Product by:
Fosco Del Nero

Reviewed by:
Rating:
5
On 6 Febbraio 2013
Last modified:15 Dicembre 2015

Summary:

Continua la rubrica dei prodotti di miglioramento personale rivisti, che siano libri, video o audio. Quest’oggi ci attende un mix, dato che abbiamo un libro, un video… e un video con allegato un libretto piccolo ma molto denso: La tua mano parla di René Brunin, The shift di Wayne Dyer, Alchimia contemporanea di Salvatore Brizzi.

Libri di sviluppo personale che vale la pena rileggere - 5Continua la rubrica dei prodotti di miglioramento personale rivisti, che siano libri (come nei caso dei primi articoli, da cui il titolo della serie dei post), video o audio.

Quest’oggi ci attende un mix, dato che abbiamo un libro, un video… e un video con allegato un libretto piccolo ma molto denso.

Eccoli in ordine:
La tua mano parla, di René Brunin,
The shift, di Wayne Dyer,
Alchimia contemporanea, di Salvatore Brizzi.

In tutti e tre i casi, si tratta di prodotti che avevano ottenuto ottime valutazioni nella recensione di base.
Confermata, devo dire, anche dalla seconda visione.

Ma andiamo con ordine, partendo da La tua mano parla di René Brunin.
Si tratta, come intuibile dal nome, di un libro sulla chiromanzia (o chirologia), ossia la lettura della mano.
Lo avevo letto per pura curiosità, rimanendo poi letteralmente affascinato dal settore, tanto da essermi preso mi pare sei libri sull’argomento “lettura della mano” e avendo iniziato a studiare.
E il libro di René Brunin l’ho già letto tre volte…

The shift è un video cui sono affezionato, e lo dico in modo candido.
Non vi sono chissà quali contenuti, e per buona parte qualunque appassionato-buon lettore di crescita personale conoscerà già, razionalmente, i messaggi in esso proposti.
Tuttavia, sapere ed essere non sono affatto la stessa cosa, e Wayne Dyer, con la sua leggerezza e la sua pacatezza, mi sembra un valido aiuto e un valido incoraggiamento nella direzione del secondo.
Anche questo video, non a caso, l’ho già visto tre volte…

Terminiamo con Alchimia contemporanea, eccellente video di Salvatore Brizzi.
Brizzi, che ormai ha acquisito una certa fama in Italia, e che conta numerosi fan, mi piace molto per la sua chiarezza e la sua schiettezza.
Egli gode di una capacità espositiva e didattica notevole, così sintetico e chiaro.
Questo video, paradossalmente, si fa notare non solo per il video in sé, ma anche per il libriccino di accompagnamento, che, lungi dall’essere il classico e inutile libretto di tanti dvd, messo lì tanto per dire che c’è, costituisce un testo di grande potenza evocativa. Esso riporta le origini del percorso di crescita personale di Brizzi: l’incontro con Victoria Ignis e alcuni suoi discorsi.
Quando lessi l’introduzione al libriccino, in cui Brizzi, solitamente così pacato e tranquillo, addirittura suggeriva di portarsi appresso il suddetto libretto perché intrinsecamente dotato di forza, mi sono stupito. Dopo averlo letto, però, ho concordato con l’introduzione, tanto che consiglio caldamente, oltre che la visione del video, anche un’attenta lettura e rilettura del libriccino di cui sopra.

Bene, detto questo, vi saluto e vi do appuntamento al prossimo articolo.

Fosco Del Nero

Share Button