Newsletter

.

Archivio post

Ultimi Commenti

Contatore

Libri di crescita personale che vale la pena rileggere – 21

2 Gen 2023 | Esoterismo, Induismo, Narrativa, Spiritualità

Product by:
Fosco Del Nero

Reviewed by:
Rating:
5
On 2 Gennaio 2023
Last modified:20 Aprile 2023

Summary:

Questo è il ventunesimo appuntamento con la rubrica dei libri riletti… o video rivisti, o audio riascoltati.

Libri di sviluppo personale che vale la pena rileggere - 21Questo è il ventunesimo appuntamento con la rubrica dei libri riletti… o video rivisti, o audio riascoltati.
Quest’oggi, nel dettaglio, siamo alle prese con due libri e due audiolibri: il totale farebbe quattro, ma in realtà è solo tre perché uno dei tre esponenti aveva sia l’uno che l’altro.
Ecco la lista:
I segreti del Dottor Taverner, di Dion Fortune,
L’eterno canto di Bhagavan, di Giorgio Del Vecchio,
Siddharta – Audiolibro, di Hermann Hesse.

I segreti del Dottor Taverner
In procinto di leggermi tutti i libri di narrativa scritti da Dion Fortune, mi sono riletto uno dei due che avevo già letto, ossia I segreti del Dottor Taverner, serie di racconti basati su conoscenze esoteriche e resi secondo uno stile giallo-investigativo. La Fortune sapeva scrivere, per cui il suo narrato è sempre piacevole alla lettura, ma soprattutto sapeva in quanto a conoscenza, inserita almeno in parte nei racconti dedicati al Dottor Taverner, una sorta di Sherlock Holmes dell’occulto.
Lettura piacevole ed educativa.

L’eterno canto di Bhagavan 
Avevo letto L’eterno canto di Bhagavan svariati anni fa, e mi era piaciuto discretamente. Tuttavia, essendomi da poco letto ben due commentari della Bhagavad Gita, entrambi assai ponderosi, ho deciso di rileggere anche quell’originale traduzione che avevo letto anni prima, che per l’appunto era L’eterno canto di Bhagavan: Giorgio Del Vecchio ha tradotto i diciotto canti della Gita riconducendoli in rima e fornendo un commento assai più leggero della media, tanto che il testo si legge abbastanza velocemente.
Le rime non funzionano sempre e il commento è non solo leggero, ma anche riconducibile alla cultura Hare Krishna, cosa che costituisce una tara di un certo peso, ma il libro ha comunque un suo valore.

Siddharta – Audiolibro
Dovendo percorrere un lungo tragitto in macchina, ne ho approfittato, durante la guida, per ascoltare nuovamente l’audiolibro di Siddharta, il famoso romanzo di Hermann Hesse.
Hesse non era un maestro, e nemmeno un iniziato, ma aveva studiato tanto e realizzato qualcosa, tanto da riuscire a metter su il viaggio di Siddharta: un viaggio tra la materia e lo spirito che si conclude con la realizzazione con l’Uno.
Il romanzo, e quindi anche l’audiolibro, ottimamente letto e musicato, è assai denso di principi e insegnamenti esistenziali, nonostante qualche leggero svarione. Il testo rimane comunque un testo di valore e altamente ispirante.

Terminato il breve resoconto di questa “revisione”, vi saluto e vi do appuntamento al prossimo articolo.

Fosco Del Nero

(Visited 65 times, 1 visits today)
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo online...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Logo Bellezza Amore Gioia
Banner pagina facebook
Banner "Il cammino del mago"
Banner canale youtube

27-28 Maggio 2023
Seminario online
“Tarocchi e cristianesimo”