================== EBOOK GRATUITO ==================

Inserisci la tua mail e ricevi l'ebook di crescita personale
"Cosa occorre al viandante"
Clicca qui per saperne di più
:

* Non cederò mai i tuoi dati a nessuno e li tratterò nel rispetto della privacy
 

Parole di Potere

Sincronicità - Monia Zanon (esistenza)Titolo: Sincronicità.
Autore: Monia Zanon.
Argomenti: crescita personale, new age.
Editore: Anima Edizioni.
Anno: 2009.
Voto: 4.
Recensione: qui.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Benvenuti a questo articolo di approfondimento, dedicato al libro di Monia Zanon Sincronicità.

Come usuale, vediamo alcune frase tratte da esso, in modo che possiate capire se fa per voi, precedute da una mia breve esposizione.

La prima citazione ci parla del noto principio dell’accettazione.
“È necessaria l’accettazione.
Senza l’accettazione di ciò che sta accadendo come mezzo per evolvere, ogni benedizione che ci è stata mandata diventa una maledizione.
Nel processo di crescita, molte saranno le volte in cui saremo chiamati a scegliere.”

La seconda, invece, va a parare su un altro classico: autostima e problemi collegati ad essa.
“Togliamoci l’etichetta che ci siamo attaccati con le nostre mani, l’etichetta con su scritto “non valgo abbastanza”.
Esiste una malattia che manteniamo in salute, senza accorgerci che, come un diserbante, distrugge ogni impeto all’azione.
La patologia del “non valgo abbastanza” è davvero molto comune, profondamente contagiosa, e si nasconde sotto l’educazione del doversi accontentare, del giusto e del non giusto, e della falsa umiltà.”

Ora vediamo alcune righe sull’ego e su quando esso soffre.
“È sempre l’ego la parte di noi che si offende, che soffre.
Bisogna accorgersi che è solo una parte. Una parte distorta che non è noi.
Se impariamo ad osservarla, essa soggiornerà meno nel nostro cuore e soffriremo sempre meno e per meno tempo.”

Brano successivo: questo dedicato all’importanza della maestria sulla mente.
“Capisci l’importanza di avere una mente ben salda?
Imparare a controllare la propria mente significa controllare i propri pensieri, e chi sa controllare e amministrare la natura dei propri pensieri possiede se stesso.”

Il brano successivo riguarda invece la prospettiva individuale, e i molti modi per vedere le cose, che di per se stesse non sono oggettive e fisse.
“Le cose sono solo cose!
Come le vediamo dipende da noi.
Le vediamo difficili? Saranno difficili.
Non si può addossare al governo, alla politica, alle persone in generale, agli alieni, alle nuove generazioni, un problema che è ciò che è perché noi, che lavoriamo per noi, lavoriamo male.
Come sto dipende da me. Come stiamo dipende da noi!
Non affidare il tuo destino a qualche ufo, a qualche entità ascesa o a chi per essa.”

Ancora sulla relatività: ogni percorso è unico, ed è bene rendersene conto.
“Per ognuno di noi funziona un diverso sistema.
Se non ti riesce di aprire la prima posta, prova la seconda, e se non sei bravo ad aprire porte, prova coi portoni.”

Segue ora una breve citazione che ci parla brevemente di preghiera e segnali della vita.
“Ciò che devi sapere, caro confidente, è che mai, mai siamo lasciati soli o inascoltati.
L’universo ci manda spontaneamente molti aiuti e, quando iniziamo a chiederli, essi arrivano abbondanti, e tutto cambia.
La vita inizia allora a prevedere nuove possibilità e prendono forma soluzioni inimmaginabili.”

L’articolo su Sincronicità va avanti con un brano dedicato al principio karmico della ruota.
“Ogni qualvolta non si è capito qualcosa la storia si ripete.
L’essere umano è destinato a ripetere gli errori del passato…
… ancora e ancora, finché arriverà un momento magico in cui, senza preavviso, un certo numero di persone comincerà a scegliere in modo diverso.”

E con un brano sul principio creativo dell’osservazione.
“Osservare è creare.
È nell’atto dell’osservazione che l’uomo crea il suo nuovo, prossimo futuro.
Egli è così operaio e architetto, mattone e casa, ospite e padrone.”

Siamo in dirittura d’arrivo.
L’ultima citazione è anch’essa dedicata ai segnali dell’esistenza, ed è un invito a cercarli con più attenzione.
“Accorgiti del linguaggio dei segni, delle coincidenze miracolose che il nostro Direttore d’Orchestra ci dona.
Attraverso questi segni capirai che sei sordo solo perché vuoi esserlo, e che la soluzione è più semplice di quanto immagini. Togliti i tappi!”

