================== EBOOK GRATUITO ==================

Compila il modulo qua sotto e ricevi l'ebook di crescita personale
"Cosa occorre al viandante"
Clicca qui per saperne di più!
:

* Non cederò mai i tuoi dati a nessuno e li tratterò nel rispetto della privacy
 

Esegesi 1 - Igor Sibaldi (religione)Titolo: Esegesi 1 – Scopri la tua religione.
Autore: Igor Sibaldi.
Argomenti: religione, esistenza.
Editore: Anima Edizioni.
Anno: 2008.
Voto: 6.5.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Ho già recensito alcuni altri prodotti di Igor Sibaldi, autore e conferenziere che mi piace molto per il suo stile colto ma al contempo leggero e piacevolmente ironico. Per la precisione, sono già passati sul sito il dvd Maestri invisibili, il libriccino ll tuo aldilà personale e l’altro libriccino Eros e agape.

Oggi torniamo al settore video, con Esegesi, il primo dvd di una sorta di minicollana composta da quattro video in tutto.
Sottotitolo del dvd: “Scopri la tua religione”, il che illustra piuttosto bene di cosa va a parlare il prodotto, ossia religione, Bibbia, cristianesimo e questioni esistenziali… il solito menu di Sibaldi, in pratica.

Prima di un mio breve commento sull’opera, alcuni altri dettagli: il video dura poco più di due ore, ed è accompagnato da un libretto di una trentina di pagine, dunque un libretto più fitto e significativo dei libretti che, spesso inutili, solitamente accompagnano i dvd.

Durante il video, girato all’aperto in scenari naturali, tra mare, rocce, vento, uccellini che passano, e via dicendo, Igor Sibaldi parla della Bibbia e dei Vangeli, commentando il senso esistenziali di alcuni passi e proponendo alcune traduzioni letterali, diverse da quelle artefatte che girano nei testi ufficiali della Cei.

Il tutto non ha la dimensione di un’opera omnia, come presumo che non l’avrà nemmeno la somma dei quattro video di Esegesi, che già ho in casa e che quindi prima o poi recensirò anch’essi, ma più che altro è una proposizione di alcuni brani, utili a fornire comunque una visione “sibaldiana”, e anzi a ribaltare alcuni luoghi comuni sul cristianesimo e dei cristiani-cattolici.

Ora il mio commento personale: come detto trovo gradevole Sibaldi, un po’ per l’erudizione, un po’ per la leggerezza e la pacatezza…
… ma devo dire che lo ritengo più un conferenziere di piacevole ascolto che non un insegnante sul percorso evolutivo, se si possono usare queste definizioni.

Anzi, devo dire che in taluni punti mi sembra persino evolutivamente sviante… mentre in altri invece dà il suo bel contributo, quasi sempre diretto verso la rottura di schemi e convinzioni pregresse.
Tuttavia, alcune sue idee e interpretazioni lasciano il tempo che trovano, rimanendo sull’ipotesi personale e ben lontane dalle leggi esistenziali da sempre propugnate dai grandi maestri.

Insomma, siamo più sull’intrattenimento spirituale che non sull’evoluzione spirituale… ma va bene anche così, e tutto serve per i vari cammini. D’altronde, se Igor Sibaldi è gradito da tante persone, oltre che da me, ci sarà pure un motivo, giacché nulla è casuale.
Anche se, come ultima considerazione, lo preferisco in contesti dal vivo, giacché con la presenza in sala di altre persone dà il meglio di sé in quanto a umorismo (sempre garbatissimo e sottile, peraltro)… anche se, pure nel libretto di accompagnamento, si fa notare per via del suo “lar tinarenza peslonta dirumme lagia”.

Fosco Del Nero

Share Button

Felici più di Dio - Neale Donald Walsch (esistenza)Titolo: Felici più di Dio (Happier than God).
Autore: Neale Donald Walsch.
Argomenti: esistenza, spiritualità.
Editore: Sperling & Kupfer.
Anno: 2008.
Voto: 6.
Recensione: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

L’articolo di approfondimento di oggi è dedicato al libro di Neale Donald Walsch Felici più di Dio.

