Product by:
H.W.L. Poonja

Reviewed by:
Rating:
5
On 5 Agosto 2019
Last modified:21 Ottobre 2019

Summary:

Le recensione di oggi è dedicata al video di H.W.L. Poonja Chi è il testimone.
Quando si valuta qualcosa di un maestro...

Chi è il testimone - H.W.L. Poonja (esistenza)Titolo: Chi è il testimone (Who is the withness).
Autore: H.W.L. Poonja.
Argomenti: esistenza, advaita vedanta, spiritualità.
Editore: Sri Papaji Center.
Anno: 2002.
Voto: 8.
Approfondimento: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardino dei libri.

 

Le recensione di oggi è dedicata al video di H.W.L. Poonja intitolato Chi è il testimone.

Quando si valuta qualcosa di un maestro lo si fa sempre con beneficio di inventario, nel senso che si può pure discutere di ciò che contiene un video o un libro, ma poi ciò che conta è sempre il livello di consapevolezza presente in quella persona e dunque e nell’opera che la riguarda.
Ciò, peraltro, vale per ogni singolo personaggio e ogni singola opera, e non solamente per i maestri giacché tutto/i si situa/no secondo un principio verticale gerarchico, ma per i maestri-risvegliati la cosa è particolarmente netta.

Poonja, affettuosamente chiamato Papaji dai suoi devoti, rientra nella categoria dei maestri, e ha scritto libri e partecipato a riprese video, approfittando del livello tecnologico nel mentre sviluppato dall’uomo. Ricordiamo che, se la sua nascita è piuttosto risalente (1910), la sua morte è abbastanza recente (1997): il risultato è che abbiamo numerosi suoi video, per quanto spesso di qualità video e audio non eccellente, proprio come Chi è il testimone, primo dvd di una collana prodotta da Sri Papaji Center, che immagino sia l’ente che cura i prodotti di Poonja.

Chi è il testimone è un video assai semplice: Papaji viene ripreso mentre parla davanti a pochi ascoltatori, interagendo anche con un paio di essi, in una stanza di dimensioni contenute. L’audio non è il massimo, e anzi si sente un fastidioso rumore di sottofondo, e anche il video non è il massimo.
Pazienza.

Argomento del video, che dura solamente 65 minuti: il testimone, chi è e come incarnarlo.
Non dico altro sugli argomenti trattati, che peraltro non sono molti, e nemmeno tanto importanti.
Dico invece che H.W.L. Poonja passa la metà del tempo ridacchiando, e che in un punto del video dice una cosa abbastanza fulminante, sempre sorridendo e ridacchiando… o che perlomeno io ho percepito come fulminante.

In conclusione, due curiosità su Papaji.
La prima è che egli è morto in una località indiana chiamata Lucknow: ossia “fortuna” e “ora”… un nome davvero adatto a chi ha avuto la fortuna di giungere nel momento perenne.
Fortuna si fa per dire, ovviamente: son tutti meriti, di casuale e fortunato non c’è niente.

La seconda è che egli era nipote di un famoso saggio indiano, Swami Rama Tirtha,il quale era fratello di sua madre: a proposito del fatto che la fortuna non esiste, certamente non si nasce per caso nipoti di un famoso mistico-santo, né si diviene allievi di Sri Ramana Maharshi altrettanto per caso… le energie erano dunque pronte per il risveglio.

Ho già un altro video di H.W.L. Poonja, ossia Libertà dalla mente, e me lo vedrò più che volentieri.

Fosco Del Nero

Share Button