Product by:
Fosco Del Nero

Reviewed by:
Rating:
5
On 4 Gennaio 2016
Last modified:10 Gennaio 2016

Summary:

Il campo preso in esame in questo articolo è quello dei cristalli...

Apprendimenti evolutivi ed energia dei cristalliSpesso mi capita di sottolineare che quando nella nostra vita abbiamo bisogno di una certa energia, non importa che la introduciamo in un modo (su un piano dell’esistenza) o in un altro (su un altro piano): basta che lo facciamo, in modo che quel “fabbisogno” di energia sia coperto e che la vita non sia costretta a portarvela con la forza in modo forzoso, ciò che spesso per noi significa sofferenza.

A tal scopo non è fondamentale padroneggiare tutti i piani dell’esistenza e le loro valenze energetiche (i chakra, i colori, i cristalli, i suoni, i mantra, gli elementi della natura, i pianeti, i luoghi, le forme, le posizioni del corpo, i fiori, gli alberi, etc), ma è sufficiente conoscerne uno, o magari farsi consigliare da un esperto di quel campo.

Il campo preso in esame in questo articolo è quello dei cristalli, settore di cui personalmente non sono esperto, avendo solo una conoscenza di base, ragion per cui mi avvarrò della collaborazione di una persona che, al contrario, è davvero esperta, sulla cui competenza e sul cui buon cuore garantisco personalmente: Maria Vecchi.

L’articolo, nel dettaglio, vuole essere un contributo a tutti e all’evoluzione di tutti: di seguito indicherò alcuni tra i più importanti apprendimenti evolutivi (o, se vogliamo guardarla dall’altra parte, alcuni tra i più diffusi problemi esistenziali), e per ognuno di essi Maria consiglierà uno o più cristalli la cui influenza è utile per l’energia in questione.

Prima di procedere, ne approfitto per sottolineare una cosa: nella vita tutto influisce su tutto, ogni cosa ha un’energia e quindi influenza con la sua energia ciò che ha intorno. I cristalli non sfuggono ovviamente a tale legge dell’esistenza, e donano – disinteressatamente e incondizionatamente – la loro energia a chi li porta (come ciondoli sarebbe l’ideale, ma anche messi in tasca o esposti negli ambienti di casa può andar bene).
Ciò al di là della loro bellezza, che a volte è tanto grande da essere commovente (ho sempre avuto un debole per la bellezza dei cristalli, tanto che ne ho decine e decine, nonché sempre uno appeso sul petto).

Detto ciò, va detta un’altra cosa: il lavoro evolutivo lo fa la persona, non lo fanno gli oggetti o le altre persone, per cui il cristallo è un aiuto in una certa direzione, e oggettivamente influenza… ma non fa certamente il percorso al posto nostro. La presa di responsabilità individuale deve essere sempre massima.

Veniamo ora alla scelta dei cristalli più adatti al nostro momento presente: un criterio di base, estremamente semplice ma che va quasi sempre a bersaglio, è quello di scegliere il cristallo di un colore adatto al chakra su cui si vuole lavorare: quindi rosso per il primo chakra e i suoi apprendimenti, arancione per il secondo chakra, e così via per tutti gli altri.
Ma avere il parere di una persona esperta è comunque meglio…
… e veniamo per l’appunto ad alcuni tra gli apprendimenti esistenziali più importanti, per cui lascio la parola a Maria (che parla con il corsivo), che consiglierà per ciascun ambito da me suggerito uno o due cristalli.

 

Amore

QUARZO ROSA
La pietra dell’amore per eccellenza. È conosciuto anche come la “pietra del cuore” e la “pietra del sollievo”, in quanto simboleggia l’amore, la bellezza, la pace ed il perdono.
Si dice che indossando un quarzo rosa, come ciondolo in una collanina che arriva all’altezza cuore o comunque ponendolo a contatto con il cuore, faciliti l’incontro con l’anima gemella. Ma il suo spettro di azione va ben oltre e più in profondità. Ci guida verso l’amore incondizionato, ci dona dolcezza e tenerezza, ci invita ad esteriorizzare i sentimenti, rafforzandoli. È la pietra ideale per chi avesse subito una separazione affettiva; è adatta a chiunque sentisse il bisogno di ricevere conforto e calore.

 

Visione interiore, intuizione

LAPISLAZZULI
Posizionato sulla zona del terzo occhio, il lapislazzuli consente di entrare in contatto con la mente più intuitiva penetrando i blocchi del subconscio.
Sviluppa l’intuito amplificando ed espandendo le capacità psichiche e la visione interiore.
Attiva la ghiandola pineale e apre la comunicazione con il proprio mondo spirituale, favorendo lo sviluppo dell’immaginazione.

 

Attaccamento

CHAROITE
L’azione della charoite è orientata al voltar pagina e al distacco. Favorisce le decisioni e le scelte, soprattutto quando queste richiedono di andare avanti e lasciare qualcosa alle nostre spalle.
Ci aiuta a vincere gli attaccamenti a cose e situazioni che non servono più, a superare le nostre resistenze interiori e a rimanere nel flusso.

MOLDAVITE
La moldavite aiuta a distogliere la mente dagli impedimenti e dalle preoccupazioni legati al denaro, alla posizione sociale, al lavoro e alle cose materiali, limitandone l’eccessivo attaccamento.

