Product by:
Serge Kahili King

Reviewed by:
Rating:
5
On 17 Giugno 2010
Last modified:19 Febbraio 2018

Summary:

Da molto tempo conoscevo, perlomeno per sommi capi, i principi dei kahuna, ossia gli sciamani hawaiani, e provavo per lo sciamanesimo kahuna (diffuso da Max Freedom Long con il nome di huna) uno spontaneo interesse.
La padronanza del sé nascosto mi ha reso evidente che la sensazione di base non era errata, e anzi mi permetto di definire codesto libro come uno dei migliori e potenzialmente più importanti che leggerete in ambito miglioramento personale.

La padronanza del sé nascosto - Serge Kahili King (sciamanesimo)Titolo: La padronanza del sé nascosto (Mastering your hidden self).
Autore: Serge Kahili King.
Argomenti: kahuna, mente, rilassamento, esistenza, spiritualità, benessere.
Editore: Il punto d’incontro.
Anno: 1985.
Voto: 8.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Chi segue il sito da un poco di tempo sa che non sono particolarmente generoso con i voti, e questo per un motivo molto semplice: il mio obiettivo è consigliare ai miei lettori il meglio di quanto trovo, e con pareri il più possibile oggettivi e circostanziati, e non pubblicizzare questo o quell’autore.

Difatti, nel sito sono passati tanto degli 8 quanto dei 4…

Il libro cui è dedicata la recensione odierna fortunatamente fa parte della prima categoria, ed è un libro importante, che non esito a consigliarvi fin da subito.

Piccola premessa: da molto tempo conoscevo, perlomeno per sommi capi, i principi dei kahuna, ossia gli sciamani hawaiani, e provavo per lo sciamanesimo kahuna (diffuso da Max Freedom Long con il nome di huna) uno spontaneo interesse.

La padronanza del sé nascosto mi ha reso evidente che la sensazione di base non era errata, e anzi mi permetto di definire codesto libro come uno dei migliori e potenzialmente più importanti che leggerete in ambito miglioramento personale.

Il volume non è eccessivamente lungo, e difatti si legge abbastanza in fretta, ma è molto concentrato, tanto che in pochi capitoli propone numerosi esercizi di vario tipo.

Si parte da un sintetico apparato teorico, con i principi e gli insegnamenti kahuna di base, che già da soli meriterebbero un elogio sincero, per poi proseguire con la parte dedicata al mana, alla meditazione, al rilassamento e alla via spirituale in generale.

Tra l’altro, il testo è molto utile anche a dipanare alcuni dubbi e confusioni su rilassamento, meditazione passiva, meditazione attiva, etc.

Oltre alla bontà e alla praticità del libro, veramente lodevole, mi ha colpito soprattutto il notare come, alla fine della fiera, determinati principi si trovino praticamente ovunque: magnetismo-esoterismo, yoga, nuovo pensiero, legge d’attrazione, cristianesimo, buddhismo, etc etc, segno dunque che qualcosa di buono ci deve essere in queste tradizioni spesso ultramillenarie…

A mio modesto parere, La padronanza del sé nascosto di Serge Kahili King è uno di quei libri da leggere, rileggere e soprattutto praticare…

Buona crescita personale a tutti.

Fosco Del Nero

Share Button
(Visited 1 times, 1 visits today)