: Urrà Edizioni.
Anno: 2009.
Voto: 5.5.
Approfondimento: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Oggi siam qui con il libro Costellazioni rituali, scritto da Marco Massignan nel 2009.

Di Marco Massignan avevo già recensito due prodotti, due cd con rilassamenti-visualizzazioni guidate e libriccino allegato: il primo prodotto, Il viaggio sciamanico, non mi era piaciuto molto, mentre era andata meglio con il secondo, La forza degli antenati.

Non c’è due senza tre, ed ecco ora Costellazioni rituali, anche se si cambia genere passando dal cd al libro.
Il cui sottotitolo è: “Sciamanesimo e rappresentazioni sistemiche: una via spirituale”.
La “via spirituale”è stata la parte che mi ha attirato del libro, mentre la parte dello sciamanesimo mi vede come spettatore discretamente interessato, ma poi non così tanto: più uno spettatore di passaggio che non uno spettatore che vuol entrare nel panorama.

Costellazioni rituali, edito da Urrà Edizioni, è composto di circa 200 pagine, nelle quali l’autore parla della disciplina delle costellazioni (o rappresentazioni) sistemiche elaborata da Bert Hellinger, dei suoi studi e delle sue pratiche di tipo sciamanico, compreso il lavoro sul campo con molti nativi americani, e dell’unione delle due cose nelle costellazioni rituali, che per l’appunto uniscono la prima componente, più psicologica, con la seconda, più spirituale, se si vuole usare questi termini.

Nel mentre anche qualche dissertazione su varie culture del mondo, sul modo di relazionarsi agli antenati, nonché tante testimonianze, sia nel corpo del testo sia in appendice alla fine.

Dico la verità: tornando indietro avrei lasciato questo libro da parte. Gli argomenti sono ben trattati, è vero, ma il testo è essenzialmente un testo di saggistica, abbastanza scarno dal punto di vista dei contenuti evolutivi. Più che altro, è un testo di spiegazione delle due discipline, della genesi di quella creata da Massignan, e di introduzione per chi fosse interessato ad avvicinarsi all’una o all’altra, costellazioni sistemiche o costellazioni rituali… e naturalmente l’ago del libro pende verso la seconda.

Il che non vuol dire che la disciplina in questione non sia valida e utile o che io ne pensi male, è chiaro, e anzi ho sentito testimonianze positive in passato sulle costellazioni sistemiche; tuttavia la mia impressione è che si tratti di “movimenti energetici intensi” per chi ha molto da sgrezzare interiormente… e quasi sempre si tratta di persone che pongono al di fuori di sé soluzioni ed elevazione (e che infatti vanno a cercare soluzioni in eventi guidati da qualcun altro).
Chi al contrario ha già camminato per conto suo, e veramente, non come “curriculum”, non dovrebbe aver bisogno di tali discipline (che peraltro hanno sovente una tensione spettacolaristica o fortemente emotiva) perché ha già una sua disciplina interiore.

Detto questo, Costellazioni rituali è un buon lavoro di tipo saggistico-teorico-presentativo, e riguardo a tali argomenti Marco Massignan pare sapere il fatto suo; dipende come sempre da cosa desiderate voi, e la mia valutazione un po’ tiepida si riferisce al fatto che nei libri mi piace trovare principi esistenziali, consapevolezza e maestria quanto più possibile; diversamente, semplicemente li ritengo per me poco utili, come è stato in questo caso.

Fosco Del Nero

Share Button