Product by:
Fosco Del Nero

Reviewed by:
Rating:
5
On 19 Luglio 2012
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Di recente ho dedicato un articolo alla “reprise” di alcuni file audio (eccolo: Libri di sviluppo personale che vale la pena rileggere - 4), strumento che adoro perché facile da utilizzare e riutilizzare, tra viaggi in macchina, mp3 mentre si corre, ascolto al pc, etc.

Libri di sviluppo personale che vale la pena rileggere - 5Di recente ho dedicato un articolo alla “reprise” di alcuni file audio (eccolo: Libri di sviluppo personale che vale la pena rileggere – 4), strumento che adoro perché facile da utilizzare e riutilizzare, tra viaggi in macchina, mp3 mentre si corre, ascolto al pc, etc.

Pur proseguendo la leggera incongruenza del titolo dell’articolo, quest’oggi proseguiamo con altri file audio ripresi.
Se quelli della scorsa settimana tuttavia erano file audio di
miglioramento personale (tra i quali spiccava l’imperdibile La legge dell’attrazione – CD, di Esther e Jerry Hicks), quelli di quest’oggi sono invece dei romanzi audio.
Romanzi a forte contenuto di
crescita personale, ovviamente, se no non sarebbero qui.

Parlo dei seguenti prodotti:
Il gabbiano Jonathan Livingston – Audiolibro, di Richard Bach,
Il profeta – Audiolibro, di Kahlil Gibran,
Siddharta – Audiolibro, di Hermann Hesse.

Tutti e tre gli audiolibri sono curati da
Verdechiaro Edizioni, nonché letti da Enzo De Caro, voce e volto noto del panorama televisivo italiano (oddio, questo non è un pregio di per sé, ma comunque De Caro ha una bella voce, occorre dire).

Partiamo da Il gabbiano Jonathan Livingston, libro che ho adorato fin da quando lo lessi anni fa, e che continua ad essere un mio pallino pur a distanza di molto tempo.
Tanto che non mi sono fatto sfuggire questo audiolibro, che mantiene la stessa bellezza e lo stesso fascino del libro originario.
Rimanere all’altezza del libro infatti non era cosa semplice, ma l’audiolibro c’è riuscito, concedendo forse appena una lunghezza al blasonato dirimpettaio.

Stesso discorso per Il profeta, libro altrettanto profondo e importante, portato in voce da Verdechiaro Edizioni e da De Caro in modo ugualmente importante.
Anche in questo caso, non trovo modi migliori per valorizzare i propri tempi “morti”, per esempio dei trasporti in auto.
Provare per credere.

Il discorso fila meno per Siddharta, per il semplice motivo che non ho mai letto il romanzo di Hermann Hesse, per cui non posso fare un confronto.
In questo caso, però, siamo di fronte a una narrazione vera e propria, e non a qualcosa di compilativo come
Il profeta, per cui l’aspetto del romanzo prende il sopravvento, e in effetti l’audiolibro, così come presumo il libro stesso, è decisamente più un romanzo di formazione che non un testo di crescita personale, come invece configuro tranquillamente i due prima citati, pur avendo essi stessi una storia.
Ad ogni modo, anche in questo caso abbiamo un signor prodotto, che vale certamente la pena ascoltare e riascoltare.

Detto ciò, vi saluto; alla prossima occasione e tante belle cose a tutti.

Fosco Del Nero

Share Button