Product by:
Kevin Leman

Reviewed by:
Rating:
4
On 1 Agosto 2008
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

In questa recensione non ci occupiamo di corsi di pnl, profili dell'enneagramma o tecniche di apprendimento, ma di qualcosa di ancora più basilare: la ricerca dell'anima gemella, con il libro di Kevin Leman Siete nati l'uno per l'altra?.

Siete nati l'uno per l'altra? - Kevin LemanTitolo: Siete nati l’uno per l’altra? (Were you born for each other?).
Argomenti: psicologia, comunicazione, relazioni personali.
Autore: Kevin Leman.
Editore: Mondadori.
Anno: 1991.
Voto: 7.
Dove lo trovi: Amazon.

 

In questa recensione non ci occupiamo di corsi di pnl, profili dell’enneagramma o tecniche di apprendimento, ma di qualcosa di ancora più basilare: la ricerca dell’anima gemella, con il libro di Kevin Leman Siete nati l’uno per l’altra?.

Ok, detto così non sembra un argomento molto affine a questo sito (che pure spazia tra molte tematiche), ma lo sembrerà di più quando l’argomento di questo libro verrà descritto più nello specifico.

In sostanza, infatti, siamo di fronte a un libro di psicologia, nonostante il nome un po’ markettaro che gli è stato attribuito.
L’autore, Kevin Leman, psicologo e consulente matrimoniale molto noto negli Usa, studia un campo molto interessante, che personalmente non avevo mai affrontato: il posizionamento dei figli all’interno del nucleo familiare.

L’idea di fondo è che vi siano dei trend strutturali e quindi comportamentali a seconda delle posizione filiare in seno alla famiglia e al numero stesso di figli presenti.

Per esempio, secondo l’autore un mediogenito di tre figli è facile che sviluppi determinate caratteristiche, mentre il secondo di due figli è facile che ne sviluppi altre.
In sostanza, ogni struttura familiare porterebbe con sé determinate dinamiche, che contribuirebbero allo sviluppo di alcuni tipi caratteriali.

Tesi coraggiosa?
Non tanto, se si riflette sull’influenza, enorme, che i contesti sociali, famiglia in primis, nutrono sui bambini.
E’ dunque plausibile pensare che determinate strutture familiari abbiano delle conseguenze, quantomeno tipiche, se non proprio assolute (nella vita nulla è predeterminato, ma è innegabile che alcune cause spesso abbiano alcune conseguenze).

L’ulteriore passo che fa Kevin Leman è quello di analizzare il possibile rapporto di coppia, speculando su chi andrebbe più d’accordo con chi.
E l’autore lo fa, dicendo senza mezzi termini chi si abbina meglio a chi (da cui il titolo del libro).

Naturalmente la casistica sarebbe enorme, e anzi praticamente infinita… l’unica cosa da fare è leggersi il libro e verificare da sè quanto esso afferma!

Personalmente, ho trovato che Siete nati l’uno per l’altra sia un’ottima lettura, sia per le idee proposte sia per la capacità intrattenitrice dell’autore.
Come detto, se siete interessati all’argomento verificate voi stessi.

Fosco Del Nero

Share Button
(Visited 1 times, 1 visits today)