Partiamo subito con la prima citazione, dedicata al tema del giudizio-non giudizio.
“Quando si è circondati – per non dire sommersi – da ciò che si potrebbe chiamare negatività, mantenersi positivi è molto più semplice di quanto tu possa pensare.
Tutto sta nello smettere di giudicare, cioè nel non giudicare sulla base delle apparenze.
Quando smetti di giudicare, metti fine a un intero stile di vita. E non è cosa da poco!
Si tratta di un cambiamento di atteggiamento mentale e comportamentale che trasforma completamente la tua vita. È un autentico miracolo!
D’accordo, un miracolo: ma come realizzarlo? È questa la domanda a cui tutti cercano una risposta.
E allora, fai molta attenzione a ciò che sto per dirti: il modo per abbandonare la mente giudicante consiste nell’abbracciare la gratitudine.”

Il secondo brano è un po’ un corollario di tale prospettiva, ossia il ringraziare per ogni cosa che ci viene porta dalla vita.
“La prossima occasione in cui devi affrontare una situazione, un avvenimento o un’esperienza indesiderati, fermati, qualsiasi cosa stia accadendo. Non devi fare nient’altro che fermarti.
Chiudi gli occhi, anche se solo per un brevissimo istante, e ripetiti mentalmente: “Dio, ti ringrazio!”.
Poi fai un respiro profondo, e ripetitelo un’altra volta: “Grazie per questo dono, e per il tesoro che ha in serbo per me”.
E, puoi starne certo, quella cosa che ti sta succedendo ha davvero un tesoro in serbo per te, anche se ora come ora non riesci a vederlo. La vita stessa te lo dimostrerà, se gliene darai l’opportunità.”

E ancora sul giudizio e sulla sofferenza che reca con sé…
“Buona parte della scarsa felicità che sperimentiamo nella nostra esistenza è dovuta ai nostri stessi giudizi.
Infatti, noi siamo portati a giudicare qualsiasi cosa: le persone che ci circondano, le circostanze che dobbiamo affrontare, gli eventi del momento e noi stessi.
C’è chi non perde occasione di assumere il ruolo del pubblico ministero. È come se l’intera vita fosse continuamente sotto processo, senza mai un momento di tregua.
In un cuore amorevole non c’è posto per il giudizio.”

E ancora sulla resistenza da un lato e accettazione-gratitudine dall’altro.
“Non opporre resistenza.
Se resisti a qualcosa, non te ne sbarazzerai mai più. Ciò a cui resisti, persiste.
Anziché resistere, benedici ciò che ti perseguita. Benedici e ringrazia le persone e gli eventi che ti creano disagio, che ti tormentano, che ti piovono addosso come una sventagliata di frecce acuminate.
Accetta e ricevi questa energia, poiché solo in quel modo potrai guarirla. Infatti non devi mai dimenticare che è impossibile guarire ciò che non si riesce a tenere nel proprio cuore.
Ecco perché devi accogliere quell’esperienza, abbracciarla, dedicarle tutta la gentilezza e l’amorevolezza di cui sei capace, benedirla, e solo allora lasciare che vada oltre.”

Questo perché…
“Non c’è nulla che non sia incluso nella volontà di Dio, e ciò è dimostrato proprio dal fatto che sta accadendo.”

Altra cosa da tenere sempre ben presente: tutto fa parte della medesima essenza.
“Tutte le cose sono una sola. Ce n’è una sola, e tutte fanno parte di quell’unica cosa, ciò che è.
Ne consegue che quello che fai per un altro lo fai per te stesso; e quando non riesci a fare qualcosa per il prossimo, è qualcosa che perdi anche tu.
Ma è vero anche il contrario: ciò che fai per te stesso lo fai anche per gli altri, e ciò che non riesci a fare per te non raggiunge neppure gli altri. Ecco perché spesso si dice che se non puoi amare te stesso non puoi amare nessun altro.”