E con questa ultima frase abbiamo terminato l’approfondimento legato al libro di Monia Zanon Sincronicità.
A presto e buone cose a tutti.

Fosco Del Nero

Share Button

Parole di Potere - Fosco Del Nero (esistenza)Titolo: Parole di Potere.
Autore: Fosco Del Nero.
Argomenti: esistenza, spiritualità, evoluzione personale.
Editore: L’Età dell’Acquario Edizioni.
Anno: 2017.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

L’articolo di oggi è dedicato all’ultimo mio libro uscito in pubblicazione (con L’Età dell’Acquario Edizioni): Parole di Potere.

I miei lettori più affezionati coglieranno subito un’assonanza con il mio precedente libro Parole di Forza, e in effetti tale assonanza è motivata: per quanto i due testi siano completamente indipendenti l’uno dall’altro, propongono la medesima struttura.

Entrambi, infatti, propongono un nutrito numero di citazioni di grandi autori del passato e del presente, centoventi per la precisione (più un extra finale), che ho scelto per la loro particolare potenza evocativa, nonché ovviamente per i loro contenuti concettuali.

A corredo delle citazioni vi è un mio commento, più lungo, utile a spiegarle e completarle, ciò che rende il testo estremamente flessibile in quanto ad utilizzo: può essere letto in modo tradizionale, dall’inizio alla fine, aperto a caso nel mezzo per leggere una sola pagina, solamente nelle citazioni, solamente nei commenti o in ambo le cose.
Tale adattabilità lo rende un ottimo compagno di viaggio, utile da tenere sul comodino o comunque a vista per poterlo consultare spesso, in modo da trarne non solo comprensione riguardo agli argomenti affrontati, ma anche ispirazione nei momenti in cui si vuole ricevere ispirazione.

La bontà della formula, che personalmente ritenevo assai efficace e utile nel trasferire in modo rapido sia concetti ma anche e soprattutto la forza e il potere che stavano dietro di essi, ha trovato conferma presso il pubblico, giacché Parole di Forza è stato molto apprezzato.

Gli autori citati sono i più grandi nomi del passato (Gesù, Buddha, Lao Tzu, Rumi, Krishnamurti, Yogananda, Ananda Moyi Ma, Aivanhov, etc), nonché importanti nomi della divulgazione del presente (Tolle, Mooji, Adyashanti, etc), ma comprendono anche personaggi che teoricamente c’entrerebbero poco con la crescita interiore, come scrittori (Le Guin) o psicologi (Jung); e c’è spazio anche per alcuni autori italiani (Brizzi, Borruso, Calloni Williams).

Insomma, il programma di Parole di Potere è ampio e variegato, e il contributo che porta in termini di potere, forza e centratura interiori, assicurato.

Quanto agli argomenti trattati, si affrontano i principi esistenziali e le leggi universali: dal principio speculare alla legge di ritorno, dall’alchimia interiore alla padronanza sui propri corpi.

Buona lettura a chi vorrà.

Fosco Del Nero

Share Button

Thonban Hla - La leggenda - Selene Calloni Williams (esistenza)Titolo: Thonban Hla – La leggenda.
Autore: Selene Calloni Williams.
Argomenti: esistenza, narrativa, mito.
Editore: Edizioni Tlon.
Anno: 2016.
Voto: 7.5.
Dove lo trovi: MacrolibrarsiIl giardinoAmazon.

 

Mi appassiona molto quando narrativa o mito si uniscono agli insegnamenti esistenziali, poiché trovo che questo sia un modo per far arrivare energia e insegnamenti in modo molto bello, immaginifico, e sovente anche efficace, naturalmente in ragione della bontà del libro.
Dunque, mi approccio ad ogni testo di genere narrativo-esistenziale in modo fiducioso, vedendo la mia fiducia a volte ripagata in pieno, e a volte decisamente meno.

Vediamo quale è stato il caso di Thonban Hla – La leggenda, libro di Selene Calloni Williams.

Intanto, occorre precisare che l’autrice non è tale in senso stretto, dal momento che non ha fatto altro che riportare in italiano e metterlo su libro, corredandolo di una lunga introduzione, ciò cui ha assistito anni fa sotto forma di rappresentazione teatrale, laddove la parola teatrale vuol dire qualcosa a metà via tra la recitazione e lo sciamanesimo.

