Product by:
Maurizio Fiammetta

Reviewed by:
Rating:
2
On 22 Aprile 2009
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Altra conversazione audio presentata, stavolta un poco particolare: Antivirus per la mente, ospite Maurizio Fiammetta.

Antivirus per la mente - Maurizio FiammettaAltra conversazione audio presentata, stavolta un poco particolare.
Difatti, se è vero che anch’essa, come molte delle altre proposte, è tratta e scaricabile gratuitamente da Miglioriamo.it, è vero anche che riunisce nel medesimo file audio due intervistatori del mondo dello sviluppo personale italiano.

Ad intervistare è Italo Cillo, gestore di Miglioriamo.it, mentre ad essere intervistato è Maurizio Fiammetta, con la conferenza che porta il titolo di Antivirus per la mente, che poi è anche il titolo del libro e del videocorso in dvd.

Dico subito una cosa, e non me ne si voglia per la mia sincerità: non amo molto ascoltare Maurizio Fiammetta, che personalmente non mi ispira molto come trainer di miglioramento personale.
Credo che sia un’ottima persona, intendiamoci, e ha un ottimo curriculum nel settore, però per i miei gusti è troppo confusionario, poco lucido e sintetico (so comunque che da molti è assai apprezzato).
Oddio, anche Italo Cillo ogni tanto si incarta e va per la tangente, ma molto meno, per cui è più facile seguirlo.

Ad ogni modo, veniamo a questi Antivirus per la mente.
La similitudine è chiara: le nostre convinzioni hanno un impatto talmente forte sulla nostra psiche, le nostre immagini mentali e la nostra vita che sono paragonabili a dei veri e propri virus.
Va da sé che, così come esistono convinzioni limitanti, e quindi virus pericolosi, così ne esistono di potenzianti, e quindi virus positivi.

L’obiettivo, dunque, deve essere proprio quello di scegliersi, e consapevolmente, i “mental virus” che ci fanno bene, ossia quelli più adatti.

Due considerazioni.
Prima considerazione: se non scegli tu, lo farà qualcun altro (in pratica una citazione di Richard Bandler, fondatore della programmazione neurolinguistica).

Seconda considerazione: quali convinzioni-virus sono più adatte a noi?

La risposta è semplice: quelle che sono utili a raggiungere gli obiettivi che ci siamo preposti.

E qua arriviamo al punto centrale: è fondamentale sapere cosa si vuole dalla vita.
Infatti, quando la visione mentale è chiara, le possibilità di ottenere ciò che si vuole aumentano a dismisura (“dichiarate quello che volete ottenere al mondo, e lo otterrete”, dice Maurizio Fiammetta).

Tra l’altro, esistono delle interessantissime ricerche che mostrano oltre ogni ragionevole dubbio che il semplice scriversi i propri obiettivi aumenti le possibilità di realizzarli (c’è chi a riguardo parla di legge di attrazione, chi di sistema attivante reticolare, chi di focalizzazione mentale, chi di divina provvidenza, chi di risonanza universale… ma l’importante non è il nome, quanto il fatto che succeda).

Basilare dunque avere una propria visione della propria vita (altrimenti, inevitabilmente si aderirà a visioni altrui).
Inoltre, fondamentale anche avere entusiasmo, che è motivante ed è contagioso.

In sintesi, file audio discretamente interessante, anche se ne ho preferiti altri, non tanto per i contenuti, che condivido, quanto per lo stile espositivo (comunque, quando si offre gratuitamente c’è solo da ringraziare).

Fosco Del Nero

Share Button

Altri articoli che potrebbero interessarti...