Il ritenere invece che tale essenza divina sia in alcune parti ma non in altre, per esempio in noi stessi, è quantomeno bizzarro.
“Molti credono che Dio sia ovunque, ma non pensano affatto che si trovi anche in loro.
Forse potrà sembrare che lo neghino per una qualche forma di umiltà, invece immaginare che egli sia presente in qualsiasi punto dell’universo eccetto la propria persona costituisce il massimo dell’arroganza.
Ciò trasforma il corpo, la parola e la mente della singola persona in una proprietà privata assoluta.
Se, d’altro canto, accettiamo ciò che viene ribadito da ogni religione tradizionale, e cioè che Dio è l’alfa e l’omega, l’inizio e la fine, la sostanza di ogni cosa, allora dobbiamo necessariamente dedurne che egli è presente anche in noi.”

Ora una citazione sull’energia e il potenziale creativo.
“I tre strumenti della creazione sono il Pensiero, la Parola e l’Azione.
Tutto ciò che pensi, dici e fai produce energia, e di conseguenza anche la tua realtà.
Quando parlo della tua realtà mi riferisco semplicemente alla somma totale delle tue energie, e alle energie che attraggono.
Il meccanismo della manifestazione non è nulla più che un collegamento energetico. Consiste nella sintonizzazione della vibrazione, in modo che essa entri in risonanza con il particolare aspetto dell’energia universale che una certa persona desidera sperimentare.”

Torniamo alla dualità della separazione tra noi e l’essenza divina, ossia la vita.
“Poni fine alla teologia della separazione.
Nella tua vita, così come nel tuo personale sistema di credenze, dovresti fare piazza pulita di qualsiasi pensiero che comporti una separazione fra te e Dio. Buttalo via, una volta per tutte!
Per “teologia della separazione” intendo qualsiasi sistema insiste sul fatto che mentre noi siamo “qui”, Dio è “là”. È un dottrina che ci insegna che egli si è allontanato da noi per punirci dei nostri peccati, e che ora tocca e noi riunirci a lui, impresa che Dio stesso permetterà soltanto se obbediremo ai suoi comandamenti, seguiremo le sue leggi e ci sottometteremo alla sua volontà.
Tale teologia della separazione ha prodotto una cosmologia della separazione, vale a dire un modo di concepire tutta la vita su questo pianeta che include la separazione nei suoi principi fondamentali, il che a sua volta ha originato una sociologia della separazione, in virtù della quale la nostra specie ha cominciato a socializzare sulla base di un sistema che ci vede protagonisti quali essere separati e distinti, che si preoccupano principalmente dei loro interessi individuali.
C’è un’ennesima conseguenza: la patologia della separazione, cioè un comportamento patologico che produce sofferenza, conflitto, violenza e morte, e che mettiamo in atto noi stessi.
Possiamo guarire dalla patologia della separazione soltanto quando la teologia della separazione sarà rimpiazzata da quella dell’unità.
Dobbiamo finalmente comprendere che la vita in tutte le sue forme è una.”

E, in chiusura, ricordiamo ancora una volta che…
“Non puoi morire, e non puoi cessare di esistere, perché sei la vita stessa resa manifesta.”

Felici più di Dio di Neale Donald Walsch e il suo articolo di approfondimento sono terminati.
Alla prossima occasione.

Fosco Del Nero

Share Button

Le storie di Maui - Rodolfo Carone, Giovanna Garbuio, Francesca Tuzzi (racconti)Titolo: Le storie di Maui.
Autore: Rodolfo Carone, Giovanna Garbuio, Francesca Tuzzi.
Argomenti: racconti, esistenza, crescita personale, sciamanesimo kahuna.
Editore: L’Età dell’Acquario.
Anno: 2017.
Voto: 7.5.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Del trio Rodolfo Carone-Giovanna Garbuio-Francesca Tuzzi avevo già recensito un testo, Il viaggio di Maui.
Oggi bissiamo, in ogni senso, con Le storie di Maui: medesimi autori e medesimo protagonista, evidentemente, ma testi molto differenti.

