Product by:
Lao Tse

Reviewed by:
Rating:
4
On 18 Giugno 2014
Last modified:2 Maggio 2017

Summary:

Suppongo che molti già conoscano, perlomeno di fama, il Tao te ching (o Dao de jing) di Lao Tse (o Lao Tze, o Lao Tzu, o Lao Tzi, o Laozi), considerata un’opera di grande valore culturale al di là della crescita personale...

Il tao - Tao te ching - Lao Tse (spiritualità)Titolo: Il tao (Tao te ching).
Autore: Lao Tse.
Argomenti: spiritualità, esistenza.
Editore: Verdechiaro Edizioni.
Anno: ca. 500 a.C.
Voto: 7.
Approfondimento: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardino.

 

Suppongo che molti già conoscano, perlomeno di fama, il Tao te ching (o Dao de jing), considerata un’opera di grande valore culturale al di là della crescita personale.

Molti lo avranno certamente letto, interessati chi alla filosofia, chi alla psicologia, chi al lato più spirituale, magari specificamente ai testi sacri del taoismo.

In particolare, alcuni suoi concetti sono passati alla storia, come il noto wu wei, l’”azione senza azione”.
Come è passato alla storia il suo autore, o presunto tale, Lao Tse (o Lao Tze, o Lao Tzu, o Lao Tzi, o Laozi), figura storico-mitologica su cui non si hanno troppe certezze, e a cui peraltro è (spesso) attribuito anche un altro testo, il meno conosciuto Hua hu ching.

Pur dando prevalenza alle opere contemporanee (alla fine il tempo di un’opera è quello in cui è stata fatta, e per quanto il suo valore certo non decada, la sua importanza storica è connessa per l’appunto al tempo storico in cui è emerso), ogni tanto mi leggo anche cose vecchie, come la Bhagavad Gita, i Vangeli o, in questo caso, il Tao te ching.

Che, per chi non lo sapesse, è composto da 81 versetti, piuttosto brevi, condensanti alcuni principi di saggezza: si spazia così dalle relazioni interpersonali al potere, dalla semplicità alla ricchezza interiore, etc.

Visto che c’ero, peraltro, ne ho approfittato per ascoltare, oltre che leggere, e difatti la recensione si riferisce all’audiolibro del Tao te ching realizzato da Verdechiaro Editore (che aveva già realizzato audiolibri di altri grandi testi, come Il profeta, Siddharta, Il gabbiano Jonathan Livingston, tutti ottimi peraltro), confezione comprendente il cd con i brani audio e un libriccino con gli 81 versetti del Tao te ching.

L’audio è letto da Enzo De Caro, il quale ha una voce sia bella, sia adatta a testi impegnati, e si avvale anche di un leggero, piacevole e mai invadente sottofondo acustico, spaziante dai suoni della natura alle note di strumenti musicali.

Recensione e valutazione non intendono ovviamente dare un valore all’opera in sé, ma solamente riferire il gradimento soggettivo; di mio, ho gradito di più gli altri audiolibri dell’editore, visto che amo la componente narrata più di quella meramente enunciativa.

Ciò non toglie che il Tao te ching contenga tanti aforismi preziosi… anche se, ho visto, tradotti in modo assai vario dai traduttori di differenti edizioni, cosa che per certi versi mi ha lasciato un po’ perplesso (in certe frasi pure le virgole sono importanti, figuriamoci cambiamenti così grossi come ho visto da traduzione a traduzione… sulle quali io non posso giudicare non conoscendo la lingua originale).

Ad ogni modo, qualora non abbiate mai letto il Tao te ching o Lao Tse, questo audiolibro è una buona occasione per leggerlo e/o sentirlo a vostro piacimento.

Fosco Del Nero

Share Button