Product by:
Roberto Re

Reviewed by:
Rating:
3
On 3 Maggio 2009
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Altra conversazione audio scaricata gratuitamente dal sito Miglioriamo.it: stavolta Italo Cillo intervista Roberto Re nel file Smettila di incasinarti.

Smettila di incasinarti - Roberto ReAltra conversazione audio scaricata gratuitamente dal sito Miglioriamo.it, portale diretto da Italo Cillo e dedicato alo sviluppo personale in senso lato (salute, ricchezza, spiritualità): stavolta Cillo intervista Roberto Re, uno dei più importanti trainer di programmazione neurolinguistica italiani, spesso considerato l’Anthony Robbins dello stivale.

Il dialogo tra i due porta il nome di Smettila di incasinarti, che poi è anche il titolo del libro di Roberto Re.

Il punto di partenza della conversazione verte sul concetto di obiettivi; qua Roberto Re va un po’ controcorrente: difatti, mentre molti coach battono molto sul fatto di avere degli obiettivi chiari e precisi, il trainer di pnl afferma che è sì importante avere una direzione generale, ma che non bisogna condizionare la propria felicità al raggiungimento di un certo obiettivo.

Il secondo concetto proposto è legato alla zona di comfort: Re afferma che è importante far diventare comfort ciò che per il momento non lo è, dunque sfidando se stessi e sapendo convivere con l’insicurezza, l’unico modo per imparare e per crescere come persone.

Altro punto basilare: l’azione, laddove essa è definita come l’elemento che nella vita fa la differenza, mentre la sola conoscenza non porta da nessuna parte (o comunque porta molto meno lontano di dove si sarebbe arrivati unendo la pratica alla teoria).

L’azione, dice ancora Roberto Re, è meglio che sia focalizzata su un obiettivo per volta: molto più facile dunque migliorare quanto l’attenzione è posta su una sola area di miglioramento alla volta, e non quando è dispersa in mille cose… parole sante…

Il focus dunque è letteralmente fondamentale: ciò su cui ci focalizziamo diventa la nostra realtà, dice il coach… col concetto che sa al contempo di pnl, di legge di attrazione, di principio huna, di meditazione, etc…

La conversazione si chiude poi con due concetti molto belli.
Il primo è che, quando ci si impegna non solo per se stessi ma anche per altri, spesso ci si dà più da fare, perché ci si sente maggiormente responsabilizzati.

Il secondo, concetto bellissimo, è che lo stato umano naturale è la felicità: per i bambini l’eccezione è la tristezza, mentre per gli adulti è il contrario… fatto che dovrebbe farsi riflettere almeno un poco…

In definitiva, una bella conferenza audio, con un nome di spicco del miglioramento personale italiano e con dei concetti importanti.
E, io lo ripeto sempre… come sarebbe la nostra vita se alimentassimo la nostra mente solo con idee positive e stimolanti?

Fosco Del Nero

Share Button

Altri articoli che potrebbero interessarti...