Product by:
Zio Hack

Reviewed by:
Rating:
3
On 7 Dicembre 2009
Last modified:2 Maggio 2017

Summary:

Nuova recensione dedicata alle HNA di Zio Hack, rispettivamente un prodotto e un ricercatore eccellente in ambito sviluppo personale.
Anche quella proposta oggi, la HNA 10 - Alimentazione e naturopatia, si muove all’interno dal campo della salute, ed è composta da una conversazione tra lo stesso Zio Hack e Ganesh, esperto di omeopatia.

HHNA 10 - Alimentazione e naturopatia - Zio HackTitolo: HNA 10 – Alimentazione e naturopatia.
Autore: Zio Hack.
Argomenti: salute, alimentazione.
Anno: 2009.
Dove lo trovi: Migliorati.org.

 

Nuova recensione dedicata alle HNA di Zio Hack, rispettivamente un prodotto e un ricercatore eccellente in ambito sviluppo personale.
Laddove con sviluppo personale si intende tanto la salute, quanto la felicità, tanto l’abbondanza, quanto l’intelligenza.

Il grande pregio delle HNA, oltre alla loro grande qualità e all’approccio eminentemente pratico-operativo, è la loro varietà: per esempio, le ultime che ho recensito erano dedicate rispettivamente al manifesting, alla seduzione e all’odontoiatria.
Una bella varietà, insomma.

Anche quella proposta oggi, la HNA 10 – Alimentazione e naturopatia, si muove all’interno dal campo della salute, ed è composta da una conversazione tra lo stesso Zio Hack e Ganesh, esperto di omeopatia.

Il primo punto affrontato è la depurazione del fegato, organo assai importante, ma che non ha un suo sbocco esterno (come polmoni, reni, intestino, etc), e che quindi, va ripulito ad hoc quando necessario (Ganesh consiglia il desmodio), fatto che, a quanto pare, ha effetti profondi non solo sulla salute, ma anche sull’umore (in effetti, il fegato è collegato per tradizione a umore e ira).

Lo schema di intervento sarebbe questo:
– prima detossiniamo,
– poi rigeneriamo.
– infine stabilizziamo.

Si va avanti poi disquisendo su prodotti naturali, erbe medicinali e officinali, nonché di vari cibi (frullati, colazione consigliata, sostanze stimolanti e sostanze calmanti).

La conversazione tocca anche argomenti collaterali, come le frizioni mattutine, i rimedi prima di andare a dormire, l’idroterapia, l’acqua migliore da bere, le spezie e gli integratori più consigliati.

L’affermazione conclusiva è uno schiaffo alla medicina tradizionale occidentale, peraltro messa in discussione da ormai infinite terapie “alternative”: dall’ayurveda al metodo hamer, dalle pratiche di rilassamento e meditazione ai principi della legge di risonanza: “la matrice di tutto è energetica e invisibile, e ogni guarigione è sempre un’autoguarigione.

Fatto che, detto per inciso, spiegherebbe come mai metodi del tutto opposti, come per esempio quello del dottor Hamer e quello della dottoressa Clark, ottengono entrambi risultati sorprendenti.

Di mio, piuttosto che caldeggiare questo o quello, vi invito semplicemente a informarmi.
E, detto en passant, le HNA sono un moto eccellente per farlo.

Fosco Del Nero

Share Button

RelatedPost