Product by:
Jakob Lorber

Reviewed by:
Rating:
1
On 21 Ottobre 2014
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Jakob Lorber fu un mistico austriaco nato nel 1800 il quale, dopo una vita dedicata alla musica e all’insegnamento, ha iniziato a sentire una voce che gli dettava dei testi.
Oggi vi propongo il suo La forza salutare della luce solare.

La forza salutare della luce solare - Jakob Lorber (benessere)Titolo:  La forza salutare della luce solare (Dei heilkraft des sonnelichts).
Autore: Jakob Lorber.
Argomenti: benessere, salute.
Editore: La Nuova Rivelazione.
Anno 1851.
Voto: 3.5.
Dove lo trovi: Macrolibrarsi, Il giardinoAmazon.

 

Jakob Lorber fu un mistico austriaco nato nel 1800 il quale, dopo una vita dedicata alla musica e all’insegnamento, ha iniziato a sentire una voce che gli dettava dei testi.
Da quel momento, cambiata completamente la sua vita, si è dedicato solo alla scrittura, tanto da scrivere alla fine 34 volumi per un totale di 16.000 pagine, e da guadagnarsi il titolo di “scrivano di Dio”.

Insomma, una sorta di Neale Donald Walsch ante litteram, autore di alcune opere veramente mastodontiche, come Il grande Vangelo di Giovanni, ampliamento del noto vangelo sinottico talmente tanto grande da meritare 10 volumi. Tutti sempre dettati.

Prima di leggere qualche sua opera sostanziosa, che ho già a casa, ho deciso di partire da un libriccino piccolo, intitolato La forza salutare della luce solare, partendo in questo senso agevolato dalle cose già lette in materia (cito un paio di autori che ne hanno parlato e che ho letto: Paramhansa Yogananda, Arnold Ehret, Daniel Lumera, Arcangelo Miranda, Fabio Marchesi).

In realtà mi sono trovato di fronte qualcosa di completamente diverso da ciò che si poteva supporre dal titolo.
Sì, il libro di Lorber parla degli effetti benefici del sole, ma non dal punto di vista della sottoposizione ai raggi solari, bensì del trattamento di cibi o altre sostanze naturali con fini curativi.

Quindi non raggi del sole e benessere, ma preparati omeopatici per la guarigione da malattie, il che ovviamente cambia del tutto il focus del libro e anche il target di pubblico.

Inoltre, a peggiorare le cose, c’è il fatto che i rimedi solari applicati a cibi o sostanze varie (zucchero, sale, etc), sono a dir poco complicati da riprodurre nei tempi odierni, o perché richiedono oggetti o sostanze che non si usano più, o perché richiedono una pazienza e una programmazione enorme, con processi lunghi mesi e mesi, e che forse, pur trovando le cose necessarie per portarli avanti, solo un operatore olistico potrebbe avere l’animo di applicare…

… anche se, a dire il vero, dubito che un operatore olistico dei tempi moderni si fiderebbe di un libro che, come alimentazione consigliata, consiglia di cuocere la frutta, esclude le verdure perché aventi una vibrazione bassa, mentre consiglia carne e derivati animali perché aventi una vibrazione migliore.

Insomma, La forza salutare della luce solare di Jakob Lorber mi è sembrato un libriccino davvero inutile… e francamente la lettura di questa quarantina di pagine mi fa dubitare seriamente delle altre 15.960.

Fosco Del Nero

Share Button