Product by:
Igor Sibaldi, Giuseppe Vercelli, Filippo Ongaro

Reviewed by:
Rating:
4
On 21 Maggio 2012
Last modified:11 Dicembre 2017

Summary:

In questo articolo vi presento l'edizione 2012 dell’IO Inside Out, che vedrà protagonisti Max Damioli, Igor Sibaldi, Giuseppe Vercelli e Filippo Ongaro.

IO Inside Out 2012 - Igor Sibaldi, Giuseppe Vercelli, Filippo Ongaro (sviluppo personale)Titolo: IO Inside Out 2012.
Autore: Igor Sibaldi, Giuseppe Vercelli, Filippo Ongaro.
Organizzazione: Performance Strategies.
Luogo: Marche.
Data: 16-17 giugno 2012.
Dove lo trovi: Ioinsideout.it.

 

Forse alcuni tra i lettori stabili di Una vita fantastica si ricorderanno della recensione dell’IO Inside Out 2011, che aveva visto sul palco (sul palco si fa per dire, data l’innovativa ed efficace sistemazione della platea) Gabriel Guerrero e Giorgio Nardone, con l’evento che era stato diretto dal bravissimo Max Damioli (simpatia a parte, non posso non parlare bene di un appassionato di sciamanesimo kahuna).

In questo articolo vi presento l’edizione 2012 dell’IO Inside Out, che passa dall’Emilia Romagna (Rimini) alle Marche (una località in campagna), così come passa da due a tre ospiti.

La tripartizione per ospiti e argomenti segue le tre principali aree dell’essere umano: corpo, mente e spirito.
Per la prima area, ci sarà Filippo Ongaro, medico specializzato in medicina dello sport e in nutrizione, il quale per l’appunto si occuperà di nutrizione, energia fisica e longevità.

Per la seconda area, prenderà la parola GiuseppeVercelli, psicologo e psicoterapeuta, docente di psicologia dello sport e specializzato in psicologia della prestazione applicata allo sport e al management (è stato psicologo ufficiale italiano alle ultime tre olimpiadi, peraltro).
Egli parlerà di mente vincente e di massima prestazione.

Per la terza e ultima area, un nome decisamente importante: Igor Sibaldi, studioso di teologia e scrittore di fama internazionale, autore di titoli (libri e video) come I maestri invisibili, Esegesi, Il mondo invisibile, etc.
A lui argomenti come il pensiero spirituale e l’accesso alla dimensione transpersonale.

A condurre l’evento, si diceva, Max Damioli, con le sue tecniche di respiro e, in questa occasione, l’esperienza del firewalking (la camminata sui carboni ardenti, per chi non lo sapesse), a cui parteciperà ovviamente solo chi vorrà farlo.

L’obiettivo ufficiale dell’IO Inside Out 2012 è effettuare un viaggio dentro di sé per imparare ad esprimere il 100% del proprio potenziale, nonché fornire ai partecipanti la formula dell’efficacia per aumentare l’energia su tutti e tre i livelli: corpo, mente e spirito.
Un obiettivo ambizioso, che i partecipanti all’evento del 16 e 17 giugno sapranno se sarà stato raggiunto o no.

Chiudo con un accenno al prezzo dell’evento organizzato da Performance Strategies, sia perché l’evento costa meno ora (540 euro più iva) di quanto costerà nei giorni di giugno poco prima dell’evento stesso (680 più iva), sia perché ai lettori di Una vita fantastica è stato offerto uno sconto di 50 euro, ottenibile inserendo nel carrello il seguente codice sconto: CB50BL.

Bene, ho detto tutto: buon corso e buon miglioramento a chi ci andrà.

Fosco Del Nero

Share Button

Altri articoli che potrebbero interessarti...