Product by:
Gregg Braden

Reviewed by:
Rating:
4
On 28 Ottobre 2008
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

L’effetto Isaia è un altro testo su manifesting, realtà, legge di attrazione e simili, per quanto di uno stile assai differente rispetto a prodotti più famosi quali The secret (che punta più sul sensazionalismo) o What the bleep do we know? (che viceversa punta più sull’apparato scientifico-concettuale).

Effetto Isaia - Gregg BradenTitolo: L’effetto Isaia (The Isaia’s effect).
Autore: Gregg Braden.
Argomenti: legge di attrazione, spiritualità, religione.
Editore: Macro Edizioni.
Anno: 2000.
Voto: 7.5.
Dove lo trovi: Macrolibrarsi, Il giardinoAmazon.

 

L’effetto Isaia è un altro testo su manifesting, realtà, legge di attrazione e simili, per quanto di uno stile assai differente rispetto a prodotti più famosi quali The secret (che punta più sul sensazionalismo) o What the bleep do we know? (che viceversa punta più sull’apparato scientifico-concettuale).

A dirla tutta anche in L’effetto Isaia di Gregg Braden non mancano riferimenti alla fisica quantistica o alla teoria del caos, ma il dato preponderante è quello dell’analisi storica dei manoscritti ritrovati qualche anno fa nelle grotte del Mar Morto.

Molti dei quali, peraltro, sono stati rapportati anche ai testi cristiani come usciti dal Concilio di Nicea del 325 dopo Cristo, che ne avrebbe in parte stravolto la natura, tanto da perdere, o comunque da rendere difficilmente conoscibile, l’originario messaggio di tipo spirituale.

Alcuni riferimenti storici sono dedicati inoltre allo gnosticismo, nonché al popolo degli Esseni, indiziato numero uno per la diffusione, due migliaia di anni fa, di molti testi di tipo esistenzialistico in tutto il mondo, dal Sud America al Tibet.

Il quadro che ne emerge, supportato anche dalla citazione di numerosi esperimenti sociologici, è quello del grande potere della preghiera, vista non più come la richiesta di ciò che si desidera, ma come il ringraziamento per ciò che si avrà e che si sceglie tra le tante possibilità disponibili (che si tratti di obiettivi di vita personale, di guarigione, di energia inviata ad altri non farebbe differenza).

L’idea di sintesi, dunque, è quella del buon vecchio “chiedete e vi sarà dato”.

In definitiva, L’effetto Isaia di Gregg Braden è un testo molto interessante e assolutamente consigliato.

Fosco Del Nero

Share Button

RelatedPost