Newsletter

.

Archivio post

Ultimi Commenti

Contatore

Libri di crescita personale che vale la pena rileggere – 25

25 Dic 2023 | Esoterismo, Induismo, Sessualità, Spiritualità, Storia

Product by:
Fosco Del Nero

Reviewed by:
Rating:
5
On 25 Dicembre 2023
Last modified:25 Dicembre 2023

Summary:

La “rubrica” dei libri riletti (o video rivisti) è oramai giunta al suo venticinquesimo episodio.

Libri di sviluppo personale che vale la pena rileggere - 22La “rubrica” dei libri riletti (o video rivisti) è oramai giunta al suo venticinquesimo episodio.
Il trittico proposto quest’oggi afferisce esclusivamente i libri, ed è un trittico niente male.

Ecco i tre candidati di oggi:
La scienza sacra, di Sri Yukteswar,
Il libro perduto del dio Enki, di Zecharia Sitchin,
L’energia sessuale o il drago alato, di O. M. Aivanhov.

La scienza sacra
Avevo letto il testo del guru di Yogananda solo una volta, molti anni fa. L’ho riletto di recente dal momento che volevo un ripasso su determinati argomenti, che mi ricordavo per l’appunto che venivano trattati nel testo in questione.
Il quale non è molto lungo, ma è molto denso e impegnativo, peraltro infarcito di citazioni, provenienti sia dalla tradizione occidentale (brani evangelici) sia dalla tradizione orientale (sutra).
Rilettura proficua, come mi aspettavo.

Il libro perduto del dio Enki
Questo libro, viceversa, l’ho riletto per curiosità, come se fosse uno svago, un testo di narrativa… e in effetti ci si avvicina parecchio.
Personalmente, come immagino praticamente tutti, non ho gli strumenti linguistici per verificare se il testo riportato da Sitchin corrisponda alle tavolette che lui studiava… se lo fosse, comunque, spiegherebbe un buon numero di misteri dell’antichità, ciò che mi aveva largamente incuriosito già nella prima lettura.

L’energia sessuale o il drago alato 
Mi sono riletto questo libriccino perché volevo rinfrescarmi le idee sui vari elementi messi in evidenza dal buon Aivanhov relativamente al tema della sessualità. Un argomento di cui per conto mio non ho letto tanto… e che mi interessava più dal punto di vista interiore (paradigma esistenziale) che esteriore (esercizi o pratiche varie).
Come sempre, con lui si va sul sicuro, e quasi ogni frase è uno spunto di valore (più sul primo versante, com’è lecito attendersi da un autore di questo tipo).

Detto ciò, vi saluto e vi do appuntamento al prossimo episodio della rubrica… ammesso che si tratti di una rubrica vera e propria!

Fosco Del Nero

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo online...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Logo Bellezza Amore Gioia
Banner pagina facebook
Banner "Il cammino del mago"
Banner canale youtube