Review of: Semplice-mente
Product by:
Mark Joyner

Reviewed by:
Rating:
4
On 6 Aprile 2009
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Un amico negli scorsi giorni mi ha prestato Semplice-mente di Mark Joyner, raccomandandomelo vivamente…

Semplice-mente - Semplicemente - Mark Joyner Titolo: Semplice-mente (Simple-ology).
Autore: Mark Joyner.
Argomenti: mente, linguaggio, miglioramento personale, obiettivi.
Editore: Rizzoli.
Anno: 2007.
Voto: 7.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiAmazon.

 

Un amico negli scorsi giorni mi ha prestato Semplice-mente di Mark Joyner, raccomandandomelo vivamente, e io, da buon curioso e appassionato quale sono, me lo sono letto in breve tempo…

Comincio col dire che sono stato d’accordo col mio amico. :)

Aggiungo poi il sottotitolo del libro, “Il metodo pratico per ragionare in linea retta”, il quale, in accordo col titolo principale, dovrebbe far intuire quale sia l’argomento centrale di questo testo: la mente, i processi mentali, il linguaggio.

Ma, soprattutto, la semplicità.

La semplicità, che, sottolinea l’autore di Semplice-mente, purtroppo è venuta a mancare in molti comparti della vita umana, a cominciare dal linguaggio, invaso da imprecisioni, fallacie logiche, presupposti errati, e soprattutto manipolazioni da parte di chi vuole convincerci su qualcosa: il marketing, la politica, le ideologie, etc.

E proprio questo è il punto principale su cui Mark Joyner, peraltro con spirito assai divertente e divertito, ci invita a puntare la nostra attenzione: la varie mappe del mondo (“la mappa non è il territorio”, citazione di Alfred Korzybski che poi è diventatata un po’ il motto della programmazione neurolinguistica), che non sono la verità assoluta, ma, per l’appunto, solo una visione soggettiva.

Il secondo punto di maggior interesse del di Semplice-mente è la definizione di obiettivi.
Joyner invita il suo lettore a una semplice considerazione, tanto semplice da essere, nella complessa società odierna, spesso disattesa: prima decidi cosa vuoi, poi stabilisci il percorso più semplice e lineare tra il punto in cui sei e quello cui vuoi arrivare, e infine agisci, tentando una soluzione.
Se va bene, continua, se no cambia.
Tutto molto semplice, e all’insegna della più grande flessibilità (cosa coerente col discorso delle varie mappe del mondo e della non assolutezza).

Lo scritto è chiaro e convincente, specialmente quando Joyner si scaglia, ma sempre in modo ironico e “leggero”, contro il fanatismo delle ideologie radicali e contro la manipolazione della società (politica, religione, marketing, etc).

Meno convincenti risultano invece le critiche, aperte, ad alcune discipline e settori conoscitivi, bollati con troppa faciloneria (proprio quello che l’autore sconsiglia di fare!) come truffe o materiale da imbonitori (la legge di attrazione, la pnl stessa, etc).

In ogni caso, Semplice-mente di Mark Joyner rimane un testo semplice, chiaro, breve, e che fornisce alcuni strumenti utili a livello linguistico e di chiarezza mentale (e Dio solo sa se in questi tempi ce n’è bisogno).
Consigliato, dunque.

Fosco Del Nero

Share Button