Product by:
A.A. Atanassov

Reviewed by:
Rating:
4
On 13 Giugno 2016
Last modified:16 Gennaio 2018

Summary:

I Tarocchi Visconti-Sforza, datati 1450, sono uno dei più antichi mazzi di tarocchi ad essere stati ritrovati...

 border=Titolo: Tarocchi Visconti-Sforza.
Autore: A.A. Atanassov.
Argomenti: carte, tarocchi, divinazione.
Editore: Lo Scarabeo.
Anno: 1450.
Voto: 7.
Dove lo trovi: Macrolibrarsi, Il giardinoAmazon.

 

I Tarocchi Visconti-Sforza, datati 1450, sono uno dei più antichi mazzi di tarocchi ad essere stati ritrovati.
La loro attribuzione si deve ai motti dei Visconti, nonché agli emblemi degli Sforza, col committente che è stato individuato in Francesco Sforza, signore di Milano dal 1450 in seguito al matrimonio con Bianca Maria Visconti.

Origini storiche, dunque, nonché grandi apprezzamenti artistici per quelle che sono state considerate tra le più belle miniature del Rinascimento, peraltro ricche di simbologia.

In effetti, gli arcani maggiori propongono tutti gli archetipi tradizionali, prova del fatto che a quei tempi le simbologie dei tarocchi già circolavano, dando credito peraltro a coloro che pongono le origini del tarocco in tempi ancora più antichi, e in luoghi esotici (Egitto, Cina, Babilonia, etc).

Le immagini degli arcani maggiori sono in effetti belle da vedere, e le carte concretamente utilizzabili… ammesso che si abbia un gusto un po’ retrò, cosa che non è il mio caso.

Peraltro, e questo è un altro elemento peggiorativo dal mio punto di vista, gli arcani minori sono sostanzialmente le carte da gioco, con le quattro figure a seguito, visivamente un po’ piatte e senza alcuna simbologia, laddove viceversa a me piacciono le lame minori di tipo visivo-simbolico-immaginifico, proprio come gli arcani maggiori (un ottimo esempio in questo senso sono i Tarocchi di Rider-Waite).

Comunque, al di là del gusto personale i Tarocchi Visconti-Sforza sono assolutamente rispettabili, e certamente incontreranno i favori di qualche utilizzatore…
… o semplicemente di qualche collezionista (cosa a mio avviso più probabile, un po’ perché il mazzo è molto risalente, un po’ perché è privo di una forte energia).

Nel caso, buona utilizzazione o collezione.

Fosco Del Nero

Share Button