Product by:
Bernardino Del Boca

Reviewed by:
Rating:
2
On 8 Aprile 2014
Last modified:1 Maggio 2017

Summary:

Bernardino Del Boca è un autore italiano nato a inizio novecento e morto a quasi 100 anni nel 2001. Antropologo da un lato e teosofo dall’altro, è autore di numerose pubblicazioni.
Mi sono imbattuto in un suo libriccino, intitolato La quarta dimensione.

La quarta dimensione - Bernardino Del Boca (esoterismo)Titolo: La quarta dimensione.
Autore: Bernardino Del Boca.
Argomenti: esoterismo.
Editore: L’Età dell’Acquario Edizioni.
Anno: 1977.
Voto: 5.
Approfondimento: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Bernardino Del Boca è un autore italiano nato a inizio novecento e morto a quasi 100 anni nel 2001.
Antropologo da un lato e teosofo dall’altro, è autore di numerose pubblicazioni.

Mi sono imbattuto in un suo libriccino, intitolato La quarta dimensione.
Sottotitolo: L’evoluzione della coscienza.

Veramente libriccino: 120 pagine scritte larghe larghe, tanto che probabilmente sarebbero state in un volume “normale” di 70 pagine.

Contenuto del libriccino: tre piccoli saggi, di cui tra l’altro uno solo suo, intitolato per l’appunto La quarta dimensione, mentre gli altri due sono di Claude Bragdon (Quadrato e cubo, una parabola umana) e di Cristobal Morales di Cly (Il menestrello venuto dal nulla), nomi che peraltro non mi dicevano nulla.

Oltre ai suddetti tre brevi saggi, altre citazioni, dei vari (e più conosciuti) P.D. Ouspensky, H. P. Blavatsky, C. Leadbeater… sempre in ambito teosofia e dintorni.

Il tutto, peraltro, è molto eterogeneo: il saggio di Del Boca è un affresco del periodo di risveglio dell’umanità; il pezzo di Bragdon è una sorta di analogia geometrica dell’essere umano; il contributo di Morales è infine un racconto immaginifico.

Dopo aver descritto i contenuti, passiamo al mio commento, assai essenziale: semplicemente, La quarta dimensione mi è parso un libro poco utile.
Mi ha terribilmente annoiato il secondo saggio, discretamente interessato il primo ma senza esagerare, e non mi è dispiaciuto il racconto conclusivo.

Parva res, però, per un libro dal titolo così altisonante e che ha un prezzo da libro normale pur proponendo poche decine di pagine standard. In conclusione, a mio avviso questo volume di Bernardino Del Boca non è affatto irrinunciabile.

Fosco Del Nero

Share Button

Altri articoli che potrebbero interessarti...