Review of: Illusioni
Product by:
Richard Bach

Reviewed by:
Rating:
4
On 11 Marzo 2013
Last modified:31 Gennaio 2019

Summary:

Richard Bach è un nome arcinoto a molti appassionati di letteratura spirituale e trasformazionale, essendo l’autore di quel capolavoro che è Il gabbiano Jonathan Livingston. Quasi altrettanto famoso è Illusioni - Le avventure di un Messia riluttante.

Il cammino della luce - Michela Salotti, Paolo Montanari, Roberto Fabbroni (spiritualità)Titolo: Illusioni (Illusions).
Autore: Richard Bach.
Argomenti: esistenza, sviluppo personale.
Editore: Rizzoli.
Anno: 1977.
Voto: 7.5.
Approfondimento: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Richard Bach è un nome arcinoto a molti appassionati di letteratura spirituale e trasformazionale, essendo l’autore di quel capolavoro che è Il gabbiano Jonathan Livingston, scritto nel 1970.
Quasi altrettanto famoso è Illusioni – Le avventure di un Messia riluttante, che lo ha seguito sette anni dopo.

Come il suo famoso predecessore, anche Illusioni conserva la stessa struttura: si tratta di un libro piuttosto breve il quale, all’interno di una cornice narrativa, offre al lettore insegnamenti sotto forma di metafora…

… e neanche tanto metaforici in quel paio di punti in cui suggerisce dei veri e propri esercizi.

Ciò che maggiormente colpisce di Richard Bach è la capacità di mettere nero su bianco concetti profondi e importanti con semplicità e leggerezza, tanto che il suo lavoro sa molto di “ispirazione” e veramente poco di “programmazione”.

In questo caso, abbiamo due protagonisti, Richard e Donald Shimoda, laddove Richard è facile che sia lo stesso Richard Bach, considerando anche che i suddetti protagonisti sono piloti d’aereo come proprio lo scrittore.

Dall’interazione dei due nascono dialoghi, concetti ed eventi profondi e importanti, tanto che il libro si legge tutto d’un fiato. O al massimo di due fiati.

Argomenti del discorso: realtà materiale e realtà spirituale, capacità creatrice dell’essere umano, evoluzione, coraggio.

Non esito a dire che libro come Illusioni e Il gabbiano Jonathan Livingston dovrebbero far parte dell’educazione primaria o secondaria di tutti, data la loro grazia e profondità… ma in mancanza, leggiamoceli almeno da adulti.

Buona lettura con Richard Bach.

Fosco Del Nero

Share Button

RelatedPost