Product by:
Zio Hack

Reviewed by:
Rating:
3
On 29 Maggio 2012
Last modified:2 Maggio 2017

Summary:

Nuova recensione di un’HNA, acronimo di hack news audio, l’università del benessere online di Zio Hack: la HNA 18 - Revisione 2010 e programmazione 2011.

HNA 18 - Revisione 2010 e programmazione 2011- Zio Hack (miglioramento personale)Titolo: HNA 18 – Revisione 2010 e programmazione 2011.
Autore: Zio Hack.
Argomenti: sviluppo personale.
Anno: 2011.
Dove lo trovi: Migliorati.org.

 

Nuova recensione di un’HNA, acronimo di hack news audio, l’università del benessere online di Zio Hack.
Questo file audio, della durata di circa un’ora e venti e accompagnato da un ebook riassuntivo, risale all’inizio dell’anno passato, e riguarda il bilancio dell’anno precedente, nonché la programmazione dell’anno futuro (in ogni settore: salute, energia, conoscenza, miglioramento personale, finanze, relazioni, etc).

Al di là della datazione, è ovviamente adatto a qualunque inizio d’anno, visto che propone suggerimenti e tecniche per migliorare la propria vita a livello di programmazione.

Molto semplicemente, in questo file audio Zio Hack racconta la sua esperienza di crescita personale dell’anno precedente, a livello di esercizi fatti, video visti, libri letti, audio ascoltati, autori conosciuti e praticati, dando un quadro della sua attività e al contempo fornendo alcuni strumenti di valutazione e di potenziamento.

Come la suddivisione per macroaree, come gli obiettivi MTO, come la lista dei propri più grandi successi, come il gioco delle abitudini, come la revisione settimanale, come alcuni trucchi per i pigri, etc.

Il file audio, discorsivo e di facile ascolto, è utile a tre livelli:
– come fonti (che sono fonti “selezionate”, e non le prime che capitano),
– come esercizi pratici,
– come atteggiamento vitale positivo.

Quest’ultimo punto è forse il più importante, a mio avviso, e vale ovviamente tanto per audio quanto per video o libri o corsi dal vivo: la frequentazione di autori e pensieri e approcci alla vita positivi, che puntano sulla gratitudine, sulla condivisione e sulla qualità vale più dei contenuti stessi.

È questo il motivo per cui ogni tanto mi rileggo qualche libro già letto, mi riguardo qualche video già visto o mi riascolto qualche file audio che ho già ascoltato, magari mentre passeggio nel centro storico o nella natura.

Da questo punto di vista, alcuni tra i miei file audio preferiti sono quelli di autori quali Esther HicksWayne Dyer, Salvatore Brizzi, come dello stesso Zio Hack e di altri.
Buon ascolto, buon divertimento e buona pratica!

Fosco Del Nero

Share Button

RelatedPost