Product by:
Vadim Zeland

Reviewed by:
Rating:
5
On 29 Dicembre 2010
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Ed eccomi a recensire finalmente Avanti nel passato, il terzo capitolo del Reality transurfing scritto da Vadim Zeland.

Avanti nel passato - Reality transurfing 3 - Vadim Zeland (legge di attrazione)Titolo: Reality transurfing – Avanti nel passato.
Autore: Vadim Zeland.
Argomenti: legge di attrazione, esistenza, mente.
Editore: Macro Edizioni.
Anno: 2004.
Voto: 8.5.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon

 

Ed eccomi a recensire finalmente Avanti nel passato, il terzo capitolo del Reality transurfing scritto da Vadim Zeland.
La recensione non è stata troppo “rapida” perché, molto semplicemente, le mie non sono preview, ma recensioni vere e proprie. Ossia, per dirla in soldoni, prima mi leggo il libro, e inizio anche a praticarne i contenuti…

Inoltre, Avanti nel passato, come peraltro era stato anche il caso dei predecessori Lo spazio delle varianti e Il fruscio delle stelle del mattino, me lo sono letto due volte di fila per padroneggiarlo meglio, anche se, ad essere onesto, rispetto ai primi due volumi questo mi è sembrato più semplice e chiaro.

Zeland, peraltro, ha mantenuto la sua promessa di fornirci gli strumenti operativi e pratici del transurfing, avendo mantenuto anche quella di non “oberarci di lavoro” tra meditazioni, visualizzazioni, etc.

Anzi, l’essenza del transurfing come emersa da questi tre libri (cui comunque ne seguiranno altri) è piuttosto semplice e chiara.
Elegante, direi.

Ora lo posso dire: Zeland mi ha convinto del tutto e lo promuovo a pieno voti, laddove, forse qualcuno lo ricorderà (e nel caso non se lo ricordi, la recensione è sempre disponibile sul sito), al tempo del primo volume sospesi il giudizio e non gli assegnai nemmeno una valutazione, in attesa di vedere se le ricche promesse dello scrittore russo sarebbero state mantenute.

Ebbene, alla fine della fiera tutto torna, e davvero il transurfing è un modello semplice da applicare (come sempre, parlo per esperienza diretta).
Anche se, a onor del vero, in rete ho letto un differente giudizio di molti, che consideravano i libri di Zeland, specie gli ultimi due, complessi e non chiari.

A me Avanti nel passato è sembrato invece molto chiaro nei suoi suggerimenti sul livello di energia, sui rapporti con gli altri, sulla coordinazione dell’intenzione, sulla transazione, sull’inversione della realtà, etc (tanto che, addirittura, stavo pensando di scrivere una piccola guida di sintesi all’opera di Vadim Zeland).

Ma magari, come spesso accade nel miglioramento personale (beh, in realtà accade per ogni cosa della vita a dire il vero, dai romanzi ai film), la singola persona entra in risonanza più con un certo autore piuttosto che con un altro.

Che dire, allora, cercate il vostro autore e la vostra risonanza… io, di mio, rimango qua a consigliarvi dei prodotti di qualità…

Fosco Del Nero

Share Button

Altri articoli che potrebbero interessarti...