Review of: Prosperity World
Product by:
Max Formisano

Reviewed by:
Rating:
3
On 6 Luglio 2010
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Anche la recensione di oggi si riferisce a un file audio sul miglioramento personale scaricabile gratuitamente sul sito Prosperity.it, per la serie “conversazioni d’autore”, condotte da Maurizio Fiammetta per il suo progetto online. Stavolta il suo dirimpettaio è Max Formisano,

Prosperity World - Maurizio Fiammetta intervista Max Formisano (miglioramento personale)Anche la recensione di oggi si riferisce a un file audio sul miglioramento personale scaricabile gratuitamente su internet, e precisamente sul sito Prosperity.it, per la serie “conversazioni d’autore”, condotte da Maurizio Fiammetta per il suo progetto online.

Stavolta il suo dirimpettaio è Max Formisano, un nome certamente non nuovo per chi segue da tempo le scene dello sviluppo personale in Italia, specialmente su versante comunicazionepnlmotivazione.

Non a caso, si parte con una considerazione sull’autostima, definita da Formisano come la qualità più importante per avere successo nella vita.

Non è vero, precisa il trainer, che l’autostima o ce l’hai o non ce l’hai, visto che essa si forma con l’esperienza, fatto che implica il poterla rafforzare o indebolire col tempo e con gli eventi.

Ambo gli estremi sono problematici, peraltro: tanto un’autostima bassa, quanto un’autostima troppo alta sono foriere di guai e limiti.
Ed ecco subito, in soccorso, una minilista di killer da un lato e di amplificatori dell’autostima dall’altro.

Killer:
– farla dipendere dai risultati (se ottengo x valgo qualcosa, se no no),
– i paragoni (essere meglio o peggio di Tizio),
– il rapporto col tempo (rimpiangere o fantasticare).

Amplificatori:
– conoscere se stessi (capendo valori e tendenze propri),
– avere chiari i propri obiettivi,
– agire: azione e risultati rinforzano la stima di sé.

A proposito di agire… nella vita tutti cadono, dice Max Formisano, e l’importante è sapersi rialzare.

Il trainer chiude poi con alcuni concetti interessanti.
Uno: autostima e motivazione sono parenti stretti: le convinzioni che abbiamo o ci incoraggiano ad agire per perseguire i nostri obiettivi, oppure ci inibiscono.

Due: chiudere sempre le cose che abbiamo in sospeso, che sono tutte cose che, se lasciate in sospeso, ci tolgono energia, consciamente o inconsciamente.

Tre: quando sentite una voce che dice “questa cosa mi fa schifo”, datele retta.
Dobbiamo infatti essere guidati dalle nostre passioni.

Devo dire che ho apprezzato molto questo file audio: i concetti espressi non sono certo delle novità, ma sono elicitati in modo chiaro e convincente, cosa che poi è ciò che fa la differenza.
Peraltro, confesso anche di essere rimasto in tale caso piacevolmente sorpreso da Formisano, che in altre occasioni al contrario mi era piaciuto meno.

Ergo, un buon contributo alla nostra crescita personale, per il quale, come sempre, ringraziamo.

Fosco Del Nero

Share Button