Parliamo, nel dettaglio, di Birmania e della leggenda dei Mon, un’antica etnica del posto, secondo cui intorno al monte Popa vivono i 37 Nat, gli spiriti della natura.
Tra di essi, vi è Thonban Hla, la dea della bellezza tre volte bella, capace di mutare le sue sembianze e protettrice degli artisti, dei poeti e di tutte le persone anticonformiste.

Veniamo alla struttura di Thonban Hla – La leggenda: il libro, lungo 170 pagine “comode” (piccolo formato e carattere abbastanza grande), inizia con un discretamente corposo set introduttivo: tra nota dell’autrice, prefazione, introduzione e legenda, il testo vero e proprio parte a pagina 45, e peraltro non è un testo canonico, né di tipo saggistico ma nemmeno di tipo narrativo, bensì è riportato come fosse una sceneggiatura teatrale, con tanto di voce fuori campo e di commenti dei pochi spettatori nei tempi di pausa… con ambo le cose, voce fuori campo e commenti, che sarebbero esattamente quanto avvenuto e visto da Selene Calloni Williams.

Dico la verità: un po’ per i paroloni introduttivi, che accennavano a un testo di valore epico, un po’ per i numerosi refusi ed errori, un po’ per l’introduzione assai corposa, stavo per rassegnarmi a un testo di scarso valore, giacché, per esperienza, chi millanta molto spesso ha poco da offrire…

… e invece poi mi sono ricreduto, sia nel senso della bellezza che offre il testo (o meglio, la descrizione della rappresentazione teatrale), sia nel senso degli insegnamenti presenti in esso, numerosi per quanto velati dalla cornice narrativa. Non troppo velati, comunque, tanto che è facile e bello scorgerli.
Curiosi inoltre i vari riferimenti agli arcani dei tarocchi, che peraltro sono anche citati (e si parla di un’antica leggenda di un antico popolo birmano, ora quasi del tutto estinto): oltre alla citazione diretta, nel testo compaiono il Poeta-Matto, il Mago, l’Eremita, il Re-Imperatore, e un Generale-Sacerdote.

Al netto di qualcosa migliorabile soprattutto nell’aspetto editoriale (il libriccino è carino come edizione in sé e per sé, ma andava fatta una maggiore vigilanza sui numerosi refusi ed errorini vari), Thonban Hla – La leggenda, che poi è il primo libro di Selene Calloni Williams che leggo, è davvero una bella esperienza e offre parecchio, tanto che certamente, dopo averlo gradito molto adesso, me lo rileggerò anche in futuro.

Fosco Del Nero

Share Button

BAG

tarocchi

 Evolution Personality Test

Non occorre cambiare il mondo.

Cambia semplicemente te stesso e avrai cambiato il mondo intero, perché tu ne fai parte. Se anche un solo essere umano cambia, il suo mutamento si irradierà in migliaia e migliaia di altre persone. Diventerà la scintilla di una rivoluzione che potrà generare un nuovo tipo di essere umano.

[Osho – La via del cuore]

Parole di Potere

Il cammino del mago

Il mondo dall'altra parte

Copertina Parole di Forza

Copertina Il significato esoterico dei Vangeli

Copertina Corso di esistenza

Copertina Accademia della Guerra

Copertina Accademia della Guerra

Copertina Il Mondo Arcobaleno

Ultimi Commenti

Libri consigliati

Dhammapada
I quattro vangeli
Il giardino cintato della verità
La ricerca
Autobiografia di uno yogi
Il libro della magia divina
Il potere di adesso
Il libro di Mirdad
Prima di Io Sono
I segreti del viaggio interiore
Vedute sul mondo reale
Il Libro di Draco Daatson - Libro
La danza del vuoto
Il vangelo acquariano
Il dito e la Luna
Con te e senza di te
Messaggio per un’aquila che si crede un pollo
Frammenti di un insegnamento sconosciuto
La via del risveglio planetario
Dio in te - The white book
Il Vangelo di Maria Maddalena
La forza sessuale o il drago alato
Officina alkemica
La via del cuore
La via del guerriero di pace
Conversazioni con Yogananda
Uno
Life - I segreti della ghiandola pineale
Superanima Sette - La scuola celeste
Maestri nella nuova energia
Chiedi e ti sarà dato
Il profeta
Il codice del cuore
L'enneagramma
Il vangelo esseno della pace
L'altro volto di gesù
Il segno zodiacale come guida spirituale
Il libro perduto del Dio Enki
Sintesi dell’insegnamento
Il gusto della gioia
Una storia d’amore con l’esistenza
Io Amo Meditare - CD

Contatore visite