Product by:
Neale Donald Walsch

Reviewed by:
Rating:
5
On 7 giugno 2011
Last modified:15 dicembre 2015

Summary:

Dopo aver recensito Conversazioni con Dio - Libro primo e Conversazioni con Dio - Libro secondo era quasi doveroso passare a Conversazioni con Dio - Libro terzo, testo con cui Neale Donald Walsch termina la trilogia.

Conversazioni con Dio - Libro terzo - Neale Donald Walsch (approfondimento)Titolo: Conversazioni con Dio – Libro terzo (Conversations with God – Book 3).
Autore: Neale Donald Walsch.
Argomenti: spiritualità, esistenza.
Editore: Sperling & Kupfer.
Anno: 1998.
Voto: 8.5.
Approfondimento: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Dopo aver recensito Conversazioni con Dio – Libro primo e Conversazioni con Dio – Libro secondo era quasi doveroso passare a Conversazioni con Dio – Libro terzo, testo con cui Neale Donald Walsch termina la trilogia in questione…

… salvo poi aver continuato il suo “dialogo con Dio” con altri libri: Amicizia con Dio, Comunione con Dio, La piccola anima e il sole, etc.

Se nel primo libro Walsch (Dio, in realtà) si era dedicato all’argomento “esistenza individuale” adottando un approccio micro e nel secondo era poi passato alla questione “pianeta Terra” con un approccio macro, in questo terzo libro travalica i confini del nostro pianeta azzurro, affrontando tematiche universali, compresi i discorsi anime, vite su altri pianeti, essenza dell’Universo e di Dio.

Capirete da soli che sono argomenti non da poco, i quali necessitano peraltro della lettura dei due precedenti volumi: è vero che ogni tanti si richiamano concetti già esposti, magari sintetizzandoli, tuttavia per una migliore comprensione del tutto è per l’appunto meglio affrontare il tutto, e non solo la sua ultima parte.

Ribadisco che gli spunti proposti di riflessione e, mi azzardo a dirlo, di verità sono innumerevoli, letteralmente.
Ribadisco anche la mia convinzione: o Neale Donald Walsch è stato davvero ispirato dall’essenza divina oppure è il più grande filosofo di tutti i tempi.

Personalmente propendo per la prima ipotesi, spinto in ciò non solo da idee e parole, ma anche soprattutto dall’intima bellezza dei suoi libri, compreso questo Conversazioni con Dio – Libro terzo.
In essi difatti si respira aria di serenità, di bellezza, di spiritualità e di semplice verità.

Questo volume tra l’altro è un poco più corposo dei precedenti, ma si legge comunque tutto d’un fiato per quanto è coinvolgente.

Anche in questo caso, il mio consiglio è il medesimo dato per altri testi importanti, come ad esempio Chiedi e ti sarà dato di Esther e Jerry Hicks: compratelo (entrambi costano veramente poco), leggetelo e rileggetelo numerose volte…

… che tra l’altro è lo stesso consiglio che dà Dio in Conversazioni con Dio, e probabilmente il suo parere è più autorevole del mio!

Che dire, buona lettura e buona crescita personale.

Fosco Del Nero

Share Button

Altri articoli che potrebbero interessarti...