Review of: Life decoder
Product by:
Stefano Senni

Reviewed by:
Rating:
4
On 6 Maggio 2013
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Avevo già frequentato due corsi di Stefano Senni: per la precisione, il seminario Libertà e amore e il ritiro di fine anno Lo spirito del nuovo mondo. Entrambi belli, cosicché il detto popolare “non c’è due senza tre” ha avuto la sua ennesima applicazione. Col seminario Life decoder...

Life decoder - Stefano Senni (spiritualità)

Titolo: Life Decoder.
Autore: Stefano Senni.
Argomenti: spiritualità, sviluppo personale.
Luogo: Cagliari.
Data: 27-28 aprile 2013.
Voto: 7.5.
Dove lo trovi: www.stefanoshanty.it.

 

Avevo già frequentato due corsi di Stefano Senni: per la precisione, il seminario Libertà e amore e il ritiro di fine anno Lo spirito del nuovo mondo.
Entrambi assai belli, cosicché il detto popolare “non c’è due senza tre” ha avuto la sua ennesima applicazione.

Col seminario Life decoder, diviso in due giornate: la prima intitolata L’ombra della luce e la seconda Gli specchi del sé.

Argomento della prima giornata: la luce, l’ombra, e le tre grandi paure universali.

Argomento della seconda giornata: gli specchi esseni, o almeno dieci tra gli specchi esseni (alcuni prendono in esame i tre di base, altri i sette principali, altri ancora dodici, etc)…

Obiettivo della prima giornata: capire che l’oscurità non esiste, ma esiste solo una luce più o meno intensa, e che per far sparire ciò che percepiamo come ombra occorre intervenire sull’ostacolo che la proietta.
In questo senso, ogni paura ha un antidoto, e due vie per depotenziarla: quella sciamanica (che affronta la paura e la riduce) e quella cristica (che elimina la paura vivendo totalmente la luce).

Obiettivo della seconda giornata: comprendere che ogni persona della nostra vita, soprattutto nei rapporti stretti, è uno specchio di noi stessi, e che possiamo letteralmente vedere noi in come percepiamo gli altri.
Anche in questo caso, Stefano Senni ha fornito degli “antidoti” utili a spostarsi verso la luce e l’evoluzione.

Rispetto all’altro seminario Libertà e amore, questo Life decoder è stato meno discorsivo e ampio, quindi se vogliamo meno ricco di informazioni generiche di spiritualitàcrescita personale, però d’altro canto più concreto e operativo, tanto che ciascuna giornata-modulo ha fornito strumenti di intervento su di sé che basterebbero per una vita.

Preziosissimo, in particolare, il documento-panoramica delle tre grandi paure con i loro sottosintomi e la direzione di evoluzione, che potrebbe essere usato come vera e propria cartina di tornasole del proprio stato evolutivo… e quindi di ciò che si deve ancora integrare.

Dietro tutto ciò, ossia dietro l’aspetto informativo-didattico-conoscitivo, l’energia positiva e luminosa di Stefano Senni, che ha impreziosito ulteriormente la mole di informazioni proposta (e che, alla fine della fiera, corso dal vivo o libro che sia, è la cosa più importante tra tutte).

In conclusione, questo Life decoder è stato un altro evento assai interessante, tanto che mi sento di ri-consigliare il conferenziere e i suoi seminari, che peraltro svolge in tutta Italia.

Nel caso, buona partecipazione, buona luce e buoni specchi.

Fosco Del Nero

Share Button