Newsletter

.

Archivio post

Ultimi Commenti

Contatore

Film o video di miglioramento personale? – 44

24 Nov 2022 | Crescita personale

Product by:
Fosco Del Nero

Reviewed by:
Rating:
5
On 24 Novembre 2022
Last modified:30 Novembre 2022

Summary:

Bentrovati. Quest’oggi, per la rubrica “Film o video di miglioramento personale?”, abbiamo quattro film e una serie animata...

Film o video di miglioramento personale? - 43Bentrovati.
Quest’oggi, per la rubrica “Film o video di miglioramento personale?”, abbiamo quattro film e una serie animata.
Anche il primo film peraltro è un film d’animazione… ed ecco l’elenco dei cinque consigli odierni:
Oceania,
Conan, il ragazzo del futuro,
Una settimana da Dio,
Paura e delirio a Las Vegas,
Prima di domani.

Ma prima di andare a descriverli uno ad uno, vi rimando all’elenco generale, che oramai i più già conosceranno: Film che aprono la mente… o il cuore.

Oceania
Oceania è un film d’animazione molto bello… discretamente bello in italiano e molto più bello in lingua originale: difatti tanto i dialoghi quanto le canzoni sono assai più efficaci in inglese e per una volta il doppiaggio italiano, spesso ottimo, non ha fatto un gran lavoro.
Lo metto in lista perché è un esempio perfetto di film educativo per i più piccoli, con il suo mix di coraggio, amore, intuizione, affidarsi alla vita e alla natura, cercare la propria strada senza stare a sentire le voci del mondo. Concetti semplici, che i lettori di libri di tipo esistenziale avranno affrontato tante volte, ma che raddoppiano di valore se inseriti in un film adatto anche ai più piccoli, i quali dunque beneficeranno di tale aspetto educativo.

Conan, il ragazzo del futuro
Questa proposta si riferisce a una serie televisiva, e nel dettaglio ad una serie animata del 1978 divenuta ormai serie di culto per svariate generazioni.
Va da sé che l’opera, essendo destinata all’infanzia non contiene chissà quali insegnamenti espressi a parole. Pur tuttavia, essa contiene praticamente tutto il bagaglio culturale che sarebbe poi divenuto quello dello Studio Ghibli (e difatti dietro entrambi c’era Hayao Miyazaki): amore, amicizia, coraggio, rispetto per la natura, rifiuto della guerra, vita semplice.
Inoltre il rapporto sentimentale tra i due protagonisti Conan e Lana è di grande bellezza e dal mio punto di vista simboleggia bene l’amore ideale tra uomo e donna: il primo ci mette forza, coraggio e protezione (caratteristiche maschili), la seconda ci mette dolcezza, amore e intuizione (caratteristiche femminili), e i due si fidano ciecamente l’uno dell’altra.

Una settimana da Dio
Una settimana da Dio non ha certamente lo spessore di alcuni film particolarmente simbolici o educativi (Matrix, Fight Club, Revolver, Allucinazione perversa, Dark City, La leggenda di Bagger Vance, L’incredibile vita di Timothy Green, Peaceful warrior – La forza del campione, Mary Poppins, etc), tuttavia ha qualcosa da insegnare anch’esso: la fiducia nella vita, la perfezione dell’esistenza, il gioire di quel che si ha (al di là delle ambizioni dell’ego, sovente grossolane), il percorso personale e altro ancora.
Inoltre il film è divertente, il che non guasta (non guasta, ma può distrarre).

Paura e delirio a Las Vegas
Vi dico subito una cosa: per quanto mi riguarda, Paura e delirio a Las Vegas è un film davvero brutto, forse il più grande buco nell’acqua di Terry Gilliam, altrimenti autore di pellicole di gran bellezza e genio come Brazil, L’esercito delle dodici scimmie o Le avventure del Barone di Munchausen.
Tuttavia nel film, mischiate nel marasma della sceneggiatura folle e grottesca, caratterizzata peraltro da una parlata sincopata e sgradevole, vi sono molti elementi degni di rilievo: il viaggio fisico e allucinatorio del protagonista, assimilabile al viaggio evolutivo con le sue difficoltà e le sue illusioni, nonché alcune frasi dal sapore esistenziale buttate qui e lì. Inoltre viene citata la sostanza dell’adrenocromo… al centro di molte e ampie speculazioni che qua non è il caso di evidenziare.
Il film per me è brutto, ma ve lo segnalo comunque e poi vedete voi se vi va di guardarlo.

Prima di domani
Prima di domani è l’ennesimo film che fa perno sull’idea centrale del famoso Ricomincio da capo (discretamente noto in Italia, letteralmente celeberrimo in America, tanto da aver dato origine a un modo di dire), ossia la giornata che si ripete più volte… fino a che il protagonista non impara qualcosa.
Qua è una protagonista, una ragazzina liceale, e ciò che impara verte intorno alla dolcezza, alla compassione, all’altruismo e al sacrificio.
Messaggi un poco differenti da quelli del film da cui prende spunto, come assai differente è il resto: l’ambientazione, il tono di fondo. Ed è tutto fatto bene, cosa che rende il film meritevoli di visione sia a livello di bellezza sia a livello di messaggio.

Bene, abbiamo terminato anche stavolta.
Al prossimo articolo e ai prossimi film.

Fosco Del Nero

(Visited 67 times, 7 visits today)
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo online...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Logo Bellezza Amore Gioia
Banner pagina facebook
Banner "Il cammino del mago"
Banner canale youtube