Product by:
A.M. King, Arcangelo Miranda

Reviewed by:
Rating:
5
On 27 Maggio 2014
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Quest’oggi recensisco uno dei libri più ambiziosi che abbia mai letto: Life - I segreti della ghiandola pineale, scritto a quattro mani da A.M. King e Arcangelo Miranda

Life - I segreti della ghiandola pineale - A.M. King, Arcangelo Miranda (benessere personale)Titolo: Life – I segreti della ghiandola pineale.
Autore: A.M. King, Arcangelo Miranda.
Argomenti: esistenza, benessere, alimentazione, spiritualità.
Editore: Io Sono Edizioni.
Anno: 2010.
Voto: 8.
Approfondimento: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Quest’oggi recensisco uno dei libri più ambiziosi che abbia mai letto: Life – I segreti della ghiandola pineale, scritto a quattro mani da A.M. King e Arcangelo Miranda. Preciso peraltro che io ho la vecchia edizione del libro, che recava il titolo Io sono immortale.

Si tratta di un librone di 650 pagine circa, peraltro di ampio formato, che sarebbero probabilmente 800-900 con una stampa di dimensioni standard.
Già questo può indurre un lettore poco motivato a scartarlo.

Il secondo fattore potenzialmente demotivante è il prezzo di copertina: 44 euro.

Il terzo fattore “critico” è la grande erudizione del testo, che spazia, e con dovizia di dettagli, dalla chimica alla biologia, dall’alimentazione all’alchimia, dalla pulizia interna alla spiritualità. Tale mole di informazioni, peraltro, non è aiutata, devo dire, da una certa seriosità di fondo, che rende il testo a tratti pesante… anche se, a parziale bilanciamento di ciò, va detto che gli autori citano tanto Arnold Ehret e Jasmuheen quanto Matrix ed Edoardo Bennato.

In due parole, Life – I segreti della ghiandola pineale non è un libro per tutti, sia come motivazione di base, sia come conoscenze e convinzioni pregresse necessarie per apprezzarlo: riguardo a certi argomenti trattati è importante avere una base di partenza, mentre alcune parti del testo utilizzano proprio un linguaggio da specialisti (medici, chimici, biologi).

Dentro ci ho trovato quasi di tutto, molte informazioni che già avevo e molte che invece mi erano nuove.
Soprattutto, comunque, vi ho trovato tante conferme… cosa inevitabile peraltro una volta compreso che mondo interno e mondo esterno sono la stessa cosa, e che vi è corrispondenza in ogni cosa, corpo ed emozioni, corpo denso e corpo sottile.

Il principale autore del testo è Arcangelo Miranda, che espone, oltre a tanta teoria, anche il suo percorso personale, mentre A.M. King, personaggio anonimo, è riferito come mentore e riferimento fondamentale.

Life – I segreti della ghiandola pineale tratta su due binari paralleli il benessere fisico da un lato e l’evoluzione spirituale dall’altro, sottolineando per l’appunto che le due cose non possono che procedere assieme, altrimenti una delle due rallenterà o bloccherà l’altra.

Dettagli a parte, su cui si può anche non essere d’accordo, in generale ho molto apprezzato il libro in questione, veramente ricco di spunti e testimonianze, compresi anche prodotti per il benessere e la pulizia di questo o quell’organo, argomenti su cui peraltro non ero a digiuno ma sui quali non si sa mai abbastanza.

E, a proposito di digiuno, il libro dedica anche un ampio spazio all’alimentazione, confermando pure in questo ambito ciò cui ero già arrivato per conto mio, e cioè quanto alimentazione e pulizia del corpo siano fondamentali non solo per la longevità e la salute, ma anche per l’evoluzione spirituale.

In conclusione, come sempre seguite il vostro istinto: nel caso Life – I segreti della ghiandola pineale di A.M. King e Arcangelo Miranda vi ispiri, compratelo a dispetto di quanto prezzo o lunghezza possano sembrarvi scoraggianti.

Fosco Del Nero

Share Button