Review of: Io e i tarocchi
Product by:
Alejandro Jodorowsky

Reviewed by:
Rating:
2
On 1 Luglio 2013
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Prima che i fan di Alejandro Jodorowsky diano in escandescenze (sono anche io un suo fan!) motivo da subito la scelta della valutazione. Il libro Io e i tarocchi, lungo circa 270 pagine, è suddiviso in tre parti...

Io e i tarocchi - Alejandro Jodorowsky (cartomanzia)Titolo: Io e i tarocchi (Yo, e le tarot).
Autore: Alejandro Jodorowsky.
Argomenti: carte, tarocchi, sviluppo personale.
Editore: Giunti Editore.
Anno: 2006.
Voto: 5.
Approfondimento: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Prima che i fan di Jodorowsky diano in escandescenze (sono anche io un suo fan!) motivo da subito la scelta della valutazione.
Il libro Io e i tarocchi, lungo circa 270 pagine, è suddiviso in tre parti, intitolate rispettivamente La pratica, Il pensiero e La poesia.

Nella prima il buon Alejandro riporta sia alcuni tipi di stese (alcune interessantissime, da cui eventualmente potrebbe prendere spunto chi legge i tarocchi o volesse imparare a farlo), sia alcune letture da lui svolte realmente.

Nella seconda parte, piuttosto breve, l’autore riporta alcuni suoi pensieri, nonché degli esercizi consigliati (non relativi alla lettura dei tarocchi, ma alla vita in generale),

La terza e ultima parte, che è in assoluto la più corposa, ospita ventidue poesie di Jodorowsky, una per ciascun arcano maggiore, comprensive sia di testo originale in spagnolo, sia di traduzione in italiano a fronte pagina.

Beh, per farla molto semplice l’unica parte che ho trovato utile del libro è la prima (ma anche qualche pensiero della seconda, dai), che effettivamente contiene degli spunti interessanti sia per quanto riguarda possibili schemi di lettura dei tarocchi, sia in relazione all’enorme competenza-intuizione di Jodorowsky.

Il quale, lo sottolineo adesso come ho fatto altre volte, è un personaggio talmente multisfaccettato, tra teatro, cinema, libri, tarocchi, psicomagia, etc, per non parlare delle sue esperienze di vita e di viaggio, da non poter non risultare interessante, almeno ai miei occhi.

Quando presi il libro anni fa, tuttavia, pensavo fosse una vera e propria trattazione dei tarocchi… insomma, l’avevo confuso con La via dei tarocchi, che al contrario ho preso di recente.

Come sempre, comunque, è questione di gusti, di aspettative e di sensibilità individuale: qualora voi foste interessati non a un manuale-malloppone sui tarocchi, come per l’appunto è La via dei tarocchi, ma a un testo più agile, con dentro un po’ di letture e un po’ di pensieri e poesie sparsi, allora potrebbe interessarvi di più Io e i tarocchi.

Se il vostro approccio invece è simile al mio, sappiate che questo libro di Alejandro Jodorowsky vi interesserà per 70 pagine su 270.
In ogni caso, qualunque cosa scegliate, buona lettura.

Fosco Del Nero

Share Button

RelatedPost