Product by:
Andrea Favaretto

Reviewed by:
Rating:
3
On 16 Agosto 2010
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Il libro presentato con la presente recensione, Dimentica i due di picche e diventa un asso di cuori di Andrea Favaretto è decisamente insolito per il sito, per diversi motivi.

Dimentica i due di picche e diventa un asso di cuori - Andrea Favaretto (comunicazione)Titolo: Dimentica i due di picche e diventa un asso di cuori.
Autore: Andrea Favaretto.
Argomenti: comunicazione, seduzione, pnl.
Editore: Anteprima.
Anno: 2010.
Voto: 6.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon

 

Il libro presentato con la presente recensione, Dimentica i due di picche e diventa un asso di cuori di Andrea Favaretto è decisamente insolito per il sito, per diversi motivi.

Intanto, l’argomento centrale, che è quello della comunicazione-seduzione, con contorno di pnl (programmazione neurolinguistica, per chi non conoscesse l’acronimo), ambo le cose poco frequenti tra le pagine del sito.

In secondo luogo, per l’autore, Andrea Favaretto, anch’egli una new entry. Favaretto, ossia un trainer di pnl, assai vicino agli ambienti di Anthony Robbins e Roberto Re, poi specializzatosi nella nicchia della comunicazione-seduzione, per l’appunto.

Dimentica i due di picche e diventa un asso di cuori, come illustra palesemente il titolo, si rivolge principalmente a un pubblico maschile, anche se poi, alla fine, parla delle relazioni latu sensu, e quindi è in teoria fruibile da ambo le parti.

Sia perché si sofferma sulla parte teorica (la differenza di visione tra uomini e donne, e il diverso tipo di funzionamento di mente ed emozioni), sia perché descrive in modo abbastanza chiaro le dinamiche concrete.

Siamo molto lontani da Il metodo Mystery e affini, tanto che Favaretto insiste per lo più sul cosiddetto inner game, più che sull’outer game, sarebbe a dire più sull’aspetto mentale-interno che non su quello applicativo-operativo, se mi si passano tali aggettivi.

In tal senso, il libro è gradevole e positivo, certo lontano da schemi e automatismi freddi, se non proprio cinici, e anzi punta molto sulla parte più positiva delle comunicazionin interpersonali-seduttive (vero interesse, sincerità, emozioni, etc).

Da sottolineare che, oltre alla parte discorsiva, sono presenti anche numerosi esercizi, di scuola programmazione neurolinguistica per l’appunto, che sarebbero da affiancare alla parte teorica nonché all’ascolto del file audio in rilassamento scaricabile dal link indicato nel libro.

Insomma, se vi interessa l’argomento, Dimentica i due di picche e diventa un asso di cuori di Andrea Favaretto potrebbe piacervi… al di là del titolo un po’ terra terra (forse la parte peggiore del libro!) e del fatto che, stringi stringi, chi scrive non inventa nulla di nuovo ma propone concetti ed esercizi ben noti nel settore.

Fosco Del Nero

Share Button
(Visited 1 times, 1 visits today)