Product by:
James Redfield

Reviewed by:
Rating:
4
On 20 Settembre 2008
Last modified:3 Ottobre 2016

Summary:

Era solo questione di tempo prima che leggessi La profezia di Celestino, best seller internazionale nato come pubblicazione a proprie spese da parte del suo autore e assorto agli onori della cronaca grazie a un enorme passaparola tra i lettori di tutto il mondo.

La profezia di Celestino - James RedfieldTitolo: La profezia di Celestino (The Celestine prophecy).
Autore: James Redfield.
Argomenti: narrativa, spiritualità, esistenza, new age.
Editore: Corbaccio.
Anno: 1993.
Voto: 7.5.
Dove lo trovi: Macrolibrarsi, Il giardinoAmazon.

 

Era solo questione di tempo prima che leggessi La profezia di Celestino, best seller internazionale nato come pubblicazione a proprie spese da parte del suo autore e assorto agli onori della cronaca grazie a un enorme passaparola tra i lettori di tutto il mondo.

Tecnicamente, La profezia di Celestino è un romanzo, un romanzo d’avventura per essere precisi, ma i motivi del suo successo non stanno certo nella narrazione in sé e per sé.

Di fatto, infatti, il libro è una parabola spirituale, grazie alla quale James Redfield ha la possibilità di presentare le nove illuminazioni che compongono il manoscritto, e di spiegarle, nei concetti e negli esempi di vita.

Ne emerge un complesso corpus concettuale (complesso certamente per chi è a digiuno di tecniche di visualizzazione, non sa cosa sia il manifesting, non crede che l’universo sia composto da energia, etc… ma anche per gli altri c’è parecchia carne al fuoco), che descriverebbe sia il passato dell’uomo come specie, ma soprattutto il suo presente e la sua evoluzione.

Evoluzione che comprenderebbe grandi cambiamenti, questo è scontato, secondo alcuni punti di vista assai sorprendenti .

Probabilmente è inutile stare qui a riassumere il testo e a descrivere le peripezie dei numerosi personaggi coinvolti in questa sorta di viaggio spirituale, da Charlene a Marjorie, da padre Sanchez a padre Carl, da Karla a Wil.

Anche perché, ed è inevitabile che sia così, la convinzioni del singolo lettore (dal puro materialista-scientista al fedele new age c’è un abisso) saranno decisive nell’interpretare La profezia di Celestino in un senso (descrizione dell’evoluzione che attende l’umanità) o nell’altro (un cumulo di sciocchezze).

Leggetevi dunque il libro di James Redfield e fatevi una vostra idea.

Di mio vi dico che ritengo il libro assai profondo e ricco di spunti importanti, e dunque ve lo consiglio.

Fosco Del Nero

Share Button