Review of: Domare il tempo
Product by:
Italo Cillo

Reviewed by:
Rating:
3
On 13 Giugno 2009
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Altra conversazione estratta da Miglioriamo.it, portale di Italo Cillo:il file di oggi si intitola Domare il tempo.

Domare il tempo - Italo CilloAltra conversazione estratta da Miglioriamo.it, portale di Italo Cillo che tratta lo sviluppo personale latu sensu, da un triplice punto di vista: salute, prosperità e saggezza.

Il file di oggi, che come tutti gli altri è scaricabile del tutto gratuitamente, si intitola Domare il tempo, e, come intuibile, è dedicato al tema della gestione del tempo e della produttività.

È un tema molto caro a molti trainer di miglioramento personale, nonché, in generale, a coloro che amano la vita e la vivono appieno, per i quali dunque il tempo è decisamente importante… come è importante l’utilizzarlo al meglio…

Cillo, che stavolta non è intervistatore ma “esperto” dell’argomento (a buon titolo, dato quello che ha realizzato su internet), esordisce subito consigliando l’utilizzo di qualche programma di gestione del tempo.

Difatti, parole sue, gestire il nostro tempo significa gestire bene la nostra vita (non ci si pensa spesso, ma in effetti il tempo cha abbiamo a disposizione È la nostra vita, coincide con essa, e dunque sprecare il primo equivale a sprecare la seconda).

Il tempo, va avanti Cillo, è l’unica risorsa che non si può rimpiazzare, laddove invece soldi o oggetti o persino persone sono vanno e vengono…

Altro concetto illustrato: quando si è organizzato il proprio tempo alla base tramite un piano retrostante, è più facile improvvisare.

Ancora, un ottimo modo per categorizzare i propri impegni è il famoso metodo Covey (di Stephen Covey), che distingue tra cose urgenti (cosa che devo fare oggi) e cose importanti (cose che possono migliorare la mia vita).

Poi Italo Cillo espone un concetto molto bello e potente, che senza dubbio sarebbe di aiuto a molte persone (non vi nascondo che quando lo sentii mi fece un certo effetto): se nella tua vita non vi sono cose importanti, renderai importanti le cose futili.
Il vuoto comunque si riempie.
E con cose futili si intende qualunque cosa di basso valore: attività inutili, problemi, malattie…

Cillo aggiunge, a completare il concetto, che quando hai qualcosa di importante davanti a te, a cui tieni veramente, non ti ammali neanche se ti getti in un lago ghiacciato.

Altra o punto interessante è il porsi la domanda “cosa ho fatto in questa giornata”?

Poi Cillo cita i “10 killer della produttività”, ma ne cita solo il primo, ossia la mancanza di obiettivi (punto su cui, probabilmente non a caso, insistono molti trainer di pnl, motivazione, etc)… gli altri nove difatti non sono inclusi in questo file gratuito (ma nel prodotto a pagamento che porta il medesimo titolo).

File che, nonostante non includa moltissimi contenuti, è comunque interessante e fornisce un paio di spunti assolutamente utili.

Fosco Del Nero

Share Button