Review of: Cogli l’attimo
Product by:
Osho

Reviewed by:
Rating:
5
On 20 Febbraio 2020
Last modified:9 Marzo 2020

Summary:

Cogli l’attimo è l’ennesimo libro di Osho che leggo e recensisco sul sito.
Per la precisione, è l’ottavo dopo...

Vivi felice - Osho (spiritualità)Titolo: Cogli l’attimo (Selected discourses on meditation).
Autore: Osho.
Argomenti: meditazione, spiritualità, esistenza.
Editore: Urrà.
Anno: 1990.
Voto: 8.
Approfondimento: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Cogli l’attimo è l’ennesimo libro di Osho che leggo e recensisco sul sito.
Per la precisione, è l’ottavo dopo Con te e senza di te, L’amore nel tantra, La via del cuore, Nelle tue mani, Scolpire l’immens, I misteri della vita e La ricerca.
In effetti, ho recensito più video che libri… e man mano ne recensirò altri, degli uni e degli altri.

Cogli l’attimo, che letto nell’edizione di Urrà ma che vedo ora essere pubblicato da Feltrinelli, è composto da circa 240 pagine, suddivise in otto parti.
Il libro ha anche un sottotitolo: “Metodi, esercizi, testi e stratagemmi per ritrovare l’armonia dentro di sé”.

Come la gran parte dei libri a firma Osho, non si tratta di testi scritti di suo pugno dal maestro indiano, ma di una raccolta di dialoghi trascritti su carta, relativi a un tema centrale: la meditazione.

Essa è affrontata sia come pratica meditativa (affrontata con più di venti tra meditazioni e tecniche consigliate), sia come pratica di presenza (affrontata con discorsi, esempi e storielle).

A questo riguardo, va precisato che Cogli l’attimo sarà gradito soprattutto a coloro che cercano qualcosa di pratico a livello di tecniche, dal momento che esse occupano una buona percentuale dello spazio del libro, pur se ad ogni tecnica è comunque dedicata tanto una descrizione della stessa, quanto una discettazione di Osho sul tema. Ciò vale soprattutto per la prima parte del libro, mentre la seconda parte diviene più teorica, e quindi potenzialmente più gradita a coloro che ricercano più le parole di Osho.

Che, comunque, è sempre Osho, e quindi bello ed ispirante per definizione.

Personalmente, per il discorso precedente sul tipo di testo, ho preferito altri libri di Osho, ma ciò non toglie che in ogni cosa che porta il suo nome c’è la sua consapevolezza, e quindi parliamo in ogni caso di un’energia elevata.
Infatti, come per tutti gli altri libri di Osho, lunghi o corti che fossero, anche da Cogli l’attimo ho estratto una grande quantità di citazioni che andrò a proporre nella pagina facebook.

Fosco Del Nero

Share Button
(Visited 1 times, 2 visits today)