Product by:
Fosco Del Nero

Reviewed by:
Rating:
5
On 22 Febbraio 2018
Last modified:22 Febbraio 2018

Summary:

Eccoci qui con un nuovo capitolo della saga dedicata ai film consigliati per i loro contenuti.
Siamo ormai all’episodio numero 33, ognuno di essi contenente cinque consigli.

Film o video di miglioramento personale? - 2Eccoci qui con un nuovo capitolo della saga dedicata ai film consigliati per i loro contenuti.
Siamo ormai all’episodio numero 33, ognuno di essi contenente cinque consigli.
E con la lista generale che figura in questo articolo: Film che aprono la mente… o il cuore.

Detto dell’elenco generale, veniamo al più breve elenco di oggi.
Ecco i cinque protagonisti dell’articolo odierno, di cui tre son film d’animazione, mentre gli altri due son di genere fantastico (io l’ho sempre detto che animazione e genere fantastico e hanno una marcia in più rispetto ai film “normali”).
Di questi cinque film, due hanno contenuti smaccatamente esistenziali, mentre gli altri tre sono più flebili a riguardo; ma tutti e cinque sono degli ottimi film, per cui la qualità media è molto alta.
Rango,
Zootropolis,
Il luogo delle ombre,
The boy and the beast,
Mr. Nobody.

Rango
Cominciamo questa serie di cinque film con uno di quei film che mi piacciono davvero tanto… e che mi piacciono così tanto soprattutto quando sono sorprese inaspettate, come è stato Rango.
Si tratta di un film d’animazione di recente fattura, tanto godibile come film d’intrattenimento, tanto meritevole in quanto a contenuti, giacché dietro l’avventura del protagonista si cela il viaggio dell’esistenza, fatto che viene reso chiaro ogni tanto da qualche frase o qualche scena veramente evidente in tale direzione.
Beh, vedetevelo e basta.

Zootropolis
Anche con Zootropolis siamo nel genere “animazione”, e anche in questo film abbiamo qualche contenuto interessante, benché in senso meno esistenziale (Rango ha proprio l’aria di opera metaforica, e fin dal suo avvio) e in senso più psico-sociologico (apertura, flessibilità, accoglienza, sogno di società ideale).
Tuttavia, c’è molto di bello e molto di utile anche qui, per cui vi consiglio la visione anche di questo film… che peraltro mi era stato consigliato a mia volta da una lettrice del sito, per cui ringrazio e restituisco il favore all’esistenza.

Il luogo delle ombre
Questo film originariamente non avevo pensato di metterlo in elenco, ma una seconda e recente visione, dovuta al fatto che, semplicemente, avevo amato il film durante la prima visione, mi ha suggerito il suo inserimento.
Dietro un film di genere fantastico, infatti, vi sono almeno due insegnamenti utili: il primo, in negativo, è legato alla figura orrorifica dei bodach, che ricordano molto sia i voladore di Castaneda sia i dissennatori di Harry Potter… e infatti son tutti parenti stretti.
Il secondo elemento educativo oscilla tra l’affettuosità-amore e il lasciare andare, e riguarda la relazione tra i due protagonisti della storia, un ragazzo e una ragazza, una delle storie più tenere che abbia mai visto in un film.

The boy and the beast
Torniamo ora ai film d’animazione, e segnatamente a uno dei film degli ultimi anni di cui mi sono proprio innamorato: The boy and the beast. Non solo perché assai bello visivamente, ma perché vera e propria storia di formazione.
Che parla, tra le altre cose, di forza, potere, allenamento, sforzo, demoni interiori da affrontare.
Non poco certamente, specie se abbinato ad una realizzazione tecnica davvero eccellente, tanto che, per quanto non stiamo parlando di un film come Matrix o Fight Club, non ho comunque avuto dubbi nell’aggiungerlo alla lista di film suggeriti.

Mr. Nobody
Chiudiamo con Mr. Nobody, un recente film di fantascienza che accenna ai percorsi destinici, e pure in modo impegnativo per l’attenzione dello spettatore, e che in mezzo ci mette dell’altro, per quanto en passant: morte dell’ego, resa, addormentamento, esistenza.
Film lungo, come detto abbastanza impegnativo da vedere, molto bello esteticamente e appassionante come vicenda: valido più come opera cinematografica che come film di genere esistenziale, ma utile anche da questo secondo punto di vista.

E con questo anche stavolta abbiamo terminato con i film con contenuti esistenziali consigliati.
Al prossimo articolo e buone visioni (esteriori e interiori).

Fosco Del Nero

Share Button