Product by:
Frank Kinslow

Reviewed by:
Rating:
3
On 12 Novembre 2018
Last modified:19 Novembre 2018

Summary:

Bentrovati.
Oggi siamo insieme a Frank Kinslow e al suo libro Il segreto della vita quantica...

Il segreto della vita quantica - Frank Kinslow (benessere personale)Titolo: Il segreto della vita quantica (The secret of quantum living).
Autore: Frank Kinslow.
Argomenti: spiritualità, benessere, salute.
Editore: Macro Edizioni.
Anno: 2010.
Voto: 6.
Recensione: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Bentrovati.
Oggi siamo insieme a Frank Kinslow e al suo libro Il segreto della vita quantica.

Cominciamo l’articolo di approfondimento con una citazione sulla serenità interiore, che ovviamente ha a che fare con la mente.
“Cos’è la pace?
Se ragionassimo in termini di minore o maggiore attività mentale, diremmo che essa corrisponde a un’attività minore, giusto? Quando ti senti in pace, la tua mente è tranquilla, no? Immaginati mentre osservi un tramonto o stai seduto su un tronco nel bosco e poi confronta questa scena con una discussione con il tuo capufficio.
Anche se il tuo corpo è attivo puoi essere in pace. I corridori di fondo spesso dicono di provare una pace interiore anche mentre il corpo è iperattivo. Il punto è che la pace autentica si riflette nella mente serena a prescindere da ciò che il corpo sta facendo. Quindi, potremmo dire che una minore attività mentale riflette una maggiore pace.
Se così fosse, potremmo anche dire che nessuna attività mentale è la pace assoluta.”

Il secondo brano va a definire in modo semplice la bilancia tra ego da un lato e pace dall’altro.
“L’ego cerca sempre di aggiungere qualcosa per accrescere la propria esistenza.
Pensa che un’istruzione più avanzata, una salute migliore o una ricchezza più grande creeranno la pace e la libertà dall’ansia.
Il problema sta nel fatto che aggiungere cose equivale ad aggiungere energia, e aggiungere energia è l’opposto della pace.
Se trovare la pace fosse un procedimento matematico, dovrebbe implicare la sottrazione, non l’addizione.”

Torniamo ora alla pace interiore, guardando il risvolto del controllo.
“Quando cominciamo a vivere senza il desiderio di controllare, non solo troviamo la pace interiore, lo scopo di tutti i desideri, ma esteriormente riceviamo una ricompensa che va oltre ogni immaginazione.
Quando il desiderio delle cose comincia a scemare, quelle stesse cose ci vengono date senza alcuna richiesta o sforzo da parte nostra. Questi doni non sono cercati, e ciò aumenta la gioia di riceverli, l’umiltà e un senso di meraviglia per la perfetta armonia della consapevolezza e delle sue manifestazioni.
Qualsiasi idea di controllo è fuori luogo quanto una festa studentesca in un monastero.”

Passiamo ora al momento presente.
“Ogni cosa, in questo grande e splendido universo, è come deve essere, semplicemente perché è.
Niente di più.
Non si discute ciò che è.”

Ancora il momento presente e la vita che parla.
“L’unico ostacolo tra te e la pace è il pensiero che la vita va corretta.
Accetta che la vita sia ciò che è e abbandona la lotta per cambiarla.
Ciò che prende il posto della lotta è la pace.
Fine della storia e della sofferenza.”

Parliamo un poco ora della consapevolezza. Citazione uno sulla consapevolezza.
“Per me, il termine perfetto per indicare il Sé è “Madre”: amore, saggezza e sostegno illimitati.
La Madre Sé ti sostiene e ti guida sempre, anche quando la tua attenzione è rivolta alle questioni più terrene della vita quotidiana.
Lei ha creato questo vasto mondo affinché tu ci giocassi.
Ti sta osservando e aspetta che tu cresca, non nel corpo e nella mente, ma nella consapevolezza.
Attende che abbandoni i tuoi giocattoli, per accorgerti di avere sopra di te il suo sorriso benevolo e i suoi occhi radiosi.
Sta aspettando di avvolgerti nelle braccia della consapevolezza pura.”

Citazione due sulla consapevolezza.
“Continua con lo stile di vita che ami.
Non c’è bisogno di cambiare.
Semplicemente, diventa consapevole del Sé e tutto si aggiusterà per il tuo massimo beneficio.”

Citazione tre sulla consapevolezza.
“Se non sai chi sei, allora tutto ciò che fai è privo di fondamento e senza basi.
Sei come un uomo colpito da amnesia che cerca di continuare la sua vita senza sapere chi è.
Per radicarti fermamente dentro la vita devi sapere chi sei.”

Chiudiamo l’articolo su Il segreto della vita quantica con un breve brano sulla semplicità, uno dei corollari di una maggiore consapevolezza.
“La bellezza della vita è nella sua semplicità.
Cercala.
Stranamente, quando semplifichi, la tua vita diventa più piena.”

E così abbiamo terminato con Il segreto della vita quantica di Frank Kinslow .
A presto e buone cose a tutti.

Fosco Del Nero

Share Button

Altri articoli che potrebbero interessarti...