 

Paura, mancanza di fiducia

GRANATO
Il granato promuove la fiducia in se stessi e la forza di volontà. Spinge a trovare nuovi impulsi; infonde coraggio ed energia; ci aiuta ad affrontare agevolmente le situazioni che temiamo e che sembrano senza via d’uscita.
Anticamente era considerato la “pietra degli eroi” in quanto era dedicata a coloro che erano in grado di superare e sopportare le prove più dure e che potevano così di dimostrare il loro coraggio.

ACQUAMARINA
L’acquamarina possiede un enorme potere calmante, lenitivo ed esalta la fiducia in se stessi.
Essa aiuta a superare vari tipi di traumi emotivi, fisici e spirituali.
Allontana fissazioni e fobie.
L’acquamarina è una pietra molto importante per diminuire ansia, paura, inquietudine, ed ottenere una mente pacifica.

 

Rabbia, aggressività

AMETISTA
Grazie alle sue calme vibrazioni violette, l’ametista allontana la rabbia, l’impazienza, l’aggressività dovute in particolar modo ad una eccessiva tensione e a situazioni altamente pressanti. Ha la capacità di assorbire le energie negative e deleterie, di trasformarle in qualità positive creando armonia donando un senso di pace interiore.
Alle persone troppo nervose e facili a moti di rabbia, viene consigliato di tenere un’ametista in camera da letto, sul comodino o sotto il cuscino.

SODALITE
La sodalite impedisce alle emozioni forti di prendere il sopravvento lasciando spazio e agevolando il pensiero lucido e alla calma mentale.
Equilibrando emotività e razionalità, essa ci aiuta ad esprimere con fermezza e tranquillità le nostre convinzioni sia a parole che con i fatti.

 

Insicurezza, mancanza di autostima

AVVENTURINA
Questa pietra è una vera e propria calamita per la felicità! Non attira le situazioni positive, ma aiuta chi la utilizza a vedere il buono, il bello nelle piccole cose che capitano ogni giorno.
L’avventurina porta all’apertura del cuore e della mente, alla positività ed inevitabilmente ad incrementare l’autostima e la fiducia in noi stessi.

 

Senso di solitudine, senso di vuoto

RODOCROSITE
La rodocrosite è un forte equilibratore delle emozioni, aiuta a guarire da ferite e da traumi emozionali e psicologici
Porta consolazione nella solitudine. Attenua il pessimismo e la nostalgia. Rasserena l’animo favorendo una visione più rosea della vita.

 

Senso di povertà, scarsità

QUARZO CITRINO
Il quarzo citrino è conosciuto anche come la “pietra del successo”, avendo la capacità di promuovere il successo personale e l’abbondanza, soprattutto nel mondo degli affari e del commercio.
Il quarzo citrino può aiutare ad aumentare il proprio ottimismo in ogni situazione, portando una visione più positiva nella mente subconscia, permettendo di entrare nel flusso delle cose con risultati migliori.

 

Tristezza, depressione

AMBRA
L’ambra aiuta ad allontanare la tristezza e la depressione
Sviluppa un’intensa energia positiva che porta ad avere una visione più positiva della vita.
Aumenta la predisposizione mentale ad aprirsi.

KUNZITE
La kunzite aiuta a migliorare il tono dell’umore. Riequilibra il corpo mentale ed emozionale.
Essa è un buon antidoto contro la depressione e la malinconia, ed è eccellente per alleviare gli attacchi di panico.
La kunzite contiene litio, per questo motivo si rivela efficace per tutti i tipi di nevrosi.

 

Mancanza di obiettivi nella vita

CORNIOLA
La corniola è una pietra di potere ed è indicata per portare successo nella propria vita.
Aiuta a ripristinare la motivazione in mancanza di obiettivi definiti. Viene utilizzata per contrastare i pensieri negativi e i dubbi. Indossare questa pietra ci fa sentire più sicuri e vitali.
È adatta per impedire agli altri di interferire nei nostri pensieri, di influenzare le nostre scelte.

GIADA
La giada è una pietra che può aiutarci ad individuare e raggiungere i nostri obiettivi.
Ci consente di poter vedere oltre i limiti che ci siamo autoimposti. Ci fa capire quello che è buono per noi e quello che non lo è.
Favorisce nello stesso tempo la saggezza interiore e l’ intraprendenza.

 

Avarizia, mancanza di comunicazione e condivisione

CRISTALLO DI ROCCA
Il cristallo di rocca rende più socievoli, sensibili e compassionevoli. Aiuta a comprendere gli altri e a entrare in contatto in modo più vero e diretto col mondo esterno.
Sviluppa il piacere della condivisione, la tolleranza, la sincerità e l’imparzialità.

TURCHESE
Il turchese aiuta a comunicare con saggezza e sincerità.
Se si è timidi, il turchese può aiutare a lanciarsi maggiormente nelle conversazioni, quindi a essere più sicuri di sé quando si parla, oltre che a sviluppare una certa calma e tranquillità nel relazionarsi con gli altri.

 

In conclusione di articolo, riprendo la parola, intanto per ringraziare Maria di aver condiviso con noi tali preziose informazioni, e in secondo luogo per segnalare il suo sito-negozio online sui cristalli, dove potete trovare ciondoli e gioielli con tante gemme, famose e meno famose… alcuni davvero meravigliosi, come potete vedere da soli.
E, cosa più importante, vi potete rivolgere a Maria stessa per chiedere consiglio su quale dei vari cristalli fa al caso vostro.

Ecco la sua mail: lantrodimariu@gmail.com
Ed ecco il suo negozio online: www.gemmeecristalli.com

Fosco Del Nero

Share Button

Altri articoli che potrebbero interessarti...