Newsletter

.

Archivio post

Ultimi Commenti

Contatore

Io scelgo, io voglio, io sono – DVD – Fabio Marchesi (miglioramento personale)

30 Mag 2012 | Fisica quantistica, Mente, Sviluppo personale, Video

Product by:
Fabio Marchesi

Reviewed by:
Rating:
4
On 30 Maggio 2012
Last modified:22 Settembre 2022

Summary:

Di Fabio Marchesi ho già recensito tre prodotti: i libri Io scelgo, io voglio, io sono e Grazie, nonché il video Entusiasmologia dell’amore.
Segue oggi un altro video, che poi è l’omonimo del primo libro recensito, trattandosi del dvd Io scelgo, io voglio, io sono.

Io scelgo, io voglio, io sono - DVD - Fabio Marchesi (approfondimento)Titolo: Io scelgo, io voglio, io sono.
Autore: Fabio Marchesi.
Argomenti: crescita personale, fisica quantistica, mente.
Editore: Tecniche nuove.
Anno: 2009.
Voto: 7.
Approfondimento: qui.
Dove lo trovi: Macrolibrarsi, Giardino dei libriAmazon.

 

Di Fabio Marchesi ho già recensito tre prodotti: i libri Io scelgo, io voglio, io sono e Grazie, nonché il video Entusiasmologia dell’amore.

Segue oggi un altro video, che poi è l’omonimo del primo libro recensito, trattandosi del dvd Io scelgo, io voglio, io sono.

Io scelgo, io voglio, io sono – DVD è un video di un’ora e mezza, che sostanzialmente ripropone i medesimi argomenti del libro relativo, ma in forma meno abbondante.

In questo video, peraltro, Fabio Marchesi è più sintetico e meno strabordante rispetto all’altro video Entusiasmolgoia dell’amore, fatto che da un lato è positivo (visto che a volte l’autore si perde dei pezzi per strada e risulta un po’ confusionario) ma che dall’altro è negativo (visto che la carica di entusiasmo è probabilmente la caratteristica più positiva di Marchesi).

Altra differenza rispetto al dvd recensito in precedenza: il video in questione è più vario e curato, meno monotono della ripresa fissa del seminario dal vivo da cui era tratto Entusiasmologia dell’amore.

Andando ai contenuti del video Io scelgo, io voglio, io sono, esso si muove tra fisica quantistica, pensieri e convinzioni, realtà, entusiasmo e visione exotropica della realtà.
Come detto, spunti ripresi dal libro di cui riprende il nome, e che peraltro sono condivisi anche, seppur con misure diverse, negli altri prodotti di Fabio Marchesi, tutti piuttosto poliedrici e variegati.

Nella parte finale del dvd è illustrato il metodo exotropic mind, anche se in modo a mio avviso un po’ castigato e non sufficientemente diffuso (meglio impararlo dal libro secondo me).

Nonostante qualche carenza, comunque, devo dire che anche questo prodotto di Fabio Marchesi mi è piaciuto: contenuti interessanti e spirito positivo… tanto che mi sento di consigliare l’autore sia ai novizi dello sviluppo personale, che vi troveranno tanti spunti, sia ai veterani, che vi troveranno un eccellente ripasso e un atteggiamento vitale entusiasta ed energetico.

Fosco Del Nero

(Visited 26 times, 1 visits today)
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo online...

4 Commenti

  1. Sergio

    Trovo interessante il fatto che Vadim Zeland consideri l’entusiasmo come una delle fonti di creazione dei potenziali superflui, quindi soggetto all’azione delle forze equilibratrici.
    Chissá cosa direbbe Marchesi al riguardo… :-)

  2. Fosco Del Nero

    Sì?
    Non mi ricordavo questa cosa, Sergio.
    Anzi, addirittura mi ricordo il contrario, nel senso che ricordo che Zeland consiglia di essere felici quando ci capita qualcosa di positivo, e di vedere il lato positivo quando ci capita qualcosa di negativo (lo chiama coordinamento dell’intenzione, se mi ricordo bene).
    Consiglia di sicuro il ridurre l’importanza per evitare potenziali superflui.
    Ad ogni modo, qualora fosse temo che non andrebbe d’accordo con Marchesi. :)

    Fosco Del Nero

  3. Sergio

    Quello che scrivi sulla felicitá é corretto, caro Fosco, ma Zeland non mette sullo stesso piano felicitá ed entusiasmo, in quanto quest’ultimo genera importanza.
    Se vai a leggerti la definizione di potenziale superfluo nel glossario dei termini, vedrai che l’entusiasmo é messo sullo stesso piano di desiderio, condanna, disprezzo e cosí via :-)
    Ciao!

  4. Fosco Del Nero

    Capito.
    Boh, alla fine è una questione semantica, si tratta sempre di mettersi d’accordo su cosa si intende per entusiasmo, felicità, autostima, etc.
    Per me l’entusiasmo è assimilabile alla gioia di vivere, e in quanto tale è assolutamente positivo.
    L’etimo stesso della parola lo riferisce a Dio.
    Poi magari per Zeland l’entusiasmo è un desiderio eccessivo da cui fai dipendere la tua felicità, o qualche altra degradazione del sentimento originario puro.
    Per tornare a bomba, comunque, credo che a Zeland piacerebbe Marchesi, o almeno la carica vitale positiva che manifesta nei video (poi non so se in privato sia come nei video). :)
    A presto, Sergio, ciao!

    Fosco Del Nero

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Logo Bellezza Amore Gioia
Banner pagina facebook
Banner "Il cammino del mago"
Banner canale youtube