Il viaggio di Maui era un libriccino esile e con tante illustrazioni, dedicato un po’ ai bambini e un po’ agli adulti, una sorta di storia-favola nella quale veniva descritto il percorso evolutivo dell’anima alla luce dei principi dello sciamanesimo kahuna.

Al contrario, Le storie di Maui (sottotitolo: “111 gradini verso la felicità”) è un libro di circa 240 pagine senza illustrazioni e contenente esclusivamente dei racconti, molti e brevi, con protagonista Maui, sorta di super-uomo, o semi-dio, famosissimo nella cultura hawaiana, nella Polinesia e nella Melanesia.

I centoundici racconti che compongono questa raccolta, tuttavia, non provengono tutti dalla cultura delle isole del Pacifico, ma molti di essi sono arrangiamenti di storie classiche provenienti da altre tradizioni: personalmente, per esempio, ne conoscevo una quindicina, provenienti dalle fonti più varie, come sufismo, zen o cultura nativo-americana, e probabilmente molti altri che non conosco sono ugualmente arrangiamenti.
L’operazione è così molto spuria, e concettualmente discutibile giacché si stanno mischiando tradizioni, culture e discipline differenti, nonché rielaborando testi proponendoli in modo differente dall’originale (e quando si fa questo si rischia sempre di alterare l’energia di fondo), tuttavia in questa recensione non mi concentrerò sull’aspetto dell’origine dei racconti, quanto su quello del loro valore.

Da questo punto di vista, Le storie di Maui contiene molte cose belle, e alcune evolutivamente molto significative, anche se la qualità, il valore e il livello proposto cambia molto da storia a storia, passando da consigli morali e comportamentali sociali a spunti di grande simbolismo esistenziale. Tale differenza di livello e di sostanza era peraltro un fattore prevedibile avendo mischiato insieme tante storie e tante tradizioni.

I racconti iniziano tutti nello stesso modo (“Tanto tempo fa, in Polinesia, molto ma molto prima del capitano Cook”) e terminano tutti nello stesso modo (“E noi sappiamo che questa storia è vera perché…”), scelta forse non troppo efficace giacché rende ripetitivi gli inizi e ridondanti i finali, ai quali segue una sorta di “morale-concetto centrale” (spesso già espressa a parole nel racconto o comunque assai evidente, anche se si può sempre sostenere che repetita iuvant).

Dettagli e preferenze individuali a parte, Le storie di Maui del trio Rodolfo Carone-Giovanna Garbuio-Francesca Tuzzi è un bel prodotto, bello a vedersi anche nella copertina, che ha il valore aggiuntivo di poter essere fruibile anche con i bambini (valore non da poco, giacché è educando che si costruisce un mondo nuovo), ampliando così il  suo target e la sua utilità.

Fosco Del Nero

Share Button

Essenza e destino - Il libro infernale 3 - Alberto il Grande (esoterismo)Titolo: Essenza e destino – Il libro infernale 3.
Autore: Alberto il Grande.
Argomenti: esoterismo, chiromanzia.
Editore: Presenze.
Anno: 2014.
Voto: 4.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Tempo fa avevo notato online una serie di libri di argomento esoterico strutturati in modo enciclopedico: ad ogni volume erano dedicati alcuni argomenti, andando per l’appunto a comporre una piccola enciclopedia dell’esoterismo…
… avente peraltro un titolo un po’ ambiguo: Il libro infernale.

Ho preso il volume numero 3, intitolato a sua volta Essenza e destino, e contenente dei trattati su svariati argomenti: astrologia, sessualità, erboristeria, gemmologia, numerologia, chiromanzia, e ancora altro.

Il tutto in un libriccino di 150 pagine, e quindi poche pagine per ogni “settore”, attribuito genericamente a tale “Alberto il Grande”, non meglio identificato studioso esoterista, e in cui vi sono scritte tante cose che oscillano tra l’inutile, il poco verificabile e il falso.
Peraltro con linguaggio vetusto, riferito a non meglio precisati antichi manoscritti, con tanto di concezioni fisico-mediche superate.

