Product by:
Flora Rocha

Reviewed by:
Rating:
1
On 5 Marzo 2020
Last modified:5 Marzo 2020

Summary:

Come avevo preannunciato nella recensione de La saggezza del cuore, redarre un articolo di approfondimento per il libro di Flora Rocha sarebbe stata cosa difficile data la scarsità di spunti di valore che vi avevo trovato…

La saggezza del cuore - Flora Rocha (approfondimento)Titolo: La saggezza del cuore.
Autore: Flora Rocha.
Argomenti: spiritualità, new age.
Editore: Fabbroni Edizioni.
Anno: 2011.
Voto: 4.
Recensione: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardino.

 

Come avevo preannunciato nella recensione de La saggezza del cuore, redarre un articolo di approfondimento per il libro di Flora Rocha sarebbe stata cosa difficile data la scarsità di spunti di valore che vi avevo trovato…
… difficile o al contrario molto semplice, dal momento che non ho dovuto scegliere tra centinaia di citazioni come in altri casi. E nemmeno tra decine: ecco tutto quel che ho trovato; e in effetti viste queste citazioni il testo potrebbe sembrare anche valido, ma per la sua valutazione rimando alla recensione.

Qua iniziamo invece a leggere questa citazione sul vedere la bellezza nel mondo e sul contribuire ad essa secondo un effetto specchio e incoraggiamento.
“Che meraviglioso cielo, che bel fiore, che mondo meraviglioso! Non lo trovi bello? Ti piace questo fiore?
Dillo. Se esprimi a parole la bellezza di ciò che ti circonda farai un grande regalo di energia e di luce ad ogni cosa che guardi, e l’aiuterai in questo modo a conservare la sua bellezza motivandola e dandole forza.
Allo stesso tempo, aiuti te stessa e il tuo cuore, perché quello che dai ricevi.”

Parlando di cuore e amore (manca il sole), segue ora una citazione breve sulla misura evolutiva di una creatura.
“L’evoluzione di un essere si misura con la sua capacità di dare e provare amore.
Non esiste altra evoluzione che la risposta a questo amore.”

Il brano successivo è un poco più lungo, e ci parla dell’arte e del suo potere di irraggiare la sua energia anche a distanza di tempo. In effetti, tale fattore dovrebbe rendere l’artista particolarmente attento al proprio percorso evolutivo e a ciò che irradia, in automatico da esso, con le sue opere.
“I Maestri parlano anche dell’importanza dell’arte in tutti gli aspetti della nostra vita. L’energia che si muove e che si genera a partire dalla creazione e manifestazione di qualsiasi espressione artistica è così grande che può muovere e trasformare molte delle cose che si trovano in disequilibrio intorno a noi e al nostro interno.
Per esempio, un quadro di qualsiasi pittore, se è stato realizzato con tutto il sentimento, trasmetterà quella stessa emozione alla persona che lo ammirerà. Magari chi ammira il quadro non potrà percepire coscientemente questo segnale, ma la sua energia starà comunicando con quella dell’autore; riceverà un insegnamento silenzioso che probabilmente in seguito influirà sulla sua vita.
La cosa meravigliosa dell’arte è che la sua espressione è infinita e la maggioranza delle volte non esistono barriere di tempo, materia, spazio o lingua.”

Spostiamoci sulla natura, alleata del nostro percorso interiore, anche se lo abbiamo dimenticato.
“La natura e le sue meraviglie sono le principali guide e alleate nella nostra ricerca…
… anche se abbiamo dimenticato molto o quasi tutto a proposito della loro importanza nella nostra vita, tanto fisica quanto spirituale.”

Stiamo per concludere: la penultima citazione de La saggezza del cuore è sui quattro elementi, ed espande la precedente citazione più sintetica.
“I quattro elementi sono parte di noi, visto che il nostro corpo è formato da acqua, terra, aria e fuoco, e che dipende direttamente da loro per la sua sopravvivenza.
Ma allora, se è così importante la loro relazione con il nostro corpo, perché il loro avvicinamento la loro comprensione sono quasi inesistenti?
La cosa più logica sarebbe che cercassimo di comprenderli meglio essendo essi così indispensabili per il corretto funzionamento dei nostri organi. Ogni elemento produce nel nostro corpo un’energia unica e speciale che ha effetto sia nel corpo fisico che nel corpo astrale.
La necessità che abbiamo di sentire i quattro elementi è più grande di quanto crediamo, anche senza saperlo coscientemente; è il nostro stesso corpo che invoca tale comunicazione e ci fa avvertire la necessità di avvicinarci ad essi.”

L’ultimo brano ritorna sul punto dell’amore, qua visto che chiave per una consapevolezza e coscienza superiore.
“Molte persone si chiedono come possono prendere coscienza della realtà e delle meraviglie del nostro pianeta e dell’universo.
La risposta è semplice ed è a portata di mano: provando e donando amore a tutto, non solo a quello che consideriamo uguale a noi.”

Abbiamo terminato con La saggezza del cuore di Flora Rocha.
A presto e buone cose a tutti.

Fosco Del Nero

Share Button
(Visited 1 times, 1 visits today)