Product by:
Marina Borruso

Reviewed by:
Rating:
4
On 7 Marzo 2016
Last modified:3 Aprile 2016

Summary:

Finora di Marina Borruso avevo recensito un video, intitolato Il presente è adesso, mentre oggi recensisco il libro Essere nel presente…

Essere nel presente - Marina Borruso (esistenza)Titolo: Essere nel presente.
Autore: Marina Borruso.
Argomenti: evoluzione personale, esistenza.
Editore: Tecniche Nuove Edizioni.
Anno: 2009.
Voto: 7.5.
Approfondimento: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Finora di Marina Borruso avevo recensito un video, intitolato Il presente è adesso, mentre oggi recensisco il libro Essere nel presente… titoli molto simili, e che echeggiano Il potere di adesso di Tolle, che non a caso è il suo mentore e di cui ha curato traduzioni di libri, nonché il libriccino di accompagnamento de Carte per la meditazione del Il potere di adesso.

Il summenzionato video mi era piaciuto: a, di là del fatto che era visivamente ben curato, in esso c’erano insegnamenti e la presenza dell’autrice… il che non è poco.

Il libro Essere nel presente mi è piaciuto ancora di più, tanto che lo considero un libro di ottimo valore, quasi alla stregua di un libro di testo del risveglio, pregno com’è di un’energia di accettazione, di serenità e di consapevolezza.

Tra l’altro, arricchito, in modo molto umile e modesto, da tantissimi episodi di vita reale dell’autrice, nei quali emergono i problemi e le energie interiori che ha dovuto affrontare.

E, a proposito di vita concreta, dal tutto, seppur raccontato in modo sporadico (giustamente, dal momento che il testo non è un’autobiografia), emerge un cammino davvero denso e articolato, passato per Sud America, India, Europa…

… col viaggio di fuori che ha corrisposto al viaggio di dentro.

Essere nel presente è composto di 260 pagine piuttosto fitte, sia perché stampate in modo denso, sia perché è denso il testo stesso come contenuti, tanto che è un testo che non si legge velocemente (a me, perlomeno, è capitato così), e che probabilmente va centellinato.
Unico lato negativo: proprio come era capitato per il video, a tratti mi stancava, tanto che l’ho letto a molti sorsi, seppur molto volentieri nel complesso, come testimonia l’ottima valutazione, tanto che lo consiglio a coloro che sentono di dover lavorare sulla presenza, sulla consapevolezza e sul risveglio… e che magari sentono di aver bisogno, più che di un’energia forte e scuotente (rimanendo in Italia, alla Brizzi, per esempio), di un’energia serena e tranquilla quale quella di Marina Borruso.

Nel caso, buona lettura.

Fosco Del Nero

Share Button

Altri articoli che potrebbero interessarti...