Insomma, Essenza e destino (e suppongo l’intera “enciclopedia dell’occulto”) è un testo di davvero baso profilo e di praticamente nulla utilità.
L’unica parte del volume che ho trovato di qualche interesse è proprio quella per cui lo avevo comperato (e in tal senso l’acquisto non è stato del tutto inutile), ossia quella dedicata alla chiromanzia e chirognomia, a cui è dedicato un discreto spazio e che effettivamente si mostra sufficientemente valida, anche se più che altro come sintesi o come introduzione alla materia, e peraltro in alcuni punti poco convincente (ma questa è cosa tipica di tutti i testi sull’argomento, a onor del vero, che non a caso si contraddicono sovente tra di loro).

Ciò è però davvero poco per giustificare l’acquisto dell’intero volume… e non voglio nemmeno pensare agli altri volumi di tale “enciclopedia”.

Anzi, onestamente mi chiedo perché certe cose circolino ancora e perché vi siano case editrici che le pubblichino.
Giacché immagino che siano poche le persone che acquistino tale libro perché appassionate di chiromanzia… e le altre sezioni del libro sono come detto pressoché inutili.

Fosco Del Nero

Share Button

tarocchi

BAG

 Evolution Personality Test

Non occorre cambiare il mondo.

Cambia semplicemente te stesso e avrai cambiato il mondo intero, perché tu ne fai parte. Se anche un solo essere umano cambia, il suo mutamento si irradierà in migliaia e migliaia di altre persone. Diventerà la scintilla di una rivoluzione che potrà generare un nuovo tipo di essere umano.

[Osho – La via del cuore]

Le storie di Maui

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Guarire con la Dieta Vegan

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Libro: Yogananda - Piccole, Grandi Storie del Maestro

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Comprendi la tua Malattia con le Scoperte del Dottor Hamer

Macrolibrarsi.it presenta il Cofanetto: Reality Transurfing - La Trilogia di Vadim Zeland

Macrolibrarsi.it presenta: Rigenera le tue Cellule - La Guarigione Sciamanica

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Kriya Yoga

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Un Corso in Miracoli - Edizione Unificata e Rivista

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Le Leggi Occulte dell'Energia Sottile e i 7 Raggi

Ultimi Commenti

Copertina Il Mondo Arcobaleno

Copertina Accademia della Guerra

Copertina Accademia della Guerra

Copertina Corso di esistenza

Copertina Il significato esoterico dei Vangeli

Copertina Parole di Forza

Il mondo dall'altra parte

Mi piace!

Il meglio recensito

Io Amo Meditare - CD
Il mondo dall'altra parte
Parole di Forza
Corso di esistenza
Il significato esoterico dei Vangeli
Il Libro di Draco Daatson - Libro
La via del cuore
Il vangelo acquariano
Il dito e la Luna
Il libro di Mirdad
Il Vangelo di Maria Maddalena
La via del risveglio planetario
Dio in te - The white book
Officina alkemica
La via del guerriero di pace
Uno
Life - I segreti della ghiandola pineale
Autobiografia di uno yogi
Superanima Sette - La scuola celeste
Siamo qui con te
Moanja, lo Spirito di Lemuria
Il Sogno di Maria Maddalena - Audiolibro
Il segreto dell'intenzione - cd
Maestri nella nuova energia
La legge dell'attrazione e le relazioni affettive
Chiedi e ti sarà dato
What the bleep do we know?
La luce divina non viene mai meno
Il linguaggio della matrix divina - DVD
Reality transurfing - Lo spazio delle varianti
Going Deeper
La voce dell'ispirazione
Attrarre la prosperità
Il potere di far accadere le cose
Con te e senza di te
Sei Come Pensi di Essere

Il potere di adesso
Il segreto per i giovani - The secret
L'enneagramma
Tu sei Dio
Il profeta
La chiave suprema
Il vangelo esseno della pace
L'altro volto di gesù
La promessa dell'immortalità
La padronanza del sé nascosto
Il magnetismo del mago
La legge dell'attrazione - cd

